MMO.it

Speciali

CHRONICLES OF ELYRIA: IL PUNTO SULLO SVILUPPO – SPECIALE

CHRONICLES OF ELYRIA: IL PUNTO SULLO SVILUPPO – SPECIALE

Siamo ormai oltre la mezzeria del 2017 e, in attesa che Soulbound Studios pubblichi la sua dichiarazione ufficiale sullo stato di sviluppo di Chronicles of Elyria e soprattutto sulle previsioni di pubblicazione, proviamo a tirare le somme sullo stato attuale del gioco e sulle prospettive future. Se siete curiosi di sapere di più su questo MMORPG sandbox fantasy, vi rimandiamo alla nostra anteprima dedicata.   Stato della community La community di Chronicles of Elyria si è rivelata essere fonte di gioie e dolori per Soulbound Studios in questi primi sei mesi dell’anno. A riprova di ciò una parte non trascurabile delle nuove assunzioni da parte dello studio sono ricadute su elementi dedicati alle sole relazioni…

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 3 – TATTICHE AVANZATE

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 3 – TATTICHE AVANZATE

Siamo finalmente giunti alla terza ed ultima parte della guida per le Arene in Hearthstone. Se non l’avete ancora fatto vi consigliamo di leggere la prima parte dedicata al pick e la seconda dedicata alla partita vera e propria. Oggi non ci resta quindi che passare in rassegna alcuni concetti più avanzati. I suggerimenti e le linee guida riportati di seguito, considerati congiuntamente, potranno fare la differenza e darvi la possibilità di strappare qualche vittoria in più. Nessuno si sta spacciando per il Profeta di Hearthstone ma penso meriti concentrare l’analisi su aspetti raramente messi in luce per tentare di acquisire una conoscenza delle Arene a tutto tondo.   Tattiche avanzate Mana efficiency: siamo stati efficienti nell’utilizzare…

Due pionieri degli MMO si incontrano: Richard Bartle e Richard Garriott – Speciale

Due pionieri degli MMO si incontrano: Richard Bartle e Richard Garriott – Speciale

La scorsa settimana c’è stato un incontro di grande significato per gli amanti di MMORPG e mondi virtuali: al Gamelab 2017 di Barcellona si sono incontrati per la prima volta Richard Garriott e Richard Bartle, due dei padri putativi del nostro genere preferito. Di Garriott, alias Lord British, abbiamo già detto fin troppo in occasione dell’uscita del suo nuovo libro, Explore/Create: il creatore della saga di Ultima ha posto le basi per i videogiochi di ruolo occidentali e, non pago, nel 1997 ha praticamente inventato i MMORPG con Ultima Online. Fondatore di Portalarium, come sapete Garriott sta ora lavorando a Shroud of the Avatar, il nuovo RPG single e multiplayer in Early Access su Steam, il cui lancio è…

LA STORIA DI FINAL FANTASY XIV: STORMBLOOD – SPECIALE

LA STORIA DI FINAL FANTASY XIV: STORMBLOOD – SPECIALE

Nei prossimi giorni uscirà la nostra recensione di Final Fantasy XIV Stormblood, la seconda espansione del MMORPG di Square Enix dopo Heavensward. Per ingannare l’attesa oggi vi proponiamo a mo’ di antipasto questo piccolo speciale realizzato da MFM che approfondisce la storia di Stormblood, spiegando la lore e il contesto da cui hanno origine le vicende dell’espansione. Mettetevi comodi dunque, e buona lettura.   Benvenuti a Garlemald Garlemald è una piccola nazione nel nord del continente di Ilsabard. I suoi abitanti erano incapaci di utilizzare la magia, ma sono riusciti a superare questo handicap con la tecnologia: sfruttando il ceruleum (una fonte energetica presente in grandi giacimenti ad Ilsabard) hanno costruito grandi aeronavi e mezzi corazzati dotati di…

LA STORIA DI FINAL FANTASY XIV: STORMBLOOD – SPECIALE

LA STORIA DI FINAL FANTASY XIV: STORMBLOOD – SPECIALE

Nei prossimi giorni uscirà la nostra recensione di Final Fantasy XIV: Stormblood, la seconda espansione del MMORPG di Square Enix dopo Heavensward. Per ingannare l’attesa oggi vi proponiamo a mo’ di antipasto questo piccolo speciale realizzato da MFM che approfondisce la storia di Stormblood, spiegando la lore e il contesto da cui hanno origine le vicende dell’espansione. Mettetevi comodi dunque, e buona lettura.   Benvenuti a Garlemald Garlemald è una piccola nazione nel nord del continente di Ilsabard. I suoi abitanti erano incapaci di utilizzare la magia, ma sono riusciti a superare questo handicap con la tecnologia: sfruttando il ceruleum (una fonte energetica presente nel loro continente) hanno costruito grandi aeronavi e mezzi corazzati dotandoli di una nuova…

