camelot unchained

CAMELOT UNCHAINED: I DEVS PARLANO DELLE SFIDE DI SVILUPPO E DELLA BETA

CAMELOT UNCHAINED: I DEVS PARLANO DELLE SFIDE DI SVILUPPO E DELLA BETA

Gli sviluppatori di City State Entertainment sono tornati a parlare di Camelot Unchained, questa volta, soffermandosi in particolare sulle difficoltà incontrate durante lo sviluppo del gioco massivo e sull’arrivo della prima, vera fase di beta. Mark Jacobs ha tenuto a ribadire perché il raddoppio degli sviluppatori facenti parte del team non ha permesso un raddoppio della velocità di sviluppo: “Realizzare un gioco come quello che vogliamo realizzare è già un’impresa difficile. Creare un motore grafico allo stesso tempo è, per molti dei nostri colleghi del settore, come salire su un ‘treno pazzo’. Beh, noi siamo già a bordo di questo treno, stiamo prendendo velocità e possiamo addirittura già vedere la prossima stazione in lontananza”. Parlando della sempre più attesa prima fase di beta (che dovrebbe essere resa disponibile entro fine anno), Jacobs ha spiegato che maggiore chiarezza sarà fatta non appena il team sarà riuscito a…

CAMELOT UNCHAINED: LIVE IL NUOVO SISTEMA DI ANIMAZIONI

CAMELOT UNCHAINED:  LIVE IL NUOVO SISTEMA DI ANIMAZIONI

Quella appena conclusasi è stata una grande settimana per il team di Camelot Unchained. È infatti finalmente arrivato il nuovo sistema di animazioni. Mark Jacobs ha scritto che questo sistema è solo alla sua prima iterazione, ma è una solida base su cui gli sviluppatori di City State Entertainment costruiranno nei prossimi mesi. Come dichiarato da Jacobs “Oltre agli ovvi effetti di questa nuova tecnologia, essa migliora anche di gran lunga il flusso di lavoro dei nostri animatori. Come succede con ogni processo di demolizione e costruzione, stiamo partendo dal basso, con delle fondamenta più solide, per supportare più funzionalità di quante ne avessimo con la precedente versione. Abbiamo già molta più varietà nei sussulti e nei piccoli movimenti, camminate e corse più fluide, e attacchi che possono essere sferrati mentre ci si sta muovendo”. Intanto il team ha anche migliorato le performance del terreno…

CAMELOT UNCHAINED: UNITI MOLTI ELEMENTI PER LA PRIMA BETA

CAMELOT UNCHAINED: UNITI MOLTI ELEMENTI PER LA PRIMA BETA

Il team di City State Entertainment ha dichiarato che in queste ultime settimane ha proseguito lo sviluppo di Camelot Unchained, nonostante l’influenza abbia piegato in due la East Coast degli Stati Uniti. Gli sviluppatori hanno comunicato di aver unito assieme molti degli elementi essenziali per l’apertura della Beta 1 del MMORPG, appuntamento largamente atteso da tutti i fan. Al momento il lavoro sarebbe focalizzato sulle animazioni dei personaggi, nel particolare sul movimento di più parti del corpo contemporaneamente. Questo, in futuro, permetterà ai giocatori di menare fendenti con la spada e, contemporaneamente, utilizzare uno scudo per deflettere i colpi dei nemici. Se interessati potete osservare l’ultimo video divulgato dalla società, dove gli sviluppatori illustrano, nel dettaglio, i progressi raggiunti e i prossimi passi dello sviluppo di Camelot Unchained.     Fonte: Massively OP    

GLI MMO PIU’ ATTESI DEL 2017 E OLTRE – SPECIALE

GLI MMO PIU’ ATTESI DEL 2017 E OLTRE – SPECIALE

Essendo oggi il primo giorno del 2017 (a proposito, ancora auguri!), è tempo di fare un bilancio sull’anno passato ma soprattutto volgere lo sguardo al futuro sempre più vicino. Come hanno dimostrato anche i nostri Oscar, questo è un periodo particolare per il mercato MMO: l’epoca d’oro dei MMORPG spuntati come funghi dopo il successo di World of Warcraft è passata da un pezzo, e in questo momento storico a farla da padrone è la ricerca di nuove soluzioni ludiche (come i cosiddetti “mondi online condivisi”) e commerciali (come il modello buy to play più canone mensile opzionale), formule per lo più supportate da forme di finanziamento partecipativo come il crowdfunding. In campo MMO vediamo meno progetti con grossi budget alle spalle e soprattutto la quasi scomparsa dei titoli a medio budget (WildStar è stato uno degli ultimi): oggi è più netta che mai la…

