nexon

CALANO I RICAVI DI NEXON MA LAWBREAKERS È CONFERMATO PER IL 2017

CALANO I RICAVI DI NEXON MA LAWBREAKERS È CONFERMATO PER IL 2017

Sono usciti i risultati finanziari trimestrali di Nexon relativi all’ultimo quarto del 2016. Nel Q4 i conti di Nexon hanno continuato a calare in maniera costante ma questo non ha impedito alla compagnia di godere del fatto che alcuni dei suoi giochi di punta stanno continuando a riscontrare un notevole successo, sopratutto in Cina e Corea del Sud. Riguardo il mercato occidentale, Nexon ha confermato l’arrivo di nuovi contenuti per MapleStory, MMO del 2003 che continua a raccogliere consensi da parte di moltissimi giocatori, ma anche una conferma della produzione di Titanfall Online e dell’arrivo entro fine anno di LawBreakers, il frenetico FPS multiplayer di Cliff Bleszinski. Nexon sembra comunque non riuscire a tenere il passo delle sue altre concorrenti, come il colosso Activision Blizzard che, al contrario, è riuscito a incrementare ancora una volta i suoi già enormi ricavi.   Fonte: Relazione finanziaria    

GLI MMO CHE ABBIAMO PERSO NEL 2016 – SPECIALE

GLI MMO CHE ABBIAMO PERSO NEL 2016 – SPECIALE

Così come il 2016 è stato un anno nero per la musica, con la morte di David Bowie, Prince e George Michael, l’anno appena trascorso ha anche visto la chiusura di diversi esponenti del nostro genere preferito. Già nel 2015 avevamo visto la chiusura di vari MMO, tra cui Dragon’s Prophet, Infinite Crisis, Hellgate, Need for Speed World, Face of Mankind e ArchLord 2, ma il 2016 è stato decisamente più “luttuoso”. Ecco i titoli MMO e multiplayer che hanno chiuso o sono stati cancellati nel corso del 2016, con riferimento alla notizia se ne abbiamo parlato: EverQuest Next: a marzo il titolo è stato cancellato da Daybreak Games Greed Monger: a marzo lo sviluppo è stato sospeso da James Proctor Revival: a marzo lo sviluppo è stato interrotto da Illfonic, ma a ottobre la licenza è stata ripresa in mano dagli Skyward* Corp, attuali proprietari…

DURANGO: MMO MOBILE CON I DINOSAURI – VIDEO GAMEPLAY

DURANGO: MMO MOBILE CON I DINOSAURI – VIDEO GAMEPLAY

Sul canale YouTube di MMO.it è online il nostro primo gameplay con Cravouz di Durango, un nuovo MMORPG mobile di Nexon. Grande protagonista di questo titolo sono i dinosauri: Durango infatti ci scaraventa in una sorta di mondo a là Jurassic Park, con creature estinte ormai da millenni, in cui dovremo imparare a sopravvivere, combattere, collaborare con altri sopravvissuti e dominare l’ambiente circostante. Il gioco è attualmente in closed beta, quindi è necessaria una key per giocare. Fateci sapere che ne pensate e… Buona visione!      

RIDERS OF ICARUS: TRAILER PER L’UPDATE RANGER’S FURY

RIDERS OF ICARUS: TRAILER PER L’UPDATE RANGER’S FURY

Con un nuovo trailer Nexon ricorda ai giocatori dell’MMO Riders of Icarus che a partire dal 15 dicembre sarà pubblicato l’update Ranger’s Fury, portatore di un innalzamento del livello massimo a 50, una zona desertica tutta da esplorare chiamata Cloying Wastes, nuovi pet da compagnia e l’attesa classe del Ranger. Come ci ricorda la società, i Ranger sono degli abili agenti speciali dell’Onyx Order specializzati nell’uso dell’arco, loro arma compagna. Nelle vene di ognuno dei membri di questa classe scorre il sangue del God of Ruin. Tuttavia, esistono anche coloro che non credono nei Ranger, cosa che li costringe molto spesso a restare nascosti tra le ombre. Se interessati, ecco di seguito il trailer che annuncia l’arrivo, ormai imminente, dell’espansione per Riders of Icarus.     Fonte: Massively OP    

