MMO.it

free to play

Call of Duty: Warzone – Recensione

Call of Duty: Warzone – Recensione

Finalmente anche Activision arriva nel mercato dei videogiochi battle royale free-to-play. Un po’ in ritardo rispetto alla richiesta? Forse, o forse casca esattamente nel periodo giusto. Il genere battle royale costituisce senza ombra di dubbio una tendenza videoludica che ha registrato periodi di picco e di crollo, ma che non ha mai visto, almeno per adesso, un tramonto effettivo nella popolarità. Poco più di un anno fa usciva Apex Legends, sviluppato da Respawn Entertainment e pubblicato da EA, che in poco tempo è riuscito a conquistare i cuori di molti e ad ottenere una popolarità invidiabile. Si parlava infatti di 25 milioni di giocatori connessi contemporaneamente, una bella cifra che si è man mano attenuata…

Blue Protocol sarà free to play, nuove informazioni sulla beta

Blue Protocol sarà free to play, nuove informazioni sulla beta

Nell’ultimo streaming Bandai Namco e Project Blue Sky, rispettivamente publisher e team di sviluppo di Blue Protocol, hanno annunciato che il gioco sarà free-to-play con microtransazioni cosmetiche. Il nuovo MMORPG in stile anime continua infatti la sua lavorazione ed emergono sempre più informazioni sui sistemi di gioco: ieri, ad esempio, sono stati mostrati gli skill tree, il combat e, come detto, i piani economici per il titolo. A proposito di quest’ultimo punto, Bandai Namco ha promesso più volte che gli acquisti in-game saranno opzionali e per nulla influenti sul gameplay. Ci saranno nuovi colori, nuovi capelli e nuove skin, ma niente che avrà direttamente a che fare con le statistiche di gioco. Ci sarà, però, un Season Pass,…

RuneScape è ancora giocatissimo, oltre un milione di abbonati nel 2019

RuneScape è ancora giocatissimo, oltre un milione di abbonati nel 2019

RuneScape, uno dei MMORPG fantasy più datati, ha iniziato il 2020 con ottimi risultati. Sviluppato e pubblicato dalla società inglese Jagex, nel 2019 il gioco ha totalizzato ben 1,1 milioni di utenti che hanno attivato la membership. Nato nel lontano 2001 come browser game, il titolo conta attualmente milioni di utenti attivi ed è anche finito nel Guinness World Record. La chiave di svolta per il successo è rappresentata dalla versione vanilla del gioco, intitolata Old School RuneScape: oltre ad essere giocabile su PC e ad attirare molti hardcore player, questa è fruibile anche in cross platform su mobile. Gli sviluppatori di Jagex hanno constatato che, dall’uscita della versione per cellulare, il gioco ha avuto…

Legends of Aria è ora free to play con l’update New Dawn

Legends of Aria è ora free to play con l’update New Dawn

Due settimane fa vi abbiamo riportato che a dicembre Legends of Aria, MMORPG sandbox moddabile a visuale isometrica prima noto come Shards Online, avrebbe visto l’aggiunta di un’opzione free-to-play, similmente a quanto fatto lo scorso aprile dagli sviluppatori di Albion Online. Ebbene, Legends of Aria: New Dawn è ora live sui server. Il titolo può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale o da Steam, dove si trova ancora in Early Access. Gli utenti free hanno accesso a quasi tutti i contenuti di gioco, ma dovranno acquistare il Citizen’s Pass (a 16,79€) se vogliono costruire una casa, gestire un proprio negozio, sbloccare tutti gli slot della banca o giocare sui server della community. Per chi volesse fruire…

Legends of Aria: New Dawn, opzione free to play in arrivo a dicembre

Legends of Aria: New Dawn, opzione free to play in arrivo a dicembre

Citadel Studios ha annunciato grosse novità per Legends of Aria, MMORPG sandbox moddabile a visuale isometrica ispirato a Ultima Online, prima noto come Shards Online. Il titolo, approdato in Early Access su Steam lo scorso agosto, sta per vedere l’aggiunta di un’interessante opzione free-to-play. Intitolata New Dawn, questa versione rinnovata uscirà il prossimo 5 dicembre e permetterà a tutti gli utenti di scaricare e provare gratuitamente il gioco. Inoltre l’update introdurrà molti nuovi contenuti e funzionalità, tra cui: il ritorno delle Wilderness, una regione PvP con meccaniche “high risk high reward” (alto il rischio, alta la ricompensa) modifiche ai Warrior, compresa la Bloodlust e nuove abilità inedite la Township (cittadinanza), una nuova feature che consentirà di diventare cittadini di…

