MMO.it

mmo-perle

MMO-Perle: le sedi di Gilda di Diablo 2 che non furono mai implementate

MMO-Perle: le sedi di Gilda di Diablo 2 che non furono mai implementate

La Blizzard del 2000 era sicuramente una software house molto diversa da quella di adesso, ed operava in un mercato ancora largamente inesplorato, spinta da un grande desiderio di innovare. Questa nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi e bizzarri avvenuti nella sfera dei videogiochi online, è dedicata a Diablo 2, il famosissimo hack ‘n’ slash che ha fatto sognare una intera generazione di videogiocatori. Il titolo pubblicato nel giugno 2000 è entrato nella leggenda soprattutto grazie all’implementazione di un sistema multiplayer infinitamente avanti ai suoi tempi, tramite il sistema Battle.net. Volenterosi di unire i giocatori e di spingere le frontiere del multiplayer, gli sviluppatori di Blizzard avevano annunciato, mentre lo sviluppo di…

MMO-Perle: Shadowlands prima di World of Warcraft – Anarchy Online

MMO-Perle: Shadowlands prima di World of Warcraft – Anarchy Online

Oggi vi proponiamo finalmente una nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi e bizzarri avvenuti nella sfera dei videogiochi online (e non solo). Stavolta parliamo di un argomento che ultimamente è sulla bocca di tutti gli appassionati di MMORPG, ovvero Shadowlands. Come ormai risaputo, l’ottava espansione di World of Warcraft sarà ambientata nelle Terretetre e rivoluzionerà il sistema di leveling portando il level cap dall’attuale 120 al 60. Essa sarebbe dovuta uscire il 27 ottobre, ma Blizzard l’ha rinviata a data da destinarsi, dichiarando che è “una delle espansioni più intricate mai create”, e per questo richiede tempo aggiuntivo per completare il lavoro di rifinitura e bilanciamento. La release avverrà…

MMO-Perle: la storia di come un 55enne cambiò gli speedrun e i mirini nei videogiochi

MMO-Perle: la storia di come un 55enne cambiò gli speedrun e i mirini nei videogiochi

Oggi vi proponiamo una nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi e bizzarri avvenuti nei videogiochi. Gli speedrun, si sa, sono quei metodi di completamento dei videogiochi nel minor tempo possibile. La loro origine si può rintracciare in Doom, che al termine di ogni livello poneva dinnanzi al giocatore una schermata riassuntiva in cui mostrava quanti mostri erano stati uccisi, quanti oggetti erano stati presi, quanti segreti erano stati scoperti e soprattutto quanti secondi erano stati impiegati dal giocatore per completare la mappa. In altri termini, era cronometrato il tempo di completamento di ogni livello. Questa semplice schermata, insieme all’inarrestabile spirito competitivo dei videogiocatori e ad alcune questioni tecniche favorevoli…

MMO-Perle: il neutrale di Eve Online

MMO-Perle: il neutrale di Eve Online

Oggi vi proponiamo una nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi e bizzarri avvenuti nei titoli multiplayer online. Stavolta torniamo su EVE Online, MMORPG spaziale di CCP Games di cui vi abbiamo già parlato spesso nelle ultime settimane, a causa dell’invasione a sorpresa e conseguente guerra contro i Drifter. Tempo fa il mio amico Stefano giocava ad EVE Online, e si guadagnava il pane per pagare il mensile col PLEX uccidendo pirati spaziali a TDE4-H. Il tempo del farming, tutto sommato gestibile, gli consentiva di acquisire nel giro di poco tempo ingenti guadagni grazie alla sua Ishtar, nave eccellente nell’eliminazione rapida ed efficiente degli NPC grazie ai suoi droni. Bisogna…

MMO-Perle: l’Ascalon pre-Searing di Guild Wars Prophecies fu un’idea dell’ultimo minuto

MMO-Perle: l’Ascalon pre-Searing di Guild Wars Prophecies fu un’idea dell’ultimo minuto

Finalmente oggi torna MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi e bizzarri avvenuti nei giochi multiplayer online o nell’MMO-sfera più in generale. Questa puntata è dedicata a Guild Wars, il primo MMO (o CORPG?) sviluppato da ArenaNet e pubblicato da NCSoft, che la software house di Bellevue ha promesso di supportare ancora a lungo. La prima campagna del gioco, Guild Wars Prophecies, vide la luce nell’aprile del 2005, 14 anni fa. Per omaggiare questo grande classico vogliamo raccontarvi una storia che forse non tutti sanno. Ma prima godiamoci la versione rimasterizzata in HD del bellissimo cinematic trailer di Prophecies (al tempo intitolato semplicemente Guild Wars).     Facciamo un piccolo passo indietro: nel…

