MMO.it

square enix

FINAL FANTASY XIV: NUOVI RAID E MOLTO ALTRO NELLA PATCH 3.3

FINAL FANTASY XIV: NUOVI RAID E MOLTO ALTRO NELLA PATCH 3.3

La patch 3.3 di Final Fantasy XIV: Heavensward porterà una quantità di nuovi contenuti sufficiente a far drizzare le orecchie a qualsiasi fan. Come da tradizione per l’MMO targato Square Enix, l’aggiornamento introdurrà sia nuove componenti di gameplay (tra cui due istanze), sia update cosmetici come tagli di capelli inediti per i personaggi. Una delle aggiunte più interessanti di questa patch è sicuramente l’introduzione di The Final Steps of Faith: nuovo dungeon da 8 giocatori che porterà gli eroi della luce al confronto finale con Nidhogg. L’altra istanza che verrà introdotta è The Weeping City of Mhach, il raid da 24 giocatori che porterà avanti la storyline della Void Ark. Nella patch 3.3 poi vedrà finalmente la luce un’altra…

FINAL FANTASY XIV: APRE IL SITO DEL NUOVO FAN FESTIVAL

FINAL FANTASY XIV: APRE IL SITO DEL NUOVO FAN FESTIVAL

Square Enix è pronta per un duplice festeggiamento che riguarda da vicino i suoi celebri Final Fantasy XI e Final Fantasy XIV: giochi online che tutt’ora coinvolgono milioni di persone. Quest’anno sono ben 14 anni da quando vennero aperti i server dell’undicesimo capitolo dell’acclamata saga RPG e come sempre tutti gli utenti potranno intrattenersi e festeggiare con i tanti eventi che si terranno in-game, come la lotteria Mog Bonanza. Diversamente, tutti i fan sono invitati da Square al nuovo festival dedicato a Final Fantasy XIV, che si terrà il 14 e 15 ottobre nella città di Las Vegas presso il Paris Hotel e Casino, occasione che sarà come di consueto sfruttata dagli sviluppatori per annunciare…

NOSGOTH CHIUDERÀ PRESTO I BATTENTI

NOSGOTH CHIUDERÀ PRESTO I BATTENTI

La software house Psyonix, insieme a Square Enix, ha deciso di porre fine ai sogni del gioco multiplayer Nosgoth. L’action free to play ad arene, ambientato nello stesso universo della celebre saga di Legacy of Kain, non sembra aver raggiunto i traguardi prefissati dalle due società. Con una lettera aperta alla community, il team ha infatti dichiarato che il gioco semplicemente non aveva raggiunto il numero di utenti necessario per continuare a sostenerne lo sviluppo. Il crollo di accessi registrato negli ultimi mesi (si è passati da una media di 15.000 utenti al giorno a soltanto 1.000), è stato un dato più che sufficiente per portare a questa sofferta decisione. Ora, Nosgoth si appresta a chiudere ufficialmente…