NEXON ANNUNCIA ASTELLIA ONLINE E PROJECT META

NEXON ANNUNCIA ASTELLIA ONLINE E PROJECT META

Quest’anno al G-Star 2016 sono stati annunciati tanti giochi interessanti. I due che trattiamo oggi vedono Nexon come publisher. Il primo è Astellia Online, un MMO che incorpora nel suo sistema di combattimento gameplay e feature tipiche da TCG. Nella parte inferiore sinistra dell’interfaccia infatti abbiamo un’hotbar da MMO tradizionale, mentre nella parte inferiore destra vi è un mazzo con varie carte che possono essere scelte. Il tutto è condito con un setting high-fantasy orientale un po’ pacchiano, come potete vedere nel video gameplay di seguito.     Il publisher ha inoltre annunciato con un teaser trailer un gioco, al momento conosciuto come Project Meta. Tutto quel che sappiamo è che sarà un MMORPG costruito sull’Unreal Engine 4. A giudicare dal trailer il titolo sembra ambientato in un setting dark fantasy, mentre la frase “share, talk, try” (“condividi, parla, prova”) potrebbe far pensare a un sandbox, o comunque un…

RIDERS OF ICARUS: ECCO L’UPDATE RIFT OF THE DAMNED

RIDERS OF ICARUS: ECCO L’UPDATE RIFT OF THE DAMNED

Dopo ben due delay, Nexon ha finalmente introdotto nel MMORPG free to play Riders of Icarus l’update Rift of the Damned. Con questo nuovo aggiornamento il team di sviluppatori ha innalzato ancora una volta il level cap del gioco, ora giunto al 40, cosa che permette ai giocatori di apprendere nuove abilità per ognuna delle classi esistenti e migliorare quelle già ottenute in precedenza. Inoltre, la patch aggiunge nell’ambientazione di Riders of Icarus una nuova zona da esplorare, la Tritael Rift, oggetti per il negozio in-game inediti, il dungeon da cinque giocatori Breach, 30 pet aggiuntivi da collezionare e un’espansione per l’area chiamata Exarahn Badlands. Infine, fino al 19 ottobre il gioco continuerà a ospitare vari eventi dedicati a tutti gli utenti, grazie ai quali è possibile ottenere molte ricompense.   Fonte: Sito Ufficiale    

RIDERS OF ICARUS OLTREPASSA IL MILIONE DI GIOCATORI

RIDERS OF ICARUS OLTREPASSA IL MILIONE DI GIOCATORI

La versione occidentale del MMORPG free to play Riders of Icarus ha da poco oltrepassato la ragguardevole cifra di un milione di utenti registrati dal lancio. Ad annunciare la lieta novella è la stessa Nexon con un comunicato ufficiale, comprensivo anche di un nuovo trailer riportante tutti i pareri della stampa internazionale, che pare soddisfatta del risultato ottenuto dal team di sviluppo. Meno entusiasti invece i pareri dei giocatori, che su Steam si attestano sul giudizio “Nella media”. Riders of Icarus è ora vicino all’arrivo del nuovo update Rift of Damned, atteso per il 28 settembre, che introdurrà nel gioco massivo un incremento del level cap a 40, nuove skill per i giocatori e una nuova zona caratterizzata da isole fluttuanti chiamata Tritael Rift.     Fonte: Massively OP    

RIDERS OF ICARUS: LIVE EXARAHN BADLANDS

RIDERS OF ICARUS: LIVE EXARAHN BADLANDS

Dopo un piccolo ritardo dovuto a “problemi critici”, Nexon ha rilasciato ieri il nuovo update per l’MMO free to play Riders of Icarus, chiamato Exarahn Badlands. L’aggiornamento permette ai giocatori di saltare indietro nel tempo di un millennio per combattere in nuove regioni open world PvP. Come dichiarato nelle patch note: “I giocatori possono ora viaggiare indietro nel tempo verso un reame senza legge dove il caos era dilagante. Una volta varcato il portale dimensionale appena scoperto, i giocatori si troveranno 1000 anni nel passato, in una regione una volta nota come Exarahn Badlands. In aggiunta a nuove quest, nuovi nemici e nuove creature da catturare e tamare, Exarahn Badlands è anche una regione con PvP attivo.” Sono inoltre disponibili nuove modalità PvP, come l’Alliance War e le Manastone Battle, con molti incentivi per combattere in queste nuove zone (come ad esempio la possibilità di tamare bestie rare…