STEAM, SALDI ESTIVI 2017: I GIOCHI SCONTATI CONSIGLIATI DA MMO.IT

STEAM, SALDI ESTIVI 2017: I GIOCHI SCONTATI CONSIGLIATI DA MMO.IT

Come sapete, ieri sono iniziati i saldi estivi 2017 di Steam. In questo articolo cerchiamo, come MMO.it, di darvi alcuni consigli per gli acquisti, anticipando subito che moltissimi dei titoli scontati (quasi tutti, per la verità) non sono degli MMO veri e propri: prendete quindi con le giuste riserve la lista che andremo a fare. E preparate il portafoglio.   Acquisti consigliatissimi The Witcher 3: Wild Hunt – Game of the Year Edition Di The Witcher 3 si è parlato tantissimo ovunque, non per ultimo anche su MMO.it, dove è stato protagonista di uno speciale sul concetto di quest, che il gioco innova profondamente. È un capolavoro senza se e senza ma: i difetti sono pochissimi e comunque…

World of Warcraft: La Storia, Volume I – Speciale con gallery

World of Warcraft: La Storia, Volume I – Speciale con gallery

UPDATE: L’uscita del secondo volume di World of Warcraft: La Storia è stata rinviata al 6 luglio. Dovremo quindi aspettare una settimana in più del previsto per mettere le mani sul libro.   Domani, 22 giugno, in Italia esce il secondo volume di World of Warcraft: La Storia (in inglese World of Warcraft: Chronicle). Il libro, edito da Magic Press Edizioni e prodotto da Dark Horse Books, era previsto per aprile ma ha subito un ritardo di qualche mese. Completamente tradotto in italiano, World of Warcraft: La Storia racconta i miti e le leggende dell’universo di World of Warcraft, partendo dalla nascita del cosmo fino all’epoca moderna, con l’avvento dell’Orda e dell’Alleanza. Per ingannare il tempo in attesa della sua…

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 2 – LA PARTITA

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 2 – LA PARTITA

Continuiamo la guida alle fasi basilari di Hearthstone. La volta scorsa abbiamo parlato del pick, ma questa volta si fa sul serio. La Partita Appena iniziata la partita, già si presentano i primi ostacoli: la gestione della mano di partenza e la possibilità di mulligan. Le insidie nascoste dietro questa operazione apparentemente semplice sono innumerevoli e meritano una trattazione approfondita. In Hearthstone, essere il giocatore che inizia per primo o, viceversa, quello in possesso della moneta, influenza in maniera drastica il comportamento e le scelte dei singoli. Il giocatore 1, il primo ad aprire il gioco, deve preliminarmente scegliere quale carta tenere/mulligare avendone a disposizione tre. il giocatore 2, invece, deve inizialmente valutare come comportarsi…

HEARTHSTONE: CON LA PATCH 8.2 ARRIVA LA CONDIVISIONE DEI MAZZI – SPECIALE

HEARTHSTONE: CON LA PATCH 8.2 ARRIVA LA CONDIVISIONE DEI MAZZI – SPECIALE

La patch 8.2 rilasciata per Hearthstone il 1° giugno introduce nuove funzionalità molto interessanti. Dopo Viaggio a Un’Goro si avvertiva aria di cambiamento e, sebbene le novità non rappresentino svolte epocali in termini di gioco, sono stati fatti grandi passi avanti per favorire la socializzazione. I player con le rispettive cerchie di amici costituiscono il focus di questo aggiornamento, tanto che il nucleo principale dei contenuti aggiuntivi è proprio rivolto a loro. Analizziamo quindi le novità più rilevanti per l’esperienza di gioco.   Condivisione del mazzo Diciamo la verità, tutti abbiamo trascorso ore a fissare le pagine web e catturare immagini dalla qualità discutibile pur di avere a disposizione determinate Deck List. Da ora in poi,…

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 1 – IL PICK

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 1 – IL PICK

Ecco la sezione più delicata, amata e ignorata di Hearthstone: l’Arena. Conosco persone che passano le giornate a fare ranked utilizzando mazzi scopiazzati a caso dal web, le stesse persone alle quali non è mai passato per la testa di premere il tasto “Arena” nel menù principale. Non capisco cosa possa frenare la voglia di mettersi in gioco e creare deck di volta in volta diversi, originali e con meccaniche totalmente differenti rispetto all’ambito constructed. È vero che portare avanti una run in Arena richiede del tempo ed è ancora più vero che i primi passi mossi lungo questo sentiero accidentato possono portare a sconfitte clamorose (come il temutissimo risultato 0 – 3) ma vi…