MMO.it

hearthstone

BLIZZARD INTRODUCE IL CAMBIO DI BATTLETAG A PAGAMENTO: FACCIAMO CHIAREZZA

BLIZZARD INTRODUCE IL CAMBIO DI BATTLETAG A PAGAMENTO: FACCIAMO CHIAREZZA

In questi giorni ha fatto piuttosto discutere l’annuncio, da parte di Blizzard, della possibilità di cambiare il proprio Battletag a pagamento su Battle.net, la piattaforma attorno a cui ruotano tutti i prodotti della casa americana, quali Diablo, Overwatch e World of Warcraft. Il servizio si chiama Cambio del nome BattleTag e costa €10,00. Per intenderci il Battletag non è l’ID, ma il nick vero e proprio ovvero. Come dichiarato da Blizzard stessa, “Un BattleTag è uno pseudonimo selezionato dal giocatore per essere identificato nei giochi Battle.net – Blizzard Entertainment, i nostri siti web, i nostri forum della comunità e altro ancora. È possibile associare un solo BattleTag a un account Battle.Net”. Fino ad oggi ogni giocatore…

ROB PARDO, EX DI WORLD OF WARCRAFT, APRE BONFIRE STUDIOS

ROB PARDO, EX DI WORLD OF WARCRAFT, APRE BONFIRE STUDIOS

Rob Pardo, ex lead designer di World of Warcraft, ha da poco inaugurato Bonfire Studios, una nuova software house supportata dai fondi di Riot Games e altri investitori. In questa nuova avventura, Pardo è stato accompagnato anche da altri ex sviluppatori di Blizzard e veterani del mondo videoludico come Min Kim, celebre per aver realizzato MapleStory. Attualmente la piccola società non ha ancora comunicato di aver cominciato i lavori su un nuovo gioco, ma sembra che l’ispirazione per il primo progetto sia giunta da Hearthstone. All’infuori di questo piccolo dettaglio però, tutto resta avvolto nel mistero. Secondo voi che cosa bolle in pentola?   Fonte: Massively OP     Diego "Thessian" GalliGiornalista pubblicista e amante…

PESCI D’APRILE ANCHE NEI VIDEOGIOCHI – SPECIALE

PESCI D’APRILE ANCHE NEI VIDEOGIOCHI – SPECIALE

Come ogni primo aprile che si rispetti, su internet i pesci d’aprile non mancano. Numerosi siti, sviluppatori e perfino utenti si dilettano ormai in questa tradizione che precede un po’ il trolling propriamente detto.Nomi importanti si sono prodigati nel pesce d’aprile, alcuni azzeccandolo di più, altri di meno. Vediamone alcuni dei più notevoli: Google Google quest’anno ha fallito brutalmente: la sua idea di pesce d’aprile doveva essere una possibilità ulteriore offerta su gmail per rispondere alle mail con l’immagine di un minion che gettava il microfono, come a dire “basta così!”. Utile soprattutto, nell’ottica di google, per le catene o le mail di spam, o le mail inutilmente lunghe e prolisse, o le conversazioni che…

HEARTHSTONE: I SUSSURRI DEGLI DEI ANTICHI

HEARTHSTONE: I SUSSURRI DEGLI DEI ANTICHI

Come vi avevamo già avvisato, nella giornata di venerdì è finalmente arrivato un importante annuncio per la community di Hearthstone, noto gioco di carte della californiana Blizzard. Durante lo streaming di venerdì sera Ben Brode, Lead designer del gioco, ha mostrato al pubblico i contenuti della nuova espansione “I sussurri degli Dei Antichi “. Ovviamente ci si riferisce agli Antichi Dei di Azeroth, che compariranno in veste di carte da gioco in questo corposo aggiornamento previsto per fine aprile/inizio maggio. Per ora solo poche carte sono state rivelate e sappiamo soltanto che uno delle liste della nuova espansione ruoterà attorno al dio C’thun, che verrà potenziato dalle altre carte del mazzo a lui dedicato. Ma prima della presentazione…

HEARTHSTONE: ANNUNCIATO IL RICETTARIO DEI MAZZI

HEARTHSTONE: ANNUNCIATO IL RICETTARIO DEI MAZZI

Mentre attendiamo con ansia le nuove notizie sull’espansione di questa primavera, Blizzard ha deciso di mostrare ai giocatori le caratteristiche del Ricettario dei mazzi, nuovo strumento del celebre gioco di carte Hearthstone: Heroes of Warcraft. Questa nuova feature aggiungerà tre mazzi predefiniti alla finestra di creazione “Nuovo Mazzo”, suggerendo in tal modo al giocatore alcune varianti specifiche per una determinata classe. Le liste suggerite sono divise in Ricette Classiche, che utilizzeranno solamente le carte base e quelle del formato Classico, e quelle a Tema, che invece si focalizzeranno su alcune particolari meccaniche relative alla classe selezionata. Inoltre, se non possediamo una carta della lista preimpostata, il Ricettario ci consiglierà una carta sostitutiva. In questo modo i giocatori neofiti…

HEARTHSTONE: NERF PER IL CAPITANO CANTAGUERRA

HEARTHSTONE: NERF PER IL CAPITANO CANTAGUERRA

Il meta di Hearthstone, celebre gioco di carte gratuito di Blizzard, sta per essere ancora una volta pesantemente modificato dal nerf di una singola carta. Come era successo in precedenza con il Becchino o il Banditore di Meccania, le cui statistiche erano state riviste dagli sviluppatori di Irvine, in giornata è stato annunciato il nerf alla carta Capitano Cantaguerra.  Dalla prossima patch l’effetto della carta non sarà più “Quando evochi un servitore con Attacco pari a 3 o inferiore, gli fornisce Carica” ma diventerà “I tuoi servitori con Carica hanno +1 Attacco”. Dominatore assoluto della Ladder e dei tornei competitivi, il mazzo Grim Patron del Guerriero sarà quindi pesantemente limitato (o addirittura eliminato dal meta) per i cambiamenti che Blizzard ha deciso di apportare al Capitano Cantaguerra. Questa…