MMO.it

blizzcon

BlizzCon 2020 annullata per il coronavirus

BlizzCon 2020 annullata per il coronavirus

Saralyn Smith, executive producer della BlizzCon, nella sua veste ufficiale ha scritto una lettera aperta alla community nella quale annuncia la cancellazione dell’evento di quest’anno. Come già successo nelle scorse settimane con la GDC e l’E3, anche in questo caso la decisione è stata presa dopo “molte discussioni” che prendevano in esame la difficile situazione attuale. Infine, dopo aver considerato le nostre opzioni, siamo giunti alla difficile decisione di non tenere la BlizzCon quest’anno. Al posto della BlizzCon fisica, ci sarà però un evento digitale. Tuttavia i dettagli sono ancora sconosciuti, e Smith in realtà mette già le mani avanti sui problemi che potrebbero verificarsi nell’organizzazione di una soluzione come quella: Stiamo discutendo su come portare…

Diablo 4 avrà le microtransazioni ma non l’asta reale, nuovi dettagli sul mondo condiviso

Diablo 4 avrà le microtransazioni ma non l’asta reale, nuovi dettagli sul mondo condiviso

Recentemente abbiamo riportato la notizia che Diablo 4 sarà always-online, e richiederà una connessione ad internet continua per essere fruito – un po’ come un MMO. Alcuni giocatori hanno espresso perplessità riguardo a questa caratteristica del gioco, non tanto perchè è richiesto avere una connessione (siamo pur sempre quasi nel 2020…), ma perché essere sempre collegati con altri giocatori può rovinare l’immersione di un titolo che si preannuncia tetro e solitario. Ecco dunque che Joe Shely, lead designer di Diablo 4, e Allen Adham, co-fondatore e produttore di Blizzard, hanno risposto ad alcune domande di PC Gamer per ciò che riguarda il modo con cui sarà strutturato questo “shared world”, o mondo condiviso. Non esisteranno livelli…

World of Warcraft Classic: in arrivo la fase 2, video per i 25 anni di Warcraft

World of Warcraft Classic: in arrivo la fase 2, video per i 25 anni di Warcraft

Nel corso della BlizzCon 2019, Blizzard ha svelato le prossime novità non solo su Shadowlands, la nuova espansione di World of Warcraft, ma anche su WoW Classic, la versione vanilla disponibile dallo scorso agosto. Come abbiamo già riportato in passato, la progression dei server classici è divisa in sei fasi. Ebbene, il game director Ion Hazzikostas ha annunciato che la fase 2 di World of Warcraft Classic inizierà ufficialmente il prossimo 12 novembre. Questa metterà a disposizione dei giocatori nuovi contenuti, come il sistema di honor PvP e i world boss Azuregos e Kazzak: questi ultimi dropperanno oggetti molto utili e richiesti dai player. Con la fase 2 non verranno quindi aggiunti nuovi raid, ma…

World of Warcraft: il nuovo sistema di leveling di Shadowlands

World of Warcraft: il nuovo sistema di leveling di Shadowlands

Uno dei problemi che per più tempo ha afflitto World of Warcraft, a detta di molti e anche nostra, è che il contenuto vecchio diventa spesso obsoleto. Zone, quest, dungeon e raid che non sono più in pari con il level cap sono state nel corso del tempo abbandonate, lasciando i pochi che dovevano sorbirsele (per lo più in fase di leveling) ad un triste mortorio. Il discorso è stato già parzialmente cambiato con Battle for Azeroth, essendo stato introdotto il sistema del quest sharing, e alcuni giocatori comunque continuavano a fruire dei vecchi dungeon e dei vecchi raid per il trasmog: ottenevano degli oggetti con una skin pregiata che può essere sostituita a quella degli…

Diablo 4 non avrà una modalità offline, gioco online-only

Diablo 4 non avrà una modalità offline, gioco online-only

La vera bomba di questa BlizzCon 2019 è stata senz’altro l’annuncio di Diablo 4, corredato da un trailer di livello. Oggi è stato annunciato da Angela Del Priore, lead designer del gioco, che Diablo 4 non avrà una modalità offline. Esso è stato pensato e realizzato per essere online-only, richiedendo una connessione perenne e situando il gioco, almeno potenzialmente, sul solco degli MMO. Non andremo a supportare una modalità offline, ma come ho detto prima, nulla in Diablo 4 richiederà di essere per forza parte di un gruppo. Si può giocare da soli e i dungeon sono privati. Le zone della mappa di gioco interessate da quest della campagna saranno anch’esse private. La notizia per…