Dark Age of Camelot è ora free to play con Endless Conquest, ecco il nostro streaming

Dark Age of Camelot è ora free to play con Endless Conquest, ecco il nostro streaming

Finalmente, a quasi due anni dall’annuncio iniziale, Dark Age of Camelot è ora free-to-play grazie all’opzione Endless Conquest e alla Patch 1.126. Giocatori vecchi e nuovi possono così giocare al classico MMORPG del 2001 basato sul Realm versus Realm. Si tratta di una cosa simile a quanto successo nel 2018 a Ultima Online con l’opzione chiamata Endless Journey. D’altronde entrambi i titoli sono gestiti da Broadsword Entertainment, che ha pubblicato un post sul sito ufficiale: Endless Conquest è qui! Una volta che i server sono nuovamente live, Dark Age of Camelot potrà essere giocato gratuitamente (con alcune restrizioni) senza limiti di tempo su Ywain e Gaheris. Gli account idonei dovrebbero ricevere un’email entro la fine…

Dark Age of Camelot: opzione free-to-play in arrivo a ottobre

Dark Age of Camelot: opzione free-to-play in arrivo a ottobre

Sono passati quasi due anni da quando Broadsword Games annunciò che un’opzione free-to-play sarebbe stata introdotta in Dark Age of Camelot, storico MMORPG del 2001 basato sul Realm versus Realm. Chiamata Endless Conquest, questa versione sarebbe dovuta uscire nella seconda metà del 2018, ma a causa di vari problemi è stata rinviata per più di un anno. La buona notizia è che ora sta finalmente per arrivare. Come annunciato con una lettera ufficiale dal producer John Thornhill, il lancio di Dark Age of Camelot: Endless Conquest è previsto “nella seconda metà di ottobre” in concomitanza con la Patch 1.126. L’opzione verrà brevemente brevemente testata sul server di prova Pendragon per poi approdare su entrambi i…

Destiny 2: Ombre dal Profondo e Nuova Luce ora disponibili

Destiny 2: Ombre dal Profondo e Nuova Luce ora disponibili

Dalle 19 di ieri sono finalmente disponibili i nuovi contenuti di Destiny 2 che vedono l’inizio dell’Anno 3 con l’introduzione della nuova espansione Ombre dal Profondo (in inglese Shadowkeep) e della formula free-to-play con Nuova Luce (New Light), un punto di partenza per potenziali nuovi giocatori di Destiny con una notevole quantità di attività disponibili per approcciarsi a questo mondo in espansione. Tutti i contenuti della versione free-to-play sono stati mostrati di recente tramite un’infografica rilasciata da Bungie, che potete trovare in fondo alla news. Ecco i più importanti da ricordare: Il livello luce di partenza di tutti i guardiani è stato portato a 750, permettendo a tutti i giocatori – nuovi e veterani –…

I migliori giochi free to play del 2019 – Video speciale

I migliori giochi free to play del 2019 – Video speciale

Come negli anni precedenti, anche quest’estate noi di MMO.it ci siamo chiesti quali siano i migliori giochi free to play disponibili sul mercato. Abbiamo quindi individuato sette titoli che qui in redazione ci divertono ogni giorno, senza la necessità di sborsare un euro. Ecco dunque a voi i top free to play del 2019, ovviamente senza prenderci troppo sul serio! Potete leggere questo articolo o vedere il video sul nostro canale YouTube (dove, tra l’altro, abbiamo appena superato i 3400 iscritti, quindi grazie a tutti!). Qualsiasi opzione scegliate, buona visione/lettura, come sempre su MMO.it.     Dauntless Ufficialmente disponibile da maggio su PlayStation 4, Xbox One e PC tramite Epic Games Store, Dauntless è l’action…

Life is Feudal: la versione MMO è ora free to play

Life is Feudal: la versione MMO è ora free to play

Life is Feudal è diventato da oggi free-to-play. Questa è la notizia che giunge dal sito ufficiale direttamente dagli sviluppatori dei Bitbox. La scelta, si legge, era già stata preannunciata durante l’ultimo AMA su Reddit, ed è stata compiuta definitivamente nelle scorse ore. Ogni membro della community di Life is Feudal attualmente giocante riceverà un ticket per Abella e 3 giorni di abbonamento Premium. Chiara mossa per portare più giocatori sul titolo, essa consente di provare un MMORPG sandbox piuttosto atipico, lento e hardcore. D’altra parte, la natura del gioco non ne permette la fruizione in solitaria: per poterlo approcciare, è necessario almeno far parte di un piccolo gruppo. Ora Life is Feudal MMO può quindi essere scaricato…