MMO.it

bethesda

The Elder Scrolls Blades: update 1.5, arena PvP e nuovo sistema di loot

The Elder Scrolls Blades: update 1.5, arena PvP e nuovo sistema di loot

L’aggiornamento più grande di sempre per The Elder Scrolls: Blades è arrivato ieri sui server ufficiali. La patch 1.5 rivoluziona il loot, apre l’Arena per il combattimento PvP, rimuove i timer delle Chest e aggiunge la possibilità di unirsi alle gilde. Sono anche comprese migliorie al bilanciamento. La novità più pesante è rappresentata dalla rimozione dei timer delle Chest. Non ci sarà più quindi bisogno di aspettare per aprirle e vedere cosa c’è dentro. Coloro i quali avessero speso per ottenere maggiore Chest Capacity avranno un rimborso in gemme. Inoltre il loot è stato rivoluzionato: ora dropperà maggiormente, ed ogni nemico ucciso conterrà più oggetti di prima. Ogni job avrà poi un boss al fondo con…

The Elder Scrolls Legends: Bethesda blocca lo sviluppo futuro

The Elder Scrolls Legends: Bethesda blocca lo sviluppo futuro

Con un comunicato ufficiale su Reddit, a sorpresa Bethesda ha annunciato di aver bloccato lo sviluppo di The Elder Scrolls Legends, TCG free-to-play disponibile su PC, Mac e dispositivi mobile iOS e Android. Il titolo non chiuderà i battenti, ma non verrà più supportato con nuovi contenuti ed espansioni. “Gli utenti potranno continuare a scaricare Legends su tutte le piattaforme esistenti, competere online e giocare le modalità single player”, ha assicurato un PR della compagnia americana. Pare che in futuro arriveranno ancora nuovi eventi in-game, ma tutte le prossime espansioni del gioco (comprese le quattro previste per il 2020) sono state cancellate. Al momento Bethesda non ha specificato alcuna motivazione per questa decisione. Forse per…

Bethesda: sconti per il Black Friday tra Elsweyr, Rage 2 e Fallout 76

Bethesda: sconti per il Black Friday tra Elsweyr, Rage 2 e Fallout 76

Non solo Blizzard: del Black Friday 2019 anche Bethesda propone delle interessanti offerte per tutti i suoi giochi, con sconti che in alcuni casi arrivano fino al 75% sul prezzo di vendita. Si tratta di una buona occasione per tutti gli appassionati che possono cogliere l’occasione di giocare ad alcuni dei migliori titoli prodotti dalla compagnia statunitense. Ecco i principali saldi disponibili sul Bethesda Store (validi su PlayStation 4, Xbox One e PC): RAGE 2 a 19,80€ (sconto 67%) DOOM a 6€ (sconto 70%) Fallout 4 a 9€ (sconto 70%) Fallout 4 Season Pass a 20,00€ (sconto 60%) Fallout 76 a 19,99€ (sconto 50%) The Elder Scrolls V: Skyrim a 19,99€ (sconto 50%) The Elder…

Fallout 76: le bombe atomiche bypassano il meccanismo di pacifismo, inizia l’era del troll

Fallout 76: le bombe atomiche bypassano il meccanismo di pacifismo, inizia l’era del troll

Su Fallout 76 è possibile evitare di entrare in sconvenienti e noiosi encounter PvP (non sia mai che la nostra autostima venga messa a repentaglio) attivando la modalità Pacifica. Questo tipo di settaggio, peraltro, non è esclusivo di Fallout 76, ma è presente in molti giochi, come GTA Online o Red Dead Online, laddove cioè solitamente c’è un mondo condiviso ma non persistente. In Pacifist Mode (così all’inglese), i giocatori non possono essere attaccati e non subiscono danni dal PvP. Tuttavia, è stata recentemente scoperta una gabola che permette di obliterare dalla mappa perfino i pacifisti, e i giocatori di Fallout 76 si sono subito fiondati ad abusarla. Questa gabola, che è bene definire così…

