MMO.it

World of Warcraft Shadowlands: il sistema delle Congreghe – Speciale

World of Warcraft Shadowlands: il sistema delle Congreghe – Speciale

Chi ha seguito la BlizzCon tramite le news saprà già che è stata una serata ricca di annunci. Partendo dall’annuncio di Diablo 4 fino ad Overwatch 2, grandi novità. Tra queste anche l’annuncio della nuova espansione di World of Warcraft: Shadowlands. Ad avermi colpito della presentazione di questa nuova espansione non è tanto il cinematic trailer, ma alcune delle feature che gli sviluppatori hanno aggiunto.

Per carità, il trailer tutto in CGI con Sylvanas che fa cose è bellissimo, ma ad interessare sono ovviamente i contenuti e non la facciata. Tra questi si trova il sistema di congreghe, ovvero la possibilità da parte del giocatore di scegliere tra quattro congreghe nelle Shadowlands (in italiano Terretetre) e sbloccare così nuovi contenuti.

Durante la conferenza “What’s Next”, tenuta dal game director di World of Warcraft Ion Hazzikostas sul Mythic Stage, è stata fatta chiarezza su molti aspetti della nuova espansione, compreso il sopraccitato sistema.

Scendiamo allora un attimo nel dettaglio per capire in cosa consiste questo nuovo sistema delle congreghe.

 

 

Choose your Covenant

In Shadowlands una congrega è una fazione che controlla una parte del potere del nuovo mondo di gioco. Ci sono quattro principali congreghe all’interno delle Shadowlands: Kyrians (situati a Bastion), Necrolords (a Maldraxxus), Night Fae (a Aredenweald) e i Venthyr (a Revendreth).

Queste quattro congreghe rappresentano quattro diverse possibilità da parte del giocatore di continuare l’endgame, sbloccando una nuova campagna che ci permetterà di aiutare la congrega da noi selezionata. Il vantaggio di aiutare una di queste congreghe non risiede solo nel contenuto narrativo sbloccato ma soprattutto nella progressione del nostro personaggio. Verranno infatti sbloccate due diverse abilità attive: una riguarderà specificatamente la classe del nostro personaggio, mentre l’altra è uguale per tutti coloro che faranno il patto con quella congrega.

Non si fa mai niente per niente a questo mondo, quindi quali sono i reward per i nostri aiuti alle congreghe? Tantissimi oggetti cosmetici che potremo equipaggiare al nostro personaggio e al nostro companion. Verranno sbloccati diversi reward a seconda delle congheghe, come ad esempio armature diverse per colori e motivi.

 

World of Warcraft Shadowlands

Questa nuova meccanica ha lo scopo di aumentare di gran lunga il contenuto messo a disposizione per il giocatore, regalandogli motivazioni in più per continuare a spendere ore sul titolo. A detta del game director, comunque, non sarà un sistema grindoso, anzi cercherà di mitigare la sensazione di grinding insensato introducendo una storia appassionante e una causa per cui lottare.

 

Impressioni

Seppure io nasconda il mio essere fan di questo sistema in cui posso scegliere delle fazioni con cui fare una storyline alternativa alla principale, di certo mi stupisce la banalità di questa nuova meccanica. Essa non rappresenta per nulla una novità nel panorama videoludico, anzi si può dire che sia stata utilizzata in lungo e in largo in tantissimi giochi, sia singolo giocatore che multigiocatore. Sorprende anzi che World of Warcraft, con 15 anni sul groppone, non abbia introdotto qualcosa di simile prima (eccezion fatta ed in misura molto minore, forse, per Aldor e Scryer in The Burning Crusade).

Va comunque detto che questo sistema delle congreghe potrebbe essere sì una meccanica semplice e banale, ma se risulterà ben realizzata, come è stata presentata in questa BlizzCon, allora potrebbe essere davvero salvifica per l’endgame.

E voi cosa ne pensate di questo nuovo sistema? Prenderete la nuova espansione di World of Warcraft?

 

Placeholder for advertising

Rispondi