MMO.it

microtransazioni

Ghost Recon Breakpoint: trailer di lancio pubblicato, ma il gioco è pieno di bug e microtransazioni

Ghost Recon Breakpoint: trailer di lancio pubblicato, ma il gioco è pieno di bug e microtransazioni

Vi abbiamo già parlato di Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint in occasione dell’open beta che si è tenuta lo scorso weekend. Il nuovo sparatutto tattico open world di Ubisoft, nonché seguito di Wildlands, verrà lanciato tra pochissimi giorni, ma chi ha prenotato le edizioni speciali o ha sottoscritto un abbonamento a Uplay+ ha avuto accesso al titolo con tre giorni di anticipo, dal 1° ottobre. Questi giocatori della prima ora si sono accorti che la build attuale di Breakpoint presenta ancora molti bug e problemi tecnici, tra cui lag, crash, compenetrazioni, oggetti che spariscono, vari glitch e problemi di performance. Di queste cose ci siamo accorti anche noi di MMO.it, quando abbiamo streammato il gioco…

Apex Legends supera già il milione di giocatori, svelati i prezzi delle microtransazioni

Apex Legends supera già il milione di giocatori, svelati i prezzi delle microtransazioni

Come vi abbiamo riportato ieri è stato presentato e contemporaneamente lanciato Apex Legends. Il titolo di Respawn Entertainment ed Electronic Arts può essere scaricato e giocato gratuitamente su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Ambientato nello stesso universo di Titanfall, Apex Legends è un battle royale a squadre free-to-play. I giocatori possono scegliere tra un roster di otto eroi e fare squadra con altri due player per cercare di vincere i match. A quanto pare il titolo ha suscitato molto interesse: Vince Zampella, fondatore di Respawn, ha annunciato su Twitter che Apex Legends ha già superato un milione di giocatori nelle ore successive al lancio. Al momento il gioco non supporta il cross-play tra le varie piattaforme.…

PEGI: nuova icona in arrivo per indicare la presenza di microtransazioni

PEGI: nuova icona in arrivo per indicare la presenza di microtransazioni

PEGI è il metodo di classificazione utilizzato su tutto il territorio europeo per indicare le categorie di età a cui si rifanno i videogiochi. L’acronimo sta per Pan European Game Information ed è piuttosto noto nell’ambiente, anche se non ha valore legale vincolante se non in Finlandia, Norvegia, Paesi Bassi e Regno Unito. Questo significa che in tutti gli altri paesi, Italia compresa, non esiste sanzione se si acquista o si vende un gioco senza rispettare i requisiti di età sanciti dal PEGI. La notizia di oggi, comunque, sta nel fatto che verrà aggiunta entro la fine dell’anno una nuova icona classificatoria dedicata alle microtransazioni. Essa sarà apposta sulla confezione di tutti i titoli che prevedono la possibilità di effettuare…

Red Dead Online: sono arrivate le microtransazioni

Red Dead Online: sono arrivate le microtransazioni

Con un tempismo quantomeno interessante, a ridosso di Natale sono arrivate le microtransazioni in Red Dead Online, il comparto multiplayer di Red Dead Redemption 2. Ieri con la patch 1.05 è stato infatti sbloccato il menu che permette di comprare, per soldi reali, lingotti d’oro virtuali, come potete vedere nell’immagine in calce all’articolo. Malgrado un recente update che ha migliorato la situazione drammatica in cui versava l’economia all’inizio del lancio di Red Dead Online, molti giocatori rimangono scettici dei prezzi e del grind richiesto per ottenere oggetti virtuali. Alcuni pongono maliziosamente delle questioni sulla possibile volontà di Rockstar di approfittare delle feste per ottenere una spesa maggiore da parte dei giocatori. Una scelta commerciale, questa, che…

Fallout 76 avrà microtransazioni ma non pay-to-win, ecco il trailer live action

Fallout 76 avrà microtransazioni ma non pay-to-win, ecco il trailer live action

Sappiamo già dallo scorso agosto che Fallout 76 avrà un sistema di microtransazioni. Adesso però Pete Hines, vice presidente di Bethesda, ha svelato maggiori dettagli, rassicurando tutti i fan. Intervistato ai microfoni di GameSpot in occasione del PAX AUS, Hines ha confermato che il titolo non sfocerà nel classico pay-to-win. Gli oggetti acquistabili utilizzando soldi veri, infatti, non saranno altro che oggetti cosmetici, in quanto la vendita di pacchetti che contengano armi avrebbero portato squilibrio in un gioco dove i giocatori dovranno continuamente confrontarsi. La moneta in game sarà l’Atom, acquistabile presso gli Atomic Shop con soldi veri. “Se non volete spendere soldi per gli oggetti cosmetici, non dovrete farlo”, ha dichiarato Hines. “Il gioco vi darà…