GHOST IN THE SHELL FIRST ASSAULT: AL VIA L’OPEN BETA

GHOST IN THE SHELL FIRST ASSAULT: AL VIA L’OPEN BETA

Lo sparatutto online di Ghost in the Shell (il cui titolo intero è Ghost in the Shell: Stand Alone Complex – First Assault Online) ha appena avviato la sua prima fase di open beta, sessione di testing aperta a tutti gli interessati. Il gioco, che verrà lanciato entro fine anno con un modello free to play con microtransazioni, è scaricabile gratuitamente da Steam. Qui sono anche disponibili cinque DLC che forniscono equipaggiamento aggiuntivo per i giocatori. Intanto il publisher Nexon ha annunciato che con l’inizio della beta arriva una nuova patch, chiamata “Up Close and Personal; Hand of Destiny”, che introduce il personaggio esclusivo Kuro, mentre una nuova modalità di gioco è attesa per il prossimo update. Mentre scaricate Ghost in the Shell First Assault potete guardare il trailer dell’open beta di seguito.     Fonte: Massively OP, Sito ufficiale    

RIDERS OF ICARUS: DISPONIBILE BLIGHT OF THE FROST KEEP

RIDERS OF ICARUS: DISPONIBILE BLIGHT OF THE FROST KEEP

L’open beta di Riders of Icarus prosegue senza sosta e ha da poco visto l’arrivo del suo primo update maggiore: Blight of the Frost Keep. Questo aggiornamento introduce nel gioco una nuova, refrigerante regione chiamata Parna’s Coast (completa di dungeon inediti da conquistare), nuove mount da catturare e un innalzamento del level cap al livello 35. Grazie a questo update, i giocatori potranno inoltre godere dell’arrivo delle nuove feature relative alle alleanze tra gilde, primo passo verso delle guerre PvP su larga scala attese per il futuro. Se interessati, potete visionare le patch notes complete di questo aggiornamento presso il sito ufficiale. Di seguito il trailer di Blight of the Frost Keep.     Fonte: Massively OP    

RIDERS OF ICARUS: PRIMO UPDATE IN ARRIVO

RIDERS OF ICARUS: PRIMO UPDATE IN ARRIVO

Riders of Icarus, nuovo MMORPG free to play di Nexon disponibile su Steam, si appresta a ricevere il suo primo update a pochi giorni di distanza dal soft launch. Attraverso la prima patch, Blight of Frost Keep, il team di sviluppatori introdurrà nel gioco massivo una nuova regione esplorabile chiamata Parna’s Coast, innalzerà il level cap a 35, renderà disponibili nuove mount e permetterà ai giocatori di addentrarsi in due dungeon glaciali: Frost Keep e Cavern of the Veil. Per festeggiare l’arrivo di questo update Nexon ha deciso di avviare, da oggi fino al 27 luglio, una coppia di eventi che permetteranno a tutti i giocatori di catturare cavalcature più facilmente e ottenere ricompense di vario genere. Per chi invece non conoscesse ancora il gioco, il team ha realizzato un video che fa da panoramica sulle principali feature di Riders of Icarus.     Fonte: Massively…

MMO-QUESTION: VI STA PIACENDO RIDERS OF ICARUS?

MMO-QUESTION: VI STA PIACENDO RIDERS OF ICARUS?

Nuova puntata di MMO-Question, oggi dedicata a Riders of Icarus. Il nuovo action MMORPG di Nexon, che fa del suo forte la cattura di enormi draghi che possono essere usati per volare attraverso il mondo di gioco e combattere i nemici, è in open beta da otto giorni esatti e può essere scaricato gratuitamente da Steam. Sicuramente la gente non è mancata, al punto da spingere Nexon ad aprire subito un nuovo server europeo. Non è tutto rose e fiori però, come dimostra il fatto che solo il 60% degli utenti che hanno provato il gioco sulla piattaforma Valve ne hanno lasciato una recensione positiva. Molte di queste recensioni parlano di problemi ai server, quest ripetitive e meccaniche noiose. E allora lo chiedo a voi, in particolare a chi ha avuto modo e tempo di spendere un po’ di ore sul gioco: com’è questo Riders of Icarus?…

Pagina 1 di 212
This site uses XenWord.