MMO.it

wow

WORLD OF WARCRAFT: LIVE LA BETA DI LEGION

WORLD OF WARCRAFT: LIVE LA BETA DI LEGION

La beta di Legion, sesta espansione di World of Warcraft, è live da ieri. Sul forum ufficiale il community manager Kaivax ha dichiarato: “I reami beta sono ora online. Loggate e iniziate a fare le quest pre-lancio disponibili al momento (per molti personaggi saranno a Broken Shore). Una volta superato Broken Shore, continuate a questare finchè non arrivate alle quest finali a Dalaran (chiamate City Under Siege, Anomalous Anomalies e Author! Author!). […] A mano a mano che l’espansione verrà lanciata, vi verranno automaticamente offerte nuove quest per iniziare le vostre avventure in Legion. Seguitele fino alla conclusione, per cortesia, e giocate le opening quest legate alle Enclavi di Classe. Questo ci permetterà di avere un utile sguardo in…

LEGION: COMINCIA LA CACCIA AI DEMONI

LEGION: COMINCIA LA CACCIA AI DEMONI

Blizzard ha dato via, sul suolo americano per il momento, a un evento di “caccia ai demoni” per aumentare la possibilità di ottenere una delle agognate chiavi della beta di World of Warcraft Legion. Ai giocatori è richiesto di cominciare a seguire via Twitter alcuni membri dello staff della società di Irvine e inviare loro uno screenshot di un dato demone (vivo o morto) utilizzando degli appositi hastag. Per il momento il criterio con il quale saranno selezionati i vincitori non è ancora chiaro ma si tratta comunque di una possibilità aggiuntiva di provare con le proprie mani Legion, la nuova e attesa espansione per World of Warcraft che verrà ufficialmente distribuita da fine agosto.…

WORLD OF WARCRAFT: LA PATCH PRE-ESPANSIONE È SUL TEST SERVER

WORLD OF WARCRAFT: LA PATCH PRE-ESPANSIONE È SUL TEST SERVER

Anche se i giocatori di World of Warcraft dovranno attendere fine agosto per godersi l’arrivo di Legion, la pubblicazione della patch pre-espansione sul test server del gioco preannuncia l’arrivo, prossimo, di grandi novità per questa estate. Come accadde in passato per altri aggiornamenti simili, anche questo update si appresta a introdurre nel MMORPG di Blizzard un evento pre-espansione e tante novità per tutti gli utenti, come il miglioramento del trasmog collection system, il revampato sistema di progressione PvP, l’abilità di cambiare specializzazione di classe e talenti in modo gratuito se fuori dal combat, la rimozione del pannello relativo ai glifi, un massiccio incremento del gold cap di ogni giocatore, un miglioramento generale della grafica, la rimozione…

WORLD OF WARCRAFT: LEGION POTRÀ CONTARE SU PATCH PIÙ RICCHE

WORLD OF WARCRAFT: LEGION POTRÀ CONTARE SU PATCH PIÙ RICCHE

La redazione di Kotaku ha recentemente intervistato il team di Blizzard dedicato alla nuova espansione di World of Warcraft, Legion, rivelando diverse novità interessanti. Il Game director Tom Chilton e il senior art director Chris Robinson hanno spiegato che il loro staff è cresciuto molto in questo ultimo periodo, fino a raggiungere ben 235 persone. Grazie a questi rinforzi, i due sviluppatori hanno potuto pianificare un sistema di aggiornamenti per la nuova espansione decisamente più corposo rispetto a quello di Warlords of Draenor. Di conseguenza Legion potrà contare su aggiornamenti più frequenti e massicci, che introdurranno in World of Warcraft dei contenuti più ricchi rispetto a quanto visto in passato, questo grazie agli sforzi del team e al non…

SECONDO IL TEAM DI NOSTALRIUS BLIZZARD VUOLE DEI SERVER VANILLA

SECONDO IL TEAM DI NOSTALRIUS BLIZZARD VUOLE DEI SERVER VANILLA

Il team di Nostalrius ha da poco reso noti i dettagli dell’avvenuto incontro con i vertici di Blizzard, tenutosi nel quartier general della società sviluppatrice di World of Warcraft in questi ultimi giorni. Come riporta Viper, amministratore e project manager del sempre più noto server privato, il meeting ha permesso alle due parti di discutere in maniera professionale ed è risultato chiaro quanto Blizzard sia davvero interessata a trovare una soluzione che permetta la nascita di server “incontaminati” ufficiali di WoW vanilla. D’altronde che la software house di Irvine avesse preso seriamente la questione era già stato affermato la settimana scorsa da Mark Kern. Le complicazioni, come è stato ancora una volta ribadito, sono al momento legate alla…