Fallout 76 avrà un sistema di microtransazioni, nuovo video sui talenti

Fallout 76 avrà un sistema di microtransazioni, nuovo video sui talenti

Dalla QuakeCon che si è tenuta lo scorso weekend sono spuntati nuove informazioni su Fallout 76. In particolare Bethesda ha annunciato che il gioco avrà un sistema di microtransazioni, che però saranno esclusivamente cosmetiche. Secondo Pete Hines, responsabile del marketing dello studio americano, gli acquisti riguarderanno solo la personalizzazione estetica del personaggio, senza poter ottenere dei vantaggi nei confronti degli altri giocatori. Non dovrebbero esserci quindi rischi di derive pay-to-win. Inoltre i talenti potranno essere sbloccati soltanto guadagnando abbastanza esperienza per salire di livello, senza scorciatoie per chi paga. A tal proposito, Bethesda ha pubblicato un video ufficiale dedicato proprio al funzionamento dei talenti e dei perk in Fallout 76, che potete vedere di seguito. Snello rubacuori, picchiatore…

Cyberpunk 2077: Nuovo trailer in arrivo, CD Projekt RED dice no a loot box e giochi incompleti

Cyberpunk 2077: Nuovo trailer in arrivo, CD Projekt RED dice no a loot box e giochi incompleti

Quando si parla di pratiche di business che coinvolgono loot box e accessi anticipati CD Projekt RED, lo studio polacco autore di The Witcher 3, GWENT e Cyberpunk 2077, non le manda certo a dire. “Se compri un gioco a prezzo pieno, dovresti ottenere un pezzo di contenuto grosso e ottimizzato, che ti dia molte, molte ore di gameplay divertente”, ha dichiarato il co-fondatore della compagnia Adam Kiciński. “Nel momento in cui la community avrà l’impressione che stai raggiungendo il loro portafoglio in un modo scorretto, si faranno sentire. E – francamente – penso che sia un bene per l’industria. Le cose spesso sembrano grandiose da una prospettiva aziendale, ma chi prende le decisioni spesso non…

Sea of Thieves: Sì alle microtransazioni, no alle loot box

Sea of Thieves: Sì alle microtransazioni, no alle loot box

Nei mesi scorsi Microsoft e Rare avevano già annunciato che Sea of Thieves avrebbe presentato un sistema di microtransazioni. Ora, in un’intervista il director Mike Chapman ha dichiarato che lo studio inglese intende continuare ad aggiornare Sea of Thieves nei prossimi mesi. Per questo gli acquisti in-game non saranno attivi al lancio, ma verranno sbloccati nei mesi successivi, quando verrà effettuata la transizione da gioco a servizio. I primi accessori a pagamento saranno i pet, animali da compagnia (come pappagalli e scimmie) o da portare con sé (come cani e gatti). Chapman ha inoltre promesso che Sea of Thieves non vedrà mai un sistema di loot box casuali. Le microtransazioni si limiteranno dunque a modifiche cosmetiche, scongiurando il rischio di…

Diritto e videogiochi: le Hawaii bandiscono le loot box per i minori di 21 anni

Diritto e videogiochi: le Hawaii bandiscono le loot box per i minori di 21 anni

Ne avevamo parlato a novembre: tra tutti gli stati americani le Hawaii sembravano quello più propenso a partorire una legislazione sul fenomeno delle loot box e delle microtransazioni, esploso a seguito delle polemiche per Star Wars Battlefront 2. All’interno di un più ampio procedimento legislativo sono state introdotte quattro norme di un’importanza clamorosa, perchè sanciscono per la prima volta per iscritto le regole da tenere per la materia delle microtransazioni. L’House Bill 2686 e il Senate Bill 3024 proibiranno la vendita di ogni gioco che conterrà microtransazioni con ricompense casuali (tipiche del gioco d’azzardo) ai minori di 21 anni. Sono pertanto esclusi tutti quei prodotti che non lasciano spazio al caso, come la maggior parte degli MMO, dove…