MMO.it

Speciali

Final Fantasy XIV: riepilogo dell’ultima Live Letter, Patch 5:4 Futures Rewritten e prossimo Showcase

Final Fantasy XIV: riepilogo dell’ultima Live Letter, Patch 5:4 Futures Rewritten e prossimo Showcase

Si è tenuta ieri in live su Twitch la Letter from the Producer numero 61 di Final Fantasy XIV, disponibile al pubblico a partire dall’8 dicembre. Futures Rewritten, questo il nome della Patch 5.4, sarà il quarto aggiornamento dell’espansione Shadowbringers, che porterà con se diverse migliorie tecniche e delle interessanti aggiunte narrative, come anticipato nella precedente Live Letter. La live si è aperta prima di tutto con il trailer di Futures Rewritten, che potete trovare in coda a questo articolo, lasciando poi spazio come di consueto a Naoki Yoshida, produttore e direttore del progetto Final Fantasy XIV, e a Toshio Murouchi, global community producer. Le novità che porterà questo update sono prima di tutto quelle già…

Diablo 3: I consigli di An00bis per affrontare al meglio la Stagione 22 – Guida

Diablo 3: I consigli di An00bis per affrontare al meglio la Stagione 22 – Guida

Blizzard ha annunciato ufficialmente che la Stagione 22 di Diablo 3 inizierà il 20 novembre. In questo articolo analizzerò per voi le novità in arrivo con la patch e i dettagli della Season, dandovi qualche consiglio per affrontarla al meglio! Iniziamo parlando dei contenuti esclusivi riservati a chi giocherà la Stagione 22.   Ricompense stagionali Al completamento del percorso stagionale riceverete varie ricompense. Chi non le ha già ricevute, giocando la Stagione 10 riceverà la trasmogrificazione del conquistatore per elmo e spalle, una cornice e un vessillo: Chi invece ha già ricevuto queste ricompense, avrà diritto a queste: Conquiste (dalla più facile alla più impegnativa) Nota: ogni conquista ha due nomi perché può essere realizzata sia in softcore che…

I migliori giochi free to play del 2020 – Video speciale

I migliori giochi free to play del 2020 – Video speciale

Se anche voi stavate scavando in giro per l’internet alla ricerca di una serie di free to play a cui giocare, avete concluso la vostra ricerca. Perchè per noi di MMO.it questi sono i migliori giochi free to play del 2020: nove titoli che in redazione ci divertono ogni giorno, senza costringerci a sborsare un euro. E se non siete d’accordo, prima di flammare andatevi a vedere le nostre precedenti liste del 2019, 2018 e 2017. Iniziamo dunque: potete leggere questo articolo o vedere il video qui di seguito, e ovviamente ricordatevi di iscrivervi al nostro canale YouTube. Buona visione o lettura, come sempre su MMO.it.     Albion Online Sviluppato dai tedeschi di Sandbox…

Final Fantasy XIV: riepilogo dell’ultima Live Letter, anteprima della patch 5.4 e compatibilità per PS5

Final Fantasy XIV: riepilogo dell’ultima Live Letter, anteprima della patch 5.4 e compatibilità per PS5

La Letter from the Producer di Final Fantasy XIV trasmessa in live quest’oggi ha mostrato, assieme alle novità che porterà la patch 5.35, anche un’anteprima della patch 5.4 di Shadowbringers. Naoki Yoshida, produttore e direttore del progetto, assieme a Toshio Murouchi, global community producer, e in un secondo momento con Kei Odagiri, UI designer, ha dato preziose informazioni sui futuri aggiornamenti in arrivo a breve. Prima di tutto si è parlato delle migliorie e dei cambiamenti che verranno apportati con la già citata patch 5.35 che uscirà il 13 ottobre. Questa aggiungerà: combattimenti nella Bozjan Southern Front: una nuova battaglia su larga scala che ospiterà fino a 72 giocatori, nuove schermaglie, critical engagements e una…

The Division 2: The Summit – Un’impresa non da poco

The Division 2: The Summit – Un’impresa non da poco

Da un mese si parla molto del nuovo update di Tom Clancy’s The Division 2: The Summit è un’inedita modalità endgame che vede i giocatori scontrarsi con una moltitudine di nemici piano dopo piano, per arrivare infine all’ultimo piano del grattacielo. L’MMO di Ubisoft Massive è in una situazione molto particolare e necessita di contenuti solidi e duraturi per continuare ad appassionare il suo pubblico. I contenuti usciti finora sono stati di buona qualità, ma la loro durata è comunque contenuta. Come già scrivevo nella recensione aggiornata di The Division 2, l’endgame è sì ricco di contenuti, ma manca di una visione di lungo periodo (visione, peraltro, che è mancata anche al primo capitolo della…

