MMO.it

Speciali

LA STORIA DI FINAL FANTASY XIV: STORMBLOOD – SPECIALE

LA STORIA DI FINAL FANTASY XIV: STORMBLOOD – SPECIALE

Nei prossimi giorni uscirà la nostra recensione di Final Fantasy XIV: Stormblood, la seconda espansione del MMORPG di Square Enix dopo Heavensward. Per ingannare l’attesa oggi vi proponiamo a mo’ di antipasto questo piccolo speciale realizzato da MFM che approfondisce la storia di Stormblood, spiegando la lore e il contesto da cui hanno origine le vicende dell’espansione. Mettetevi comodi dunque, e buona lettura.   Benvenuti a Garlemald Garlemald è una piccola nazione nel nord del continente di Ilsabard. I suoi abitanti erano incapaci di utilizzare la magia, ma sono riusciti a superare questo handicap con la tecnologia: sfruttando il ceruleum (una fonte energetica presente nel loro continente) hanno costruito grandi aeronavi e mezzi corazzati dotandoli di una nuova…

STEAM, SALDI ESTIVI 2017: I GIOCHI SCONTATI CONSIGLIATI DA MMO.IT

STEAM, SALDI ESTIVI 2017: I GIOCHI SCONTATI CONSIGLIATI DA MMO.IT

Come sapete, ieri sono iniziati i saldi estivi 2017 di Steam. In questo articolo cerchiamo, come MMO.it, di darvi alcuni consigli per gli acquisti, anticipando subito che moltissimi dei titoli scontati (quasi tutti, per la verità) non sono degli MMO veri e propri: prendete quindi con le giuste riserve la lista che andremo a fare. E preparate il portafoglio.   Acquisti consigliatissimi The Witcher 3: Wild Hunt – Game of the Year Edition Di The Witcher 3 si è parlato tantissimo ovunque, non per ultimo anche su MMO.it, dove è stato protagonista di uno speciale sul concetto di quest, che il gioco innova profondamente. È un capolavoro senza se e senza ma: i difetti sono pochissimi e comunque…

WORLD OF WARCRAFT: LA STORIA, VOLUME I – SPECIALE

WORLD OF WARCRAFT: LA STORIA, VOLUME I – SPECIALE

UPDATE: L’uscita del secondo volume di World of Warcraft: La Storia è stata rinviata al 6 luglio. Dovremo quindi aspettare una settimana in più del previsto per mettere le mani sul libro.   Domani, 22 giugno, in Italia esce il secondo volume di World of Warcraft: La Storia (in inglese World of Warcraft: Chronicle). Il libro, edito da Magic Press Edizioni e prodotto da Dark Horse Books, era previsto per aprile ma ha subito un ritardo di qualche mese. Completamente tradotto in italiano, World of Warcraft: La Storia racconta i miti e le leggende dell’universo di World of Warcraft, partendo dalla nascita del cosmo fino all’epoca moderna, con l’avvento dell’Orda e dell’Alleanza. Per ingannare il tempo in attesa della sua uscita, oggi…

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 2 – LA PARTITA

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 2 – LA PARTITA

Continuiamo la guida alle fasi basilari di Hearthstone. La volta scorsa abbiamo parlato del pick, ma questa volta si fa sul serio. La Partita Appena iniziata la partita, già si presentano i primi ostacoli: la gestione della mano di partenza e la possibilità di mulligan. Le insidie nascoste dietro questa operazione apparentemente semplice sono innumerevoli e meritano una trattazione approfondita. In Hearthstone, essere il giocatore che inizia per primo o, viceversa, quello in possesso della moneta, influenza in maniera drastica il comportamento e le scelte dei singoli. Il giocatore 1, il primo ad aprire il gioco, deve preliminarmente scegliere quale carta tenere/mulligare avendone a disposizione tre. il giocatore 2, invece, deve inizialmente valutare come comportarsi…

HEARTHSTONE: CON LA PATCH 8.2 ARRIVA LA CONDIVISIONE DEI MAZZI – SPECIALE

HEARTHSTONE: CON LA PATCH 8.2 ARRIVA LA CONDIVISIONE DEI MAZZI – SPECIALE

La patch 8.2 rilasciata per Hearthstone il 1° giugno introduce nuove funzionalità molto interessanti. Dopo Viaggio a Un’Goro si avvertiva aria di cambiamento e, sebbene le novità non rappresentino svolte epocali in termini di gioco, sono stati fatti grandi passi avanti per favorire la socializzazione. I player con le rispettive cerchie di amici costituiscono il focus di questo aggiornamento, tanto che il nucleo principale dei contenuti aggiuntivi è proprio rivolto a loro. Analizziamo quindi le novità più rilevanti per l’esperienza di gioco.   Condivisione del mazzo Diciamo la verità, tutti abbiamo trascorso ore a fissare le pagine web e catturare immagini dalla qualità discutibile pur di avere a disposizione determinate Deck List. Da ora in poi,…