MMO-Perle: Ecco la vera storia dietro al meme di World of Warcraft “Leeroy Jenkins”

MMO-Perle: Ecco la vera storia dietro al meme di World of Warcraft “Leeroy Jenkins”

Oggi vi proponiamo una nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi e bizzarri dei titoli multiplayer online, e lo facciamo parlando della vera storia dietro a “Leeroy Jenkins“. Se siete stati giocatori di World of Warcraft sicuramente sapete di cosa stiamo parlando: quello relativo a Leeroy Jenkins è stato uno dei primi video virali, un meme nato nell’internet del 2005. Tuttavia, nel caso in cui qualcuno abbia passato gli ultimi dodici anni su un altro pianeta, ecco un breve riassunto del video: un gruppo di giocatori sta cercando di completare Upper Blackrock Spire, un dungeon di WoW. I giocatori, tutti appartenenti alla gilda “PALS FOR LIFE”, si organizzano sul da farsi prima…

MMO-Perle: Come si duplicavano gli oggetti in Diablo 2, Ultima Online e Pokémon

MMO-Perle: Come si duplicavano gli oggetti in Diablo 2, Ultima Online e Pokémon

Ecco una nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi, divertenti o interessanti dei titoli multiplayer online. A chiunque nel corso delle sue sessioni di gioco online sarà capitato di incontrare, ogni tanto, dei cheater. I bari nel multiplayer si manifestano sotto le più diverse forme. Negli sparatutto, per esempio, chi trucca ha degli aimbot per mirare in automatico, degli autofire per sparare senza dover badare al rinculo, dei wallhack per vedere attraverso i muri. Negli strategici sono noti i maphack più disparati che rimuovono la nebbia di guerra, così come nei MOBA, dove raramente si rivelano perfino dei cooldown-remover che rimuovono i tempi morti delle abilità. E negli MMO? Truccare nei…

Ultima Online: L’assassinio di Lord British – Speciale

Ultima Online: L’assassinio di Lord British – Speciale

Forse avrete notato che ultimamente parliamo spesso di Ultima Online, ancor più di quanto non facciamo solitamente. Non è un caso: infatti il MMORPG di Origin Systems usciva esattamente vent’anni fa, il 24 settembre del 1997. Per festeggiare il ventesimo anniversario di questo titolo storico, che ha semplicemente rivoluzionato l’industria del nostro genere preferito e la cui influenza si sente fortissima ancora oggi, abbiamo cambiato lo sfondo di MMO.it con l’artwork originale di Britannia, ma non solo. Avremmo potuto pubblicare un’altra MMO-Perla o l’ennesimo articolo che elogiasse Ultima Online come merita, ma pensiamo che il modo migliore per comunicarne la grandezza sia proprio quello di dare un assaggio delle infinite possibilità che UO concedeva (e concede…

MMO-PERLE: LA STORIA DELL’UOMO CHE VENNE SCOTCHATO AL SOFFITTO

MMO-PERLE: LA STORIA DELL’UOMO CHE VENNE SCOTCHATO AL SOFFITTO

Oggi arriva una nuova puntata di MMO-Perle, la nostra rubrica dedicata ai fatti più curiosi, divertenti o interessanti riguardanti i giochi multiplayer online. L’immagine che vedete in copertina (e che trovate per intero qui) è tra quelle definibili “vecchie quanto l’internet”. Da anni viene postata e ripostata lungo i sette mari del web e nel corso del tempo in molti ne hanno rivendicato la paternità. Tuttavia Kotaku, con l’aiuto di Reddit, è riuscito a giungere ai veri soggetti della foto, e ne ha approfittato per farsi raccontare qualche retroscena. L’evento da cui originò la foto è del 2002, durante un LAN party a Mason, Michigan. I membri del gruppo di appassionati che giunsero al punto da legare…

MMO-PERLE: IL BUG PIU’ FASTIDIOSO DI ULTIMA ONLINE

MMO-PERLE: IL BUG PIU’ FASTIDIOSO DI ULTIMA ONLINE

Lo scorso aprile abbiamo scritto una news che raccontava come un giocatore di Ultima Online avesse tradito e ucciso tutti i player del server roleplay hardcore in cui giocava. Come ammesso già allora, non era proprio una news, dato che si trattava di un evento successo anni prima. Era più una curiosità, uno di quegli eventi strani che a volte si verificano grazie agli MMO. Dato il successo di quella storia (davvero, un sacco di voi ci hanno chiesto di pubblicarne altre) abbiamo deciso di creare una rubrica apposta per questo: le MMO-Perle, anche dette “Forse non tutti sanno che”. In questo spazio racconteremo i fatti più curiosi, divertenti o interessanti avvenuti nell’MMO-sfera. E ovviamente la prima MMO-Perla…