Traduzioni

WORLD OF WARCRAFT: INTERVISTA AGLI SVILUPPATORI TRADOTTA

WORLD OF WARCRAFT: INTERVISTA AGLI SVILUPPATORI TRADOTTA

Il team di Blizzard sembra impegnato a lavorare su un costante processo di aggiornamento per World of Warcraft. Dopo l’uscita della patch 7.1.5 a gennaio siamo ora in attesa della 7.2, già in arrivo sul Reame Pubblico di Prova. Gli sviluppatori di WoW hanno concesso una lunga intervista al sito inglese Gamespot per parlare di patch, bilanciamenti, micro festività, PvP e molto altro. A rispondere alle domande c’erano Adam Kugler (lead class designer), Jay Gill (class designer), Paul Kubit (senior designer) e John Shin (produttore). Di seguito potete leggere l’intervista, tradotta integralmente da MMO.it grazie all’aiuto di Dario Portulano.   Con la patch 7.1.5 disponibile e la 7.2 in sviluppo, abbiamo parlato con gli sviluppatori di cosa questi cambiamenti significhino per il classico MMO Gamespot: Una delle cose che mi ha più sorpreso è quanto entusiasmo la nostra community abbia ancora per Warcraft. Immagino che una parte di ciò sia dovuta alla costante aggiunta di contenuti. Com’è stato dal punto…

SEA OF THIEVES – INTERVISTA A MIKE CHAPMAN TRADOTTA

SEA OF THIEVES – INTERVISTA A MIKE CHAPMAN TRADOTTA

Su IGN.com è uscita un’esaustiva intervista a Mike Chapman, lead designer di Sea of Thieves. Chapman ha risposto a diverse domande di Joe Skrebels fornendo molte succose informazioni sul gameplay, i principi di design e la filosofia di questo gioco piratesco. Di seguito potete leggere l’intera intervista tradotta da MMO.it. Sea of Thieves: che diavolo è questo gioco? La frase più comune sentita fin dall’annuncio di Sea of Thieves è: “Sembra davvero bello, ma che cosa fai nel gioco esattamente?” Una giusta osservazione: il cosiddetto “Shared World Adventure Game” (o “S.W.A.G.”) di Rare per ora esiste come una demo di combattimento navale ed un sacco di frasi ad effetto che suonano bene, ma che non significano nulla per nessuno ad oggi. Ecco dove entra in azione Mike Chapman. Il lead designer del gioco è uno di quelli che può rispondere meglio alla domanda e in una presentazione alla Gamescom lo scorso mese ha provato a fare…