BLIZZARD HA PRESO SERIAMENTE LA PETIZIONE PER I SERVER DI WOW VANILLA

BLIZZARD HA PRESO SERIAMENTE LA PETIZIONE PER I SERVER DI WOW VANILLA

Il meeting tra Mark Kern, ex sviluppatore di World of Warcaft, e i vertici di Blizzard si è concluso con ottimi risultati. Kern, che ha preso a cuore le vicende del server privato ormai chiuso, afferma che la software house americana ha preso molto seriamente la situazione instauratasi in seguito alla petizione dei fan che ha raccolto oltre 200.000 firme in poche settimane. Kern ha però voluto precisare che Mike Morhaime, CEO di Blizzard, non ha fatto alcuna promessa. Lui e tutti gli sviluppatori stanno comunque seguendo da vicino la situazione, ascoltando ogni parere e feedback a riguardo. Morhaime ha inoltre spiegato quanto sia difficile ricreare ufficialmente un server come quello di Nostalrius. Blizzard è un organismo…

WORLD OF WARCRAFT: MIGLIORAMENTI PER I NUOVI PERSONAGGI

WORLD OF WARCRAFT: MIGLIORAMENTI PER I NUOVI PERSONAGGI

Il 24 Maggio è stata rilasciata la patch 6.2.4 per World of Warcraft. Con quest’ultimo aggiornamento, Blizzard cerca di migliorare l’esperienza di gioco per chi inizia un nuovo personaggio. I cambiamenti influenzano soprattutto quello che riguarda la parte della crescita del PG dal livello 1 al livello 20: L’uccisione della maggior parte dei boss delle missioni di livello 1-20 ora può essere condivisa da tutti, e la loro salute sarà proporzionale al numero di giocatori che li affrontano. Nelle zone esterne di livello 1-20 è stato aggiunto un sistema di rigenerazione dinamico delle creature, in modo che siano più presenti durante gli orari di maggior frequentazione. I giocatori che muoiono nelle spedizioni di basso livello…

LEGION ELIMINA IL COSTO DI RESPEC

LEGION ELIMINA IL COSTO DI RESPEC

Nuove semplificazioni vengono presentate per Legion, attesa espansione di World of Warcraft che sarà disponibile dal 30 agosto. Il costo di riassegnazione dei talenti e della specializzazione sarà infatti azzerato. Le intenzioni di Blizzard Entertainment sono quelle di concedere maggiore libertà ai giocatori, cercando però di non rendere il respec un’abitudine. Per evitare che i giocatori possano abusare della feature, gli sviluppatori hanno deciso che tali cambiamenti potranno essere effettuati solamente all’interno di un’area sicura (una dove è possibile acquisire l’effetto “riposato”), quindi non in combattimento. Attraverso un post ufficiale, il team di sviluppo ha anche presentato l’idea di voler introdurre un nuovo tomo craftabile per la professione Runografia che conceda, con il suo consumo, la possibilità di…

LEGION: GNOMI CACCIATORI PRIMA DEL 30 AGOSTO

LEGION: GNOMI CACCIATORI PRIMA DEL 30 AGOSTO

Tramite un recente tweet, Blizzard Entertainment ha annunciato che gli Gnomi Cacciatori saranno giocabili a partire dalla pre-patch che precederà l’uscita di Legion. La caratteristica di questa nuova combinazione, che la renderà quasi unica, sarà la possibilità di addomesticare pet meccanici, abilità che verrà poi estesa anche ai Goblin Cacciatori per la fazione dell’Orda. La patch approderà sui server di World of Warcraft quest’estate ma la data di uscita non è stata ancora ufficializzata. Nel frattempo, vi ricordo che la nuova espansione Legion sarà disponibile a partire dal 30 agosto, mese infuocato che ben rispecchia il tema di questo nuovo, grande update a pagamento. Gnome Hunters will be available on day-one of the #Legion pre-expansion patch. https://t.co/uXUNZy12km — WarcraftDevs (@WarcraftDevs) 16…

NOSTALRIUS: A GIUGNO L’INCONTRO UFFICIALE CON BLIZZARD

NOSTALRIUS: A GIUGNO L’INCONTRO UFFICIALE CON BLIZZARD

Prosegue la storia del server vanilla di World of Wacraft chiamato Nostalrius: come avevamo anticipato ad aprile, gli admin del server sono stati invitati dai vertici di Blizzard Entertainment nella loro sede di Irvine. Per ragioni di sicurezza non si sa la data e l’orario preciso dell’incontro, ma l’appuntamento si svolgerà all’inizio di giugno e, non appena questo accadrà, le parti coinvolte divulgheranno un report esaustivo contenente tutti i dettagli riguardanti il possibile accordo che si potrebbe instaurare. Scopo principale degli amministratori di Nostalrius è quello di sottoporre ai rappresentati di Blizzard i risultati del loro ultimo sondaggio, forte di circa 50.000 risposte da parte degli utenti e i fan del gioco massivo. Qualche settimana fa la software house per…