MMO.it

Bioware

Anthem: pessime notizie per i futuri update, il gioco va verso la modalità mantenimento?

Anthem: pessime notizie per i futuri update, il gioco va verso la modalità mantenimento?

Il destino sembra segnato per Anthem. Dopo l’insuccesso dell’evento Cataclisma, che entra oggi nella sua ultima settimana, BioWare aveva comunque espresso il desiderio di continuare a supportare il titolo, ma dal blog ufficiale giunge un ripensamento pesantissimo. Già, perchè il lead designer Chad Robertson ha deciso di descrivere i prossimi aggiornamenti che verranno previsti per Anthem. Peccato che essi non ci saranno: o almeno, non come prima. Ecco quanto viene scritto: Quindi, qual è il futuro di Anthem? Abbiamo ascoltato le vostre preoccupazioni circa i problemi principali di Anthem e stiamo lavorando per migliorarli. Questi sistemi richiedono però una revisione profonda ed un rework totale, invece che dei semplici fix veloci. Abbiamo un team che sta lavorando…

Anthem è ora disponibile su EA e Origin Access

Anthem è ora disponibile su EA e Origin Access

Che Anthem non se la passi benissimo è cosa nota: dopo il fallimento dell’atteso update Cataclysm quest’estate, mentre i giocatori abbandonavano in massa il titolo, seguiti peraltro dal lead producer Ben Irving, BioWare aveva comunque dichiarato che intendeva supportare ancora a lungo il gioco. Nell’ambito di questa politica, Anthem è stato incluso nell’EA/Origin Access, permettendo a chiunque fruisca di quei servizi di scaricarlo e giocarlo. Addirittura esso è compreso nella versione Basic dell’abbonamento, per cui bastano 3,99€ al mese per poterlo provare, anche se chi è abbonato alla versione Premier ha accesso all’edizione speciale Legion of Dawn. La mossa, che evidentemente punta a portare nuovi giocatori sul titolo, viene ritenuta da molti troppo tardiva. Va poi considerata la…

Anthem: BioWare intende continuare a supportare il gioco

Anthem: BioWare intende continuare a supportare il gioco

Anthem è stato finora un prodotto controverso. Rilasciato lo scorso 22 febbraio su PC, PlayStation 4 e Xbox One, non ha saputo conquistare un posto importante nella rosa dei game as a service in salsa looter shooter. Nei mesi la community dei giocatori ha lamentato diversi problemi come il farming dei materiali che andrebbe totalmente rivisto, i drop esageratamente randomici e la limitata quantità di attività da svolgere nell’endgame, ma purtroppo anche con il rilascio dell’update Cataclisma – decisamente fuori tempo massimo – il titolo BioWare non è riuscito a rimettersi in piedi. Nel recente update di settembre sul blog ufficiale di BioWare, tuttavia, il general manager Casey Hudson ha comunicato l’intento degli sviluppatori di…

Ben Irving, lead producer di Anthem, lascia BioWare

Ben Irving, lead producer di Anthem, lascia BioWare

In un post tripartito su twitter, Ben Irving ha annunciato la sua dipartita da BioWare. Irving era stato il lead producer di Anthem e aveva lavorato anche su SWTOR (Star Wars: The Old Republic), introducendo modifiche al gioco che avevano fatto arrabbiare molti giocatori. Nello specifico, erano state introdotte componenti RNG nella patch 5.0 che avevano influenzato il loot, rendendo molto di esso inutile e relegando il meglio al Galactic Command level 300, richiedendo ampio grind. Effettivamente, Irving non ha lasciato dietro di sé un ricordo molto buono. Su reddit in molti ne salutano la partenza con giubilo, alcuni arrivando anche a dire che è troppo tardi: il danno è già stato fatto. Più di…

Anthem: il tanto atteso update Cataclysm è una totale ciofeca

Anthem: il tanto atteso update Cataclysm è una totale ciofeca

Dopo numerosi ritardi, false partenze e attese deluse, l’aggiornamento 1.0.3 Cataclisma (o Cataclysm) di Anthem era arrivato questa settimana finalmente sui server del gioco. Eravamo tutti molto curiosi di sapere in che modo BioWare avrebbe posto rimedio agli innumerevoli problemi del gioco, e la pubblicazione dell’update aveva fatto sperare bene in tale senso. Ma le speranze sono state prontamente deluse: l’update Cataclysm è una ciofeca. La nuova attività Echoes of Reality non è niente di che, si svolge in spazi stretti e non sfrutta le potenzialità del titolo, offrendo peraltro una boss fight finale che sembra presa un po’ a caso da varie fasi degli altri boss del gioco. Kotaku usa il termine “Frankensteined”, a simboleggiare la natura sconclusionata…