Starfield: secondo un leak lo sviluppo sta incontrando grossi problemi

Starfield: secondo un leak lo sviluppo sta incontrando grossi problemi

Poche ore fa vi abbiamo raccontato le ultime novità annunciate da Cloud Imperium Games durante il CitizenCon, la fiera annuale dedicata a Star Citizen. Tuttavia c’è anche un altro gioco spaziale che sta facendo discutere di sè, ovvero Starfield. Secondo una recente indiscrezione, il prossimo RPG sci-fi di Bethesda starebbe incontrando grossi problemi di sviluppo. Ad affermarlo è StarfieldLeaker, un presunto insider che ha aperto un thread nel subreddit Gaming Leaks and Rumors. Secondo quanto riporta StarfieldLeaker, Starfield avrebbe “importanti problemi di sviluppo” a causa degli sviluppatori e del publisher. In particolare sembra che il motore di gioco (una versione aggiornata del Creation Engine) utilizzi “un sistema di caricamento basato su celle” che causerebbe “significative…

Fallout 76 in piena guerra civile, nasce l’aristocrazia dei giocatori paganti contro gli abusi

Fallout 76 in piena guerra civile, nasce l’aristocrazia dei giocatori paganti contro gli abusi

A fine ottobre vi avevamo riportato la curiosa notizia della lotta di classe che si stava accendendo sui server di Fallout 76. Gli utenti che non avevano deciso di aderire al sistema di abbonamento mensile Fallout 1st si erano coalizzati contro i giocatori paganti: il proletariato contro la borghesia. Ne erano seguiti gank, abusi, insulti e molestie a più non posso. Ma era solo questione di tempo prima che gli utenti premium passassero al contrattacco, proprio come nella Rivoluzione russa, rossi contro bianchi. Ed infatti in questi giorni si è formata l’Aristocrazia Apocalittica, che sostanzialmente si comporta esattamente come i gruppi molesti non paganti, solo a ruoli invertiti. I giocatori paganti, facenti parte del Fallout 1st,…

Fallout 76: i giocatori prendono di mira gli iscritti a Fallout 1st

Fallout 76: i giocatori prendono di mira gli iscritti a Fallout 1st

Sentori di rivoluzione d’ottobre e di lotta sociale pervadono Fallout 76. Dopo l’infelice scelta di aprire il sistema ad abbonamento denominato Fallout 1st e la rilevazione di alcuni bug, tra i quali uno molto pesante, nel sistema premium, gli utenti hanno deciso di prendere in mano la situazione. Nei server di Fallout 76, infatti, pare che impazzi la lotta di classe. Gli utenti non premium si uniscono e gankano senza pietà tutti quelli che, accanto al nome, hanno l’iconcina del Fallout 1st, sintomo del fatto che sono abbonati. Insomma: è la lotta dei poveri contro i ricchi, il proletariato contro la borghesia, i sostenitori del buy-to-play contro il pay-to-play. Qualsiasi elemento che lasci presagire la natura…

Fallout 76: l’abbonamento premium Fallout 1st contiene dei bug, utenti inviperiti

Fallout 76: l’abbonamento premium Fallout 1st contiene dei bug, utenti inviperiti

È da pochi giorni che Fallout 76 si è aggiornato portando il nuovo sistema ad abbonamento denominato Fallout 1st: un’idea geniale che sicuramente la community avrebbe preso bene. E invece no: la community si è incazzata. Incredibilmente, porre oggetti esclusivi, server privati e tante altre cose dietro il muro del pagamento non è stata una mossa felice. I giocatori di Fallout 76 non hanno mancato di fare sentire la loro voce sui forum ufficiali e Reddit, dove peraltro in questo momento la frontpage del subreddit r/fo76 è letteralmente invasa di thread sull’orlo di una crisi di nervi. Ad alimentare le polemiche, oltre alla scelta in sé, è anche la realizzazione del servizio ad abbonamento. Sembra infatti…

Fallout 76: annunciato l’abbonamento mensile chiamato Fallout 1st

Fallout 76: annunciato l’abbonamento mensile chiamato Fallout 1st

Arrivano importanti novità per Fallout 76, che ha appena visto l’uscita di un nuovo aggiornamento. Per l’occasione Bethesda ha annunciato Fallout 1st, una forma di abbonamento mensile opzionale che dà accesso a diversi vantaggi e ricompense esclusive per il gioco al prezzo di 15 euro al mese. Ecco come viene presentato dagli sviluppatori Fallout 1st: Da quando Fallout 76 è disponibile, non abbiamo mai smesso di lavorare per migliorare e far evolvere costantemente l’esperienza di gioco in base ai vostri feedback. Ecco perché siamo felicissimi di lanciare Fallout 1st, un servizio in abbonamento facoltativo che offre ai giocatori una cosa che molti hanno chiesto sin dall’uscita del gioco: mondi privati per sé e i propri…