Diablo Immortal: nuova classe e nuova feature svelate in video

Diablo Immortal: nuova classe e nuova feature svelate in video

Probabilmente il meno atteso dei titoli di quest’anno, data la narrazione che lo accompagna da un anno, anche Diablo Immortal è stato mostrato alla BlizzCon 2019. Il titolo MMORPG per mobile torna a mostrarsi rivelando un nuovo personaggio giocabile, la Cacciatrice di Demoni, e gli attacchi Ultra, ossia mosse speciali caricabili che arrecano una quantità maggiore di danni. Il CFO di NetEase, partner di questo progetto, ha affermato che Diablo Immortal è in una fase avanzata di sviluppo ma che esso verrà rilasciato solo nel momento in cui verranno soddisfatte le indicazioni della community. Non rimane dunque che aspettare future dichiarazioni. Vi lasciamo con il video gameplay in italiano. Infine vi ricordiamo che durante la…

World of Warcraft Shadowlands: il sistema delle Congreghe – Speciale

World of Warcraft Shadowlands: il sistema delle Congreghe – Speciale

Chi ha seguito la BlizzCon tramite le news saprà già che è stata una serata ricca di annunci. Partendo dall’annuncio di Diablo 4 fino ad Overwatch 2, grandi novità. Tra queste anche l’annuncio della nuova espansione di World of Warcraft: Shadowlands. Ad avermi colpito della presentazione di questa nuova espansione non è tanto il cinematic trailer, ma alcune delle feature che gli sviluppatori hanno aggiunto. Per carità, il trailer tutto in CGI con Sylvanas che fa cose è bellissimo, ma ad interessare sono ovviamente i contenuti e non la facciata. Tra questi si trova il sistema di congreghe, ovvero la possibilità da parte del giocatore di scegliere tra quattro congreghe nelle Shadowlands (in italiano Terretetre)…

Proteste in favore di Hong Kong davanti ai cancelli della BlizzCon 2019

Proteste in favore di Hong Kong davanti ai cancelli della BlizzCon 2019

Anche in occasione della BlizzCon 2019 continua la querelle circa la decisione di Blizzard di sospendere il giocatore professionista Chung “Blitzchung” Ng Wai. Il giocatore è reo di aver manifestato il proprio sostegno a Hong Kong alla fine del torneo Grandmasters di Hearthstone. Come annunciato nelle scorse settimane, durante la cerimonia d’apertura molti attivisti dell’organizzazione no-profit Fight for the Future si sono mobilitati per distribuire, ed invitare a indossare durante le varie conferenze, magliette rappresentanti Mei, personaggio di Overwatch diventato simbolo della protesta, mentre sventola una bandiera di Hong Kong. Le rivendicazioni di Fight for the Future sono mirate ad ottenere la libertà d’espressione ed i diritti civili senza causare danni nei confronti del personale…

Warcraft 3 Reforged: allargamento della beta da martedì

Warcraft 3 Reforged: allargamento della beta da martedì

Questa sera la BlizzCon 2019 sta regalando grandi notizie. Dopo l’annuncio di Diablo IV, World of Warcraft: Shadowlands, Heartstone: Descent of Dragons e Overwatch 2, arriva anche una piccola novità per Warcraft 3: Reforged. È passato un anno ormai dall’annuncio di questo remake e soltanto in quest’ultima settimana sono arrivate notizie. Da ieri è stato infatti possibile, per chi aveva preordinato l’edizione Spoils of War, giocare alla beta multiplayer del prodotto. Dal palco della BlizzCon il presidente di Blizzard Entertainment J. Allen Brack ha annunciato che verrà estesa la pool dei partecipanti alla beta. Per tutti i visitatori della BlizzCon e per tutti coloro che hanno acquistato il biglietto virtuale, sarà possibile accedere alla beta da…

Hearthstone: annunciata l’espansione La Discesa dei Draghi

Hearthstone: annunciata l’espansione La Discesa dei Draghi

Dal palco della BlizzCon 2019 Ben Thompson, creative director di Hearthstone, ha annunciato per ques’ultimo la nuova espansione La Discesa dei Draghi, in arrivo il prossimo 10 dicembre. Come ogni espansione massiccia del gioco, anche questa porterà con sé un nuovo set di carte che porterà la chiusura della storia iniziata nell’anno del Dragone. Per i più appassionati sono state svelate tre nuove carte. La prima è Galakrond, drago primordiale che sostituirà l’eroe con cui si gioca. Il punto di forza di questa nuova carta è la keyword: “Invoca”. Ogni volta che viene giocata una carta con questo effetto, Galakrond si potenzierà, non importa se già giocato, in mano o nel deck. Galakrond infatti si…