MMO.it

Blizzard

BlizzCon 2020 annullata per il coronavirus

BlizzCon 2020 annullata per il coronavirus

Saralyn Smith, executive producer della BlizzCon, nella sua veste ufficiale ha scritto una lettera aperta alla community nella quale annuncia la cancellazione dell’evento di quest’anno. Come già successo nelle scorse settimane con la GDC e l’E3, anche in questo caso la decisione è stata presa dopo “molte discussioni” che prendevano in esame la difficile situazione attuale. Infine, dopo aver considerato le nostre opzioni, siamo giunti alla difficile decisione di non tenere la BlizzCon quest’anno. Al posto della BlizzCon fisica, ci sarà però un evento digitale. Tuttavia i dettagli sono ancora sconosciuti, e Smith in realtà mette già le mani avanti sui problemi che potrebbero verificarsi nell’organizzazione di una soluzione come quella: Stiamo discutendo su come portare…

Overwatch: evento Anniversario 2020 e tre skin gratuite

Overwatch: evento Anniversario 2020 e tre skin gratuite

Come è ormai consuetudine anche quest’anno Overwatch, l’hero shooter di casa Blizzard, festeggia il proprio anniversario con un evento dedicato. Dal 20 maggio al 9 giugno nel gioco si alterneranno varie modalità ogni giorno, e in più i giocatori potranno sbloccare alcune skin in maniera totalmente gratuita. Di seguito vi riportiamo il calendario degli eventi: 20 e 28 maggio, 5 giugno: Vendetta di Junkenstein 21 e 29 maggio, 6 giugno: modalità Magico Inverno (Palle di Neve e Caccia allo Yeti) 22 e 30 maggio, 7 giugno: Cattura la bandiera 23 e 31 maggio, 8 giugno: Rivolta 24 maggio, 1 e 9 giugno: Ritorsione 25 maggio e 2 giugno: Tempesta Imminente 26 maggio e 3 giugno:…

Diablo 3: annunciata la patch 2.6.9, le considerazioni di An00bis – Speciale

Diablo 3: annunciata la patch 2.6.9, le considerazioni di An00bis – Speciale

Blizzard ha annunciato ufficialmente che il PTR (Public Test Realm) della patch 2.6.9 di Diablo 3 inizierà il 21 maggio, e durerà due settimane. Fino al 4 giugno, chiunque scaricherà l’apposito client (vedi dopo) potrà provare in anteprima il bonus della Stagione 21 e i nuovi set per Cacciatore di Demoni e Negromante. Inoltre, altri oggetti e abilità subiranno variazioni e il vostro An00bis è qui per tradurre e analizzare per voi le note ufficiali della patch.   Bonus stagionale Ogni 2 minuti si attiverà uno dei seguenti bonus, scelto in maniera casuale: dal cielo piovono meteore scateniamo fulmini dalla bocca (come Diablo!) un muro di fiamme avvolge l’area intorno a noi rilasciamo dei tornado…

Diablo 2 Resurrected: remastered in arrivo entro fine 2020?

Diablo 2 Resurrected: remastered in arrivo entro fine 2020?

In questi giorni sono emerse nuove indiscrezioni riguardo ad una possibile edizione rimasterizzata di Diablo 2. Il portale francese ActuGaming ha infatti riportato di essere venuto a conoscenza di informazioni riservate grazie ad alcune fonti anonime. In particolare sembra che, dopo l’ultimo meeting finanziario della compagnia, Activision Blizzard abbia deciso di puntare proprio sul ritorno di Diablo II, l’action RPG pubblicato da Blizzard North nel 2000 e oggi unanimemente considerato un cult. La remastered sarebbe intitolata Diablo 2 Resurrected e dovrebbe uscire entro fine anno, anche se il lancio ufficiale potrebbe slittare a causa dei ritardi imposti dal lockdown e dall’emergenza sanitaria. È interessante notare come, secondo ActuGaming, a sviluppare il titolo non sarebbe direttamente…

World of Warcraft: il game director Ion Hazzikostas riflette sull’evoluzione del gioco

World of Warcraft: il game director Ion Hazzikostas riflette sull’evoluzione del gioco

In una intervista su Wired, il game director di World of Warcraft Ion Hazzikostas ha avuto modo di riflettere su come il gioco si sia evoluto nel corso del tempo, dai suoi albori ad oggi. Nei primi anni di WoW, pensa Hazzikostas, non c’era una maniera precisa di fruire del gioco: semplicemente si viveva un’avventura e poi forse si accedeva a qualche timido contenuto endgame, una prerogativa per pochissimi. “Solo una piccolissima percentuale di giocatori godeva dell’esperienza di un epico boss di un raid, mentre oggi qualcosa come il 50% degli utenti riesce a sconfiggere i più grandi encounter presenti nel gioco”. Ovviamente Hazzikostas non giunge ad una conclusione se questo sia un bene o…