CAMELOT UNCHAINED: ACCORDO CON DISCORD PER UNA CHAT VOCALE

CAMELOT UNCHAINED: ACCORDO CON DISCORD PER UNA CHAT VOCALE

Mark Jacobs e il team di City State Entertainment ha annunciato l’inizio di una partnership con Discord, cosa che permetterà alla software house di integrare in Camelot Unchained una chat vocale tra giocatori. “Sono lieto di annunciare che City State Entertainment e Discord hanno raggiunto un accordo per lavorare assieme e combinare le loro tecnologie in Camelot Unchained”, ha dichiarato Jacobs. “Questo aiuterà a rendere Camelot Unchained un’esperienza migliore e più immersiva per tutti i giocatori”. Grazie a questo accordo, il gioco massivo potrà godere dell’arrivo di tutto il pacchetto sviluppato da Discord, cosa che include numerosi servizi come la sopraccitata chat vocale. Questa partnership permetterà inoltre agli sviluppatori di risparmiare molto tempo utile che potrà essere dedicato ad altri elementi chiave del MMORPG. Nel frattempo, proseguono i lavori del team che comunica di aver ultimato la sviluppo di velocità di movimento multiple (combattimento, normale…

CAMELOT UNCHAINED: NUOVI SVILUPPATORI SI UNISCONO AL TEAM

CAMELOT UNCHAINED: NUOVI SVILUPPATORI SI UNISCONO AL TEAM

Arriva il consueto post settimanale da parte dei developer di City State Entertainment, in cui si conferma che l’assunzione di nuovi sviluppatori per Camelot Unchained procede bene. “Ora siamo a sei persone a Seattle (anche se la sesta non inizierà prima di gennaio) e abbiamo altri sette candidati in lista d’attesa” dice Mark Jacobs, il quale aggiunge che anche se il team sta per perdere un developer a causa di un trasferimento oltreoceano, “a breve dovremmo avere un altro programmatore per sostituirlo”. Questa settimana lo studio si è concentrato sul testing delle abilità, su patcher, animazioni, zone, performance di rete e i già citati miglioramenti a livello grafico. È possibile avere un assaggio dei nuovi effetti visivi guardando gli screenshot a fondo news, anche se sono ancora work in progress. Da notare i godrays, il bloom e l’effetto HDR per simulare l’abbagliamento che si prova quando…

CAMELOT UNCHAINED: WEEKEND ALPHA TEST IN CORSO, GRAFICA MIGLIORATA

CAMELOT UNCHAINED: WEEKEND ALPHA TEST IN CORSO, GRAFICA MIGLIORATA

Continua lo sviluppo di Camelot Unchained nella strada verso la beta. Nella newsletter di questa settimana Mark Jacobs parla di tutti i progressi e i miglioramenti apportati dal team, dicendo che un weekend test è attualmente in corso. “Stiamo tenendo un’Alpha test questo weekend” ha dichiarato il designer. “Se tutto va bene con questo test, apriremo la Beta 1 la prossima settimana, non appena riusciamo a risolvere un paio di bug che sappiamo essere presenti nel codice. Nel frattempo, ragazzi dell’Alpha: godetevi il weekend, ma per favore ricordate che non consideriamo questa una build davvero stabile, dunque sono previsti problemi”. Con l’ultima build inoltre il comparto grafico di Camelot Unchained è stato notevolmente migliorato grazie all’implementazione dell’HDR e di nuovi effetti. A dimostrazione di questo City State Entertainment ha pubblicato degli screenshot che mostrano i personaggi e il mondo di gioco, che vi proponiamo nella galleria…

CAMELOT UNCHAINED: AGGIORNAMENTI SULLO SVILUPPO

CAMELOT UNCHAINED: AGGIORNAMENTI SULLO SVILUPPO

Procedono gli sforzi del team di City State Entertainment per la “riabilitazione” dei vari system di Camelot Unchained, ora migliorati e in molti casi affiancati da nuove interessanti funzionalità. Come è possibile leggere sul sito ufficiale, la nuova lettera di Mark Jacobs illustra tutti i nuovi progressi fatti dal team nello sviluppo dell’atteso MMORPG, i quali aspettano ora di essere testati dagli utenti in grado di accedere alle prime fasi di test per inviare i loro feedback. Cambiamenti alle abilità dei personaggi, ai consumabili, ai gruppi e ai debuff, ma anche nuovi artwork per molte delle armi e dei “focus” in gioco: sono queste alcune delle modifiche apportate dagli sviluppatori, recentemente apparsi in nuovi livestream (che potete vedere di seguito) per discutere del gioco.       Fonte: Sito Ufficiale    

