MMO.it

raph koster

Letture MMO consigliate: Libri su Ultima Online, Star Wars Galaxies e non solo

Letture MMO consigliate: Libri su Ultima Online, Star Wars Galaxies e non solo

Se giocate online e siete degli avidi lettori, potreste essere interessati alle ultime novità. Oggi infatti vi segnaliamo non uno, ma ben tre libri usciti in queste settimane che trattano la storia del genere MMO, in particolare di due titoli che hanno posto le basi del genere: Ultima Online e Star Wars Galaxies. Tutti e tre i libri sono disponibili su Amazon, anche se purtroppo solo in lingua inglese. Non è escluso, tuttavia, che in futuro potrebbero anche essere tradotti. Il primo di questi è intitolato The Definitive Unauthorized Guide to Star Wars Galaxies e parla proprio dell’MMORPG di Sony Online Entertainment. Nelle sue 172 pagine l’autore James Crosby ripercorre la storia di SWG dal lancio nel…

MMO-Question: Gli MMO dovrebbero abolire i livelli?

MMO-Question: Gli MMO dovrebbero abolire i livelli?

Oggi una nuova puntata di MMO-Question con un altro, scottante quesito riguardante il nostro genere preferito. Fin da quando esistono i videogiochi e in particolare gli RPG, gli sviluppatori hanno inventato diversi modi per costruire un sistema di progressione avvincente con cui far crescere il nostro personaggio. Uno di questi, sicuramente il più famoso, è il sistema a livelli: iniziamo al livello 1 che sappiamo a malapena tenere in mano una spada e non riusciamo manco a far male a uno scoiattolo, poi a mano a mano che giochiamo (e uccidiamo mob) il nostro livello sale fino a raggiungere infine il cap, che può essere al 50, al 100, al 120 o quel che è,…

CROWFALL: NON SOLO COMBATTIMENTO SECONDO RAPH KOSTER

CROWFALL: NON SOLO COMBATTIMENTO SECONDO RAPH KOSTER

“Ci sono molti modi per essere fighi… Crowfall è improntato al PvP, alla conquista territoriale e alla politica, ma i rapporti sociali sono ugualmente importanti.” Queste le parole di Raph Koster, lead designer di Ultima Online, creative director di Star Wars Galaxies e ora consulente di ArtCraft Entertainment per Crowfall. “Gli MMO recenti”, afferma, “hanno abbandonato le interazioni tra giocatori in favore di modalità di gioco e meccaniche solitarie”. Secondo il team di ArtCraft Entertainment, invece, un MMORPG deve essere in grado di aggregare giocatori tra loro sconosciuti in una community, contribuendo alla creazione di legami di vera amicizia (ed odio, in alcuni casi) che possono potenzialmente durare anni. La fama del miglior costruttore di…