Mike Morhaime, ex presidente Blizzard, parla di World of Warcraft e del declino degli MMO

Mike Morhaime, ex presidente Blizzard, parla di World of Warcraft e del declino degli MMO

In un’intervista al GamesBeat Summit 2020, l’ex presidente e co-fondatore di Blizzard Mike Morhaime ha avuto modo di trattare alcuni temi interessanti, tra i quali spicca il percepito declino attuale degli MMO intesi come genere, e la sua carriera, che lo portò all’apice del successo con una delle case più famose dell’industria videoludica. Ricordiamo che Morhaime ha lasciato Blizzard Entertainment nel 2018, dopo 27 anni alla guida della compagnia, come anche Chris Metzen. Prima di tutto, l’intervista verte su World of Warcraft, che quando uscì nel 2004 rivoluzionò l’approccio al genere massivo. Così si esprime Morhaime: Ricordo quando stavamo lavorando su WoW. Una delle cose che mi lasciò più stupito fu l’incredibile popolarità immediata del gioco. Pensavo…

Retro Unboxing con Nolvadex – Diablo 3

Retro Unboxing con Nolvadex – Diablo 3

Signore e signori, come procede la quarantena? Dai che sta per finire! Intanto continuiamo a riscoprire capolavori del passato, in questo caso recente, dato che il gioco Blizzard è uscito nel 2012 ed è ancora adesso giocatissimo. Parliamo ovviamente di Diablo 3, il capitolo della saga di Diablo uscito nel 2012, che successivamente ha avuto anche un’espansione intitolata Reaper of Souls, che introdusse il Negromante. In attesa dell’uscita su dispositivi mobili del controverso Diablo Immortal, e ancora di più del prossimo quarto capitolo, ci possiamo godere insieme l’unboxing della collector’s edition di Diablo III, che conteneva delle chicche mica da poco! Se siete interessati è possibile provare gratis la versione introduttiva di Diablo 3. Una…

World of Warcraft: pareri positivi sul nuovo endgame di Shadowlands, Torgast, la Torre dei Dannati

World of Warcraft: pareri positivi sul nuovo endgame di Shadowlands, Torgast, la Torre dei Dannati

L’ultimo aggiornamento di World of Warcraft: Battle for Azeroth, Visions of N’Zoth, ha fatto molto discutere i giocatori. In particolare, al di là della qualità degli encounter e del nuovo contenuto, quello che ha fatto storcere il naso a molti è stato il meccanismo delle corruption, qualità degli oggetti che sono state viste eccessivamente legate ad un RNG infame, che premiava non i più meritevoli ma i più fortunati con oggetti dalla potenza smisurata e quantomai essenziali per una buona resa nel raid. Dopo la release dell’alpha di Shadowlands, la prossima espansione di WoW che potrebbe uscire in autunno, alcuni giocatori hanno avuto già modo di esprimere i loro pareri sul contenuto endgame che dovrebbe, almeno all’inizio, tenere impegnati…

World of Warcraft: un giocatore raggiunge il livello 120 senza mai morire

World of Warcraft: un giocatore raggiunge il livello 120 senza mai morire

Sulle pagine di MMO.it talvolta ci capita di riportarvi i record più incredibili che i giocatori raggiungono sugli MMO, in particolare su World of Warcraft. Oggi ci giunge notizia di un giocatore che ha fatto il livello 120 senza mai morire. L’utente, tale Ferrandi, ha livellato fino al cap un Paladino Draenei speccato Protection. Un’impresa non da poco, se consideriamo tutte le potenziali minacce che rischiano di mettere fuori combattimento il nostro avatar su WoW, dai tanti mob agli élite che si possono incontrare per strada, per non parlare dei boss e delle trappole nascoste nei vari dungeon. Ferrandi ha condiviso sui forum ufficiali la gioia per aver raggiunto l’agognato traguardo: Dopo anni di tentativi…

World of Warcraft Classic: live Zul’Gurub e la fase 4

World of Warcraft Classic: live Zul’Gurub e la fase 4

La progression dei server di World of Warcraft Classic è divisa in sei fasi. Da pochi minuti è ufficialmente live la fase 4: questa include Zul’Gurub, gli Emerald Dragon e altre novità per la versione classica dell’MMORPG di Blizzard. Andiamo per ordine: Zul’Gurub è un raid da 20 player situato nella parte nord-orientale di Stranglethorn Vale, una volta capitale dei Troll Gurubashi. Questo storico raid fu inizialmente aggiunto su World of Warcraft nel settembre del 2005 con la patch 1.7, Rise of the Blood God. L’aggiornamento introduce anche i Dragon of Nightmare, le quest del Cenarion Circle a Silithus e l’evento Stranglethorn Fishing Extravaganza. Potete leggere tutti i dettagli sul sito ufficiale grazie al post scritto dal community manager…