CAMELOT UNCHAINED: GRANDI PROGRESSI VERSO LA BETA

CAMELOT UNCHAINED: GRANDI PROGRESSI VERSO LA BETA

La strada verso la prima beta di Camelot Unchained è stata più lunga di quanto si aspettava il team di City State Entertainment, ma la buona notizia è che ci sono evidenti progressi, come segnalato da parte di Mark Jacobs nella consueta newsletter settimanale. La completa revisione dell’ability system è ancora in corso, con il team di sviluppo intento ad aggiungere nuove funzionalità e intanto identificare e risolvere tutti i bug che stanno emergendo nel gioco. Grazie ai lavori di ottimizzazione e miglioramento della generazione del terreno virtuale, ora il MMORPG dovrebbe girare più velocemente del 10-20%. Gli sviluppatori hanno inoltre introdotto nuove animazioni di corsa e camminata per i PG. “Abbiamo compiuto grandi passi avanti in altre aree tra cui più di due isole, che speriamo di portare in testing la prossima settimana” ha dichiarato Mark Jacobs. “Abbiamo anche completato un primo passo per la creazione…

CAMELOT UNCHAINED: LA BETA È SEMPRE PIÙ VICINA

CAMELOT UNCHAINED: LA BETA È SEMPRE PIÙ VICINA

Con appena 7400 parole, la nuova newsletter di Camelot Unchained si attesta come una delle più brevi di sempre, anche se al suo interno sono presenti notizie decisamente confortanti per tutti i fan dell’atteso MMORPG PvP. City State Entertainment ha infatti comunicato di aver migliorato radicalmente la stabilità del gioco massivo, apportando fix di varia natura e avvicinandosi un po’ di più al fatidico momento della beta. Nella lettera il game designer di Camelot Unchained, Ben Pielstick, spiega nel dettaglio tutte le migliorie apportate dal team di sviluppo, annunciando anche l’arrivo di molte nuove feature per il prossimo futuro, come un sistema di danno localizzato, abilità inedite e animazioni per le classi, nonché effetti particellari per le varie skill. Al momento, spiega Pielstick, resta ancora molto da fare, ma gran parte delle grosse feature dedicate alla fase di beta sono ormai prossime al completamento.   Fonte: Massively OP  …

CAMELOT UNCHAINED APRE UN SECONDO STUDIO A SEATTLE

CAMELOT UNCHAINED APRE UN SECONDO STUDIO A SEATTLE

Novità sia buone che cattive arrivano da City State Entertainment per Camelot Unchained, MMORPG PvP in sviluppo da ormai diverso tempo che promette di concedere ai futuri utenti un’esperienza davvero unica. La software house guidata da Mark Jacobs ha annunciato di aver aperto un secondo studio nella città di Seattle. Questa filiale permetterà alla società di espandere la sua rosa di programmatori, dandole possibilità di procedere in maniera più spedita nello sviluppo dell’atteso gioco massivo. Allo stesso tempo Camelot Unchained ha visto l’addio della sua Community Manager, Jenesee Grey, costretta ad abbandonare il ruolo per motivi legati alla troppo elevata distanza dall’ufficio (e quindi alla lunghezza degli spostamenti giornalieri). Di seguito il suo messaggio d’addio. Been a long and challenging day saying goodbye to everyone @CityStateGames & Community. Working on #camelotunchained has been an honor. — Jenesee Grey (@jenesee) 16 giugno 2016 Fonte: Massively OP    

CAMELOT UNCHAINED: NUOVO ABILITY SYSTEM IN ARRIVO

CAMELOT UNCHAINED: NUOVO ABILITY SYSTEM IN ARRIVO

Per Camelot Unchained il sistema di abilità è stato finora un gran cruccio. In sostanza, il sistema in sè risultava inadeguato alla complessità del design di skill e classi, fino a rendere alcune di queste al limite dell’inutilizzabile. Questo problema ha persino costretto gli sviluppatori a ritardare la fase uno della beta. Ciò ha portato City State Entertainment a iniziare un massivo rework del codice del sistema di abilità e, a quanto pare, presto ne vedremo i frutti. Mark Jacobs ha infatti annunciato nell’update settimanale sul sito ufficiale di Camelot Unchained che il nuovo sistema è online da questo weekend per un IT test. Secondo gli sviluppatori il nuovo sistema è più snello, più flessibile e più potente di qualsiasi cosa si potesse fare col vecchio sistema. Come parte di questo refactor, il team di “ri-abilitazione” ha preso un sistema che aveva decine di migliaia…

Pagina 1 di 212
This site uses XenWord.