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 1 – IL PICK

HEARTHSTONE: I RE DELL’ARENA, PARTE 1 – IL PICK

Ecco la sezione più delicata, amata e ignorata di Hearthstone: l’Arena. Conosco persone che passano le giornate a fare ranked utilizzando mazzi scopiazzati a caso dal web, le stesse persone alle quali non è mai passato per la testa di premere il tasto “Arena” nel menù principale. Non capisco cosa possa frenare la voglia di mettersi in gioco e creare deck di volta in volta diversi, originali e con meccaniche totalmente differenti rispetto all’ambito constructed. È vero che portare avanti una run in Arena richiede del tempo ed è ancora più vero che i primi passi mossi lungo questo sentiero accidentato possono portare a sconfitte clamorose (come il temutissimo risultato 0 – 3) ma vi…

HEARTHSTONE: MAZZO SACERDOTE, HERO NEVER DIES – SPECIALE

HEARTHSTONE: MAZZO SACERDOTE, HERO NEVER DIES – SPECIALE

Viaggio a Un’Goro ha introdotto numerose novità e, con l’avvento di meccaniche nuove, il livello di sperimentazione in Hearthstone si è spinto oltre ogni limite. Le Quest differenziate per ogni classe di Eroe hanno fatto da preludio al massiccio cambiamento che ha toccato la maggior parte degli archetipi di mazzo. L’espansione è riuscita ad infondere nuova linfa vitale al gioco, specie in un periodo che aveva visto imporsi sulla scena solamente una ristretta cerchia di deck. Se infatti in ambito constructed sino a qualche mese fa i Pirate Warrior, Jade Druid ed i Discardlock la facevano da padrone, ora qualcosa sembra muoversi. Anche mazzi non propriamente nel meta hanno iniziato ad esprimere il proprio potenziale, tanto che persino gli Eroi…

Wild West Online: intervista agli sviluppatori tradotta – È un MMO, non l’ennesimo multiplayer

Wild West Online: intervista agli sviluppatori tradotta – È un MMO, non l’ennesimo multiplayer

Dopo il reveal di Wild West Online e l’annuncio che il titolo verrà pubblicato nel 2017 senza una campagna Kickstarter nè un lancio in Early Access, c’è molta curiosità attorno a questo promettente gioco western open world. In particolare in molti si chiedono se Wild West Online sia un vero e proprio MMO o l’ennesimo multiplayer a server come ne abbiam visti tanti in questi anni. Una prima risposta alla domanda è arrivata dalla pagina Facebook, dove un membro del team ha risposto a un utente quanto segue: Il gioco permette a centinaia e migliaia di player di giocare in un mondo di gioco persistente. Quindi da quanto ci risulta è “massivo” ed è sicuramente “multiplayer online”  …

Come emulare The Legend of Zelda: Breath of the Wild su PC

Come emulare The Legend of Zelda: Breath of the Wild su PC

The Legend of Zelda: Breath of the Wild sembra davvero un capolavoro. Tale è il livello del prodotto che è il primo ad ottenere il massimo dei voti su MMO.it. Vogliamo cogliere l’occasione della nostra recensione a cura del buon JinChamp per mostrare come sia possibile giocare a Zelda su PC, utilizzando l’emulatore CEMU per Wii U e Nintendo Switch. Prima di iniziare con una guida per punti, è bene precisare alcune cose: il titolo è perfettamente giocabile e terminabile su PC. Tuttavia, esistono alcuni bug minori e possono verificarsi taluni crash a causa dell’emulazione ancora acerba. È necessario avere un computer di grande potenza per poter godere del gioco a framerate accettabili – comunque limitati obbligatoriamente a 30 fps. Ci teniamo a…

ELITE DANGEROUS: THE COMMANDERS, MULTICREW E LENTO DECLINO – SPECIALE

ELITE DANGEROUS: THE COMMANDERS, MULTICREW E LENTO DECLINO – SPECIALE

Diciamolo subito: Elite Dangerous non se la sta passando benissimo. Il progetto doveva (e deve) essere in continuo divenire: un universo sandbox a cui vengono periodicamente aggiunte feature, cambiata la storia, modificati i confini. Da un certo punto di vista è quindi normale che i giocatori tendano a tornare nei momenti di aggiornamento e a sparire qualche settimana dopo, in attesa del prossimo update. In ogni caso, l’anno scorso Frontier aveva promesso un contenuto quadripartito, attraverso il pacchetto Horizons. Nel giro di un anno Horizons avrebbe dovuto rilasciare, a distanza di tre mesi l’uno dall’altro, quattro grossi update con un sacco di novità: The Engineers, The Guardians, The Commanders e un’ultima legata probabilmente ai Thargoid,…