Gli MMORPG furono un prodotto del loro tempo? – Speciale

Gli MMORPG furono un prodotto del loro tempo? – Speciale

Spesso si sente dire in giro per l’internet che gli MMORPG sono morti, e che il genere non riuscirà mai a riappropriarsi del pubblico in modo tanto pregnante come ebbe fatto in passato. Ma se a questo è giusto che venga risposto che non si sono mai visti numeri di giocatori come quelli che si vedono oggi, è innegabile che nei titoli massivi del 2020 manchi quel “quid” che aveva fatto la differenza ormai tanti anni fa. Qualsiasi cosa sia quel quid. Attenzione intanto ai termini, perchè qui stiamo parlando propriamente di MMORPG e non di MMO in senso lato. Su Reddit oggi ci si chiedeva proprio questo, se cioè gli MMORPG fossero un prodotto…

BioShock: un perfetto esempio di narrazione visiva – Speciale

BioShock: un perfetto esempio di narrazione visiva – Speciale

Verso la fine del 2019 2K Games ha rivelato che lo studio sta lavorando ad un quarto capitolo della saga di BioShock, un gioco che ha fatto storia per il suo gameplay dinamico e divertente ma anche grazie ad una storia ben scritta e, soprattutto, ben narrata. In questo speciale analizzeremo proprio la particolare gestione della narrazione a cui fu soggetto il primo capitolo di BioShock. Tutto ha inizio da un’idea, ad esempio “un assassino uccide i suoi nemici con una lama celata”, oppure “uno scoiattolo impertinente vive scene tratte da film famosi per ritrovare la sua compagna”, o ancora “un soldato si infiltra in una base segreta per neutralizzare una minaccia terroristica e fermare…

Con Flight Simulator 2020 Microsoft passa in vantaggio nella sfida contro Amazon e Google

Con Flight Simulator 2020 Microsoft passa in vantaggio nella sfida contro Amazon e Google

L’innovazione tecnologica ormai insindacabile che avevamo previsto già da molti mesi essere stata raggiunta da Microsoft con il suo nuovo Flight Simulator è diventata realtà: il simulatore di volo è ora disponibile in anteprima per la stampa (e a proposito di ciò abbiamo realizzato già un primo streaming su Twitch e un video dedicato alle 20 regioni italiane), e da domani 18 agosto sarà ufficialmente disponibile su PC tramite Steam e Windows Store. Flight Simulator 2020 ha realizzato l’impensabile: presenta una ricostruzione completa della Terra in scala 1:1, con edifici tridimensionali e mappe satellitari di grande dettaglio per ogni luogo. L’autogen comprende costruzioni umane, alberi, ambienti naturali, animali, traffico e una simulazione eccellente del movimento…

Perchè Star Citizen è così odiato – Video speciale

Perchè Star Citizen è così odiato – Video speciale

Star Citizen è, per molti, il gioco dei sogni. Eppure praticamente ovunque su internet c’è qualcuno che critica l’ambizioso progetto fin da quando è stato finanziato per la prima volta con una campagna Kickstarter, nel lontano 2012. Come mai? E a che punto sono i lavori sul titolo? Ne parliamo in questo video speciale pubblicato sul nostro canale YouTube.     Sviluppato da Cloud Imperium Games, software house capeggiata da Chris Roberts, il titolo promette di essere il simulatore spaziale definitivo per complessità, grafica e sistemi di gioco. Tuttavia, Star Citizen è in sviluppo dal 2013, ed è attualmente in alpha. Idealmente, Star Citizen uscirà in due parti: la prima, Squadron 42, sarà una campagna…

Gioco dunque sono, Filosofia del videogamer è il nuovo libro di Nolvadex – Speciale

Gioco dunque sono, Filosofia del videogamer è il nuovo libro di Nolvadex – Speciale

Ve l’avevamo anticipato già nel nostro ultimo Salotto degli MMO, e oggi torniamo a parlarne: è ufficialmente disponibile il nuovo libro di Massimo Villa, in arte “Nolvadex”, senior editor di MMO.it: Gioco dunque sono – Filosofia del videogamer, pubblicato dalla casa editrice genovese Il Melangolo. Il volume può essere acquistato nelle librerie di tutta Italia e online su Amazon.it al prezzo consigliato di 8,55€. Massimo Villa scrive di videogame dagli anni ’90 su riviste e siti del settore, come Gamesource e MMORPGItalia. Ha scritto diversi romanzi, racconti e raccolte di poesie, tra cui Il rock uccide la vostra anima (Mondadori), Frigo Leader (Erga) e Sei un mito 4.0 (Erga). In Gioco dunque sono il buon Nolvadex compie…