MMO.it

blizzard

World of Warcraft: Shadowlands – Recensione

World of Warcraft: Shadowlands – Recensione

Parlare di World of Warcraft è sempre interessante, diciamolo subito. Perché possiamo affermare quello che vogliamo, può piacere o non piacere, ma è stato ed è tuttora fondamentale (e centrale) nella storia dei MMORPG. Inoltre, dal 2004 a oggi, ha ampliato i suoi contenuti a dismisura (e ha riproposto pure il tanto atteso Classic), offrendo esperienze di gioco che nel corso del tempo sono cambiate, mutate, adeguate ai gusti dei giocatori, per cercare di offrire loro sempre un’esperienza di alto livello. E come (quasi) sempre ha fatto nel corso della sua storia, Blizzard ci propone tante e tali novità anche con l’ottava espansione disponibile da fine novembre, ovvero quel Shadowlands che sta cambiando il modo…

World of Warcraft Classic: live Naxxramas e l’evento Scourge Invasion

World of Warcraft Classic: live Naxxramas e l’evento Scourge Invasion

Come vi abbiamo anticipato pochi giorni fa, dalle ore 23:00 del 3 dicembre è live su World of Warcraft Classic Naxxramas, uno dei raid più amati di tutti i tempi. L’apertura dello storica incursione è parte della patch Shadow of the Necropolis. Blizzard ha pubblicato un filmato dedicato, che potete vedere in calce all’articolo. “L’ombra della necropoli nota come Naxxramas incombe minacciosa su Azeroth. Ora tocca agli eroi di Orda e Alleanza sventare i piani del Lich King che intende diffondere la piaga della Non Morte”. Nel frattempo è anche iniziato l’evento Scourge Invasion, che Blizzard descrive così: Il Flagello marcia ancora una volta e gli orrori che servono il Lich King hanno cominciato a seminare…

World of Warcraft Classic: live la patch 1.13.6, Naxxramas in arrivo

World of Warcraft Classic: live la patch 1.13.6, Naxxramas in arrivo

Tempo di grandi novità per World of Warcraft: non solo dal 24 novembre è disponibile l’ottava espansione, Shadowlands, ma si è appena aggiornato anche WoW Classic, la versione originale dell’MMO Blizzard. Sui server classici è infatti live la patch 1.13.6, che il 3 dicembre alle nostre ore 23:00 porterà all’apertura di Naxxramas, uno dei raid più amati di tutti i tempi. La necropoli che galleggia a mezz’aria sopra le Plaguelands è la base operativa di uno dei più fidati ufficiali del Lich King, il temibile Lich Kel’Thuzad. Il team ha quindi pubblicato un post ufficiale in cui presenta tutti i contenuti, gli errori e i bug risolti con la versione 1.13.6 di World of Warcraft Classic.…

World of Warcraft: Shadowlands è ora live

World of Warcraft: Shadowlands è ora live

AGGIORNAMENTO: In fondo all’articolo potete vedere la replica del nostro streaming!   World of Warcraft uscì originariamente negli Stati Uniti il 23 novembre 2004, quindi ieri il celebre MMORPG ha spento le sedici candeline. Ma la vera novità è che dallo scoccare della mezzanotte di oggi, come previsto, è ufficialmente live la sua ottava espansione, Shadowlands. Shadowlands è disponibile per l’acquisto su Battle.net in tre edizioni digitali: Base Edition (a 39,99€), Heroic Edition (a 54,99€) ed Epic Edition (a 74,99€). Per l’occasione Blizzard ha pubblicato le lunghissime patch notes ufficiali sul sito ufficiale italiano. Journey beyond the veil.#Shadowlands is NOW LIVE. ⛓️ 🔥 pic.twitter.com/GQymQc0ZDt — World of Warcraft (@Warcraft) November 23, 2020   Come prevedibile…

Diablo 3: è iniziata la Stagione 22, Ombre dei Nefilim

Diablo 3: è iniziata la Stagione 22, Ombre dei Nefilim

Oggi, 20 novembre, è ufficialmente iniziata su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch la Stagione 22 di Diablo 3, intitolata Ombre dei Nefilim. Durante la nuova stagione tematica, attivare un Altare o un Pilone farà spawnare un clone d’ombra della propria classe. Il suo potere scalerà con quello del personaggio e durerà per un minuto o fino alla morte. In aggiunta, per tutta la durata della Season 22 il Cubo di Kanai avrà un quarto slot, in cui si potrà riporre un oggetto a scelta. È possibile scegliere un qualsiasi potere, ma mettere due volte lo stesso oggetto non raddoppia il bonus. Naturalmente Ombre dei Nefilim introduce anche altre novità, tra cui nuove ricompense stagionali, nuovi…