Anthem: è finalmente live l’update 1.3.0, Cataclisma

Anthem: è finalmente live l’update 1.3.0, Cataclisma

Finalmente, dopo un falso allarme il mese scorso, è arrivato sui server di Anthem l’update 1.0.3, chiamato Cataclisma (o Cataclysm). Il noto sparatutto sci-fi multiplayer di BioWare presenta ora una nuova area esplorabile ed una nuova storia, nonché una marea di cambiamenti e miglioramenti al bilanciamento delle armi e delle skill. Si parla, in totale, di oltre 100 fix per problemi strutturali del gioco. Coi ben 12GB dell’update arrivano poi tre nuovi tipi di armi, molto nuovo loot e un nuovo slot per le armi corpo a corpo. Per ciò che riguarda il loot in particolare, è stata rimossa la statistica di Luck, così che ora tutti dropperanno come se avessero il 100% della luck precedente. Contestualmente a…

SWTOR: nuove immagini di Onslaught, Hutt Cartel e Shadow of Revan presto gratis per tutti i giocatori

SWTOR: nuove immagini di Onslaught, Hutt Cartel e Shadow of Revan presto gratis per tutti i giocatori

Nei giorni scorsi sono giunte due novità sul futuro di Star Wars: The Old Republic (o SWTOR). Innanzitutto sono state rilasciate una serie di immagini sul canale Twitter ufficiale di BioWare riguardanti la nuova espansione, Onslaught, in arrivo a settembre. Esse mostrano Arn, un personaggio chiave dell’espansione, e una serie di location fondamentali per la trama, come Onderon, Mek-Sha, Corellia e Dxun. Inoltre è stata pubblicata anche la box art ufficiale dell’espansione. Potete vedere le immagini in calce all’articolo. Secondariamente è stato annunciato che, contestualmente con la release di Onslaught, i giocatori free-to-play riceveranno gratuitamente le espansioni Rise of the Hutt Cartel e Shadow of Revan. Infine, BioWare ha anche annunciato l’arrivo di un mese intero di doppie ricompense,…

Star Wars The Old Republic: rimosse molte restrizioni per i giocatori F2P e preferred

Star Wars The Old Republic: rimosse molte restrizioni per i giocatori F2P e preferred

A giugno vi abbiamo riportato che il prossimo aggiornamento di Star Wars: The Old Republic (SWTOR per gli amici) avrebbe portato delle grosse modifiche al modello free-to-play del titolo, con un’importante revisione del programma. Ebbene, oggi 16 luglio è approdato sui server il Game Update 5.10.4: come promesso, BioWare ha rimosso molte restrizioni per gli utenti free e preferred (coloro che hanno pagato l’abbonamento in passato). Come recita il sito ufficiale: In Star Wars: The Old Republic ci sono tre modi diversi con cui i giocatori possono godersi il gioco – come abbonato, free-to-play o preferred. Free-to-Play – Giocatori che non hanno speso soldi e hanno accesso alla trama originale del gioco. Preferred – Giocatori che erano o abbonati o…

Anthem: l’evento Cataclisma sembrava finalmente giunto, e invece è un bug

Anthem: l’evento Cataclisma sembrava finalmente giunto, e invece è un bug

Dispiace quasi continuare ad occuparsi di Anthem in termini negativi, ma BioWare ne ha combinata un’altra delle sue. L’atteso evento Cataclisma (o Cataclysm), ricorderete, era stato posticipato già ad aprile a data da destinarsi. Tuttavia, recentemente sui server ufficiali è stata resa disponibile una nuova Challenge (l’equivalente degli achievement) chiamata The Oncoming Storm (“La tempesta imminente”). Molti giocatori hanno visto in questa aggiunta una sorta di preludio al rilascio di Cataclisma, e fremevano, volenterosi di giocarlo. Il consenso generale era che questo achievement avrebbe fatto da introduzione all’aggiornamento, che sarebbe seguito con la prossima patch. Peccato che fosse un bug. Dopo un post su Reddit riguardante proprio questo achievement, il community lead Andrew Johnson di BioWare, ha così scritto in risposta a un…