World of Warcraft: pubblicata la guida pratica a Shadowlands

World of Warcraft: pubblicata la guida pratica a Shadowlands

In questi giorni le news su World of Warcraft escono a ritmo febbrile. Giusto poche ore fa Blizzard ha presentato gli otto dungeon di Shadowlands, mentre adesso ha pubblicato la guida pratica (in inglese survival guide) dell’espansione, che potete vedere in calce all’articolo. Il video, sottotitolato in italiano, mostra tutti i principali contenuti, le nuove feature e le modifiche in arrivo alla mezzanotte del 24 novembre, quando Shadowlands uscirà ufficialmente sui server europei. Questi includono cinque zone inedite (il Bastione, Maldraxxus, Selvarden, Revendreth e la Fauce), le Congreghe (Kyrian, Necrosignori, Silfi della Notte e Venthyr), gli oggetti leggendari personalizzabili, una nuova Arena e Torgast, la Torre dei Dannati. Inoltre è stato pubblicato anche un post ufficiale…

Chris Kaleiki, designer di WoW da 13 anni, lascia Blizzard perché scontento del gioco

Chris Kaleiki, designer di WoW da 13 anni, lascia Blizzard perché scontento del gioco

Un importante veterano di Blizzard ha deciso di cambiare aria: si tratta di Chris Kaleiki, che è stato designer di World of Warcraft per ben 13 anni, lavorando nello specifico sul PvP e sulle classi del gioco – specialmente sul Monaco. I veterani di WoW ricorderanno peraltro due elementi del gioco chiamati basandosi sul suo nome, a imperitura memoria del suo lavoro: gli Appunti di Kaleiki e l’NPC Caposquadra Kaleiki. Egli lascia Blizzard perchè scontento della piega seguita dal gioco. Dichiara infatti: “per lungo tempo, ormai, e forse per troppo tempo, sono stato scontento dell’andazzo del gioco”. La decisione, a quanto pare, è stata maturata a seguito del successo di WoW Classic, che gli ha dimostrato una volta e per…

World of Warcraft: svelati i dungeon di Shadowlands

World of Warcraft: svelati i dungeon di Shadowlands

Mancano appena quattro giorni al lancio di Shadowlands, l’ottava espansione di World of Warcraft, che arriverà ufficialmente sui server europei alla mezzanotte del 24 novembre. Mentre fremono i preparativi, Blizzard ha tirato fuori dalla manica un paio di interessanti novità. Anzitutto è stato pubblicato un nuovo racconto che prepara il terreno per Shadowlands, Cavalcheremo insieme, scritto da Robert Brooks. Il racconto è tradotto in italiano e può essere letto online o scaricato in formato PDF. Nazgrim, Thoras Cacciatroll, Sally Biancachioma e Darion Mograine, i quattro Cavalieri dell’Apocalisse del Re dei Lich, si dirigono alla Corona di Ghiaccio sperando di carpire gli imperscrutabili piani del loro padrone… e porvi fine, se necessario. Ma soprattutto Blizzard ha…

World of Warcraft: pubblicato il cinematic trailer di Shadowlands

World of Warcraft: pubblicato il cinematic trailer di Shadowlands

Dopo tanti rinvii, World of Warcraft: Shadowlands uscirà ufficialmente tra una settimana, alla mezzanotte del 24 novembre. Per prepararci al grande evento Blizzard ha pubblicato il cinematic di lancio dell’espansione. Lo spettacolare filmato, che potete vedere in calce all’articolo sia nella versione italiana che in quella inglese, mostra le principali regioni delle Terretetre, cioè Bastion (dimora dei Kyrian), Maldraxxus (dimora dei Necrosignori), Selvarden (dimora dei Silfi della Notte) e Revendreth (dimora dei Venthyr), a cui si aggiunge la Fauce (Maw). Ogni anima ha il proprio posto nelle Terretetre: dalla Via dell’Ascensione tra le guglie del Bastione a un’eternità di tormento nelle profondità della Fauce. Scegli il tuo destino. Ricordiamo che Shadowlands è già l’espansione più preordinata di sempre nella storia di World of Warcraft. In attesa della…

World of Warcraft: inizia l’evento pre-espansione di Shadowlands

World of Warcraft: inizia l’evento pre-espansione di Shadowlands

Su World of Warcraft è appena iniziato l’evento pre-espansione di Shadowlands, che porterà, a seguito del prossimo periodo di manutenzione, una nuova questline divisa in due parti: la prima inizierà subito, mentre la seconda sarà disponibile dalla settimana prossima. In questo evento i giocatori potranno essere infettati da un virus molto contagioso, che potrà essere passato agli altri personaggi indipendentemente dal luogo in cui si troveranno. Si preannuncia quindi un bel carnaio nelle capitali di entrambe le fazioni. L’ambientazione delle quest è peculiare: si tornerà infatti a Northrend, ed in particolare ad Icecrown, laddove sarà possibile peraltro ottenere una serie di token con i quali comprare nuovi oggetti di equipaggiamento ed un nuovo battle pet. Per le prossime due settimane,…