MMO.it

News

EVE Online compie 17 anni, messaggio dal presidente dell’Islanda

EVE Online compie 17 anni, messaggio dal presidente dell’Islanda

Il 6 maggio è una data importante per uno degli MMO più longevi: EVE Online. La space opera di CCP Games celebra in questa data il suo compleanno, essendo uscita ufficialmente dalla beta l’ormai lontano 6 maggio 2003. Sono quindi ben diciassette anni che EVE sfida il suo meme più famoso: sarebbero infatti altrettanti anni che il gioco “sta morendo”, a detta di tutti gli appassionati e i detrattori. Ma di morire sul serio, evidentemente, non ha la minima intenzione! Tra l’altro il titolo ha segnato un record di nuovi abbonamenti a marzo scorso (anche grazie alle quarantene in giro per il mondo), nonostante quest’anno sia stato annullato il suo celebre Fanfest (evidentemente per la stessa ragione).…

Population Zero è disponibile in Early Access su Steam, nuovo trailer

Population Zero è disponibile in Early Access su Steam, nuovo trailer

Come annunciato nella news dello scorso mese, che ne descrive anche una panoramica generale, da ieri 5 maggio Population Zero è ufficialmente disponibile su Steam in formato Early Access e, durante questa prima settimana, si trova al prezzo scontato di €23,23 (invece di €27,99) per il pacchetto base, con sconti più consistenti sui pacchetti con benefit maggiori.     Population Zero è la prima fatica dei russi di Enplex Games, un MMO con forti elementi survival incentrato sull’esplorazione e sulla colonizzazione di un pianeta alieno, caratterizzato da un’originale meccanica di reset settimanale dei server (working as intended, non una conseguenza dell’Early Access). Il completamento di ciascun ciclo garantisce l’acquisizione di punti esperienza per il proprio…

Crucible uscirà questo mese, trailer e dettagli sul nuovo shooter di Amazon

Crucible uscirà questo mese, trailer e dettagli sul nuovo shooter di Amazon

Un mese fa vi abbiamo riportato un articolo del New York Times secondo cui Crucible avrebbe debuttato a maggio. Ebbene, l’indiscrezione è ora ufficiale: Amazon Games e Relentless Studios hanno confermato che Crucible uscirà su PC tramite Steam questo mese, precisamente il 20 maggio 2020. Annunciato nel 2016 e poi sparito nel nulla per più di tre anni, Crucible è un gioco fortemente competitivo, orientato al PvP e agli eSport, sviluppato dalla divisione di Amazon Game Studios situata a Seattle: questa include un gruppo di ex developer di Guild Wars 2, tra cui il game director Colin Johanson, come vi avevamo già raccontato nel nostro speciale di febbraio. A sorpresa, dunque, questo titolo semi-sconosciuto uscirà…

Project xCloud: inizia la beta anche in Italia

Project xCloud: inizia la beta anche in Italia

Project xCloud è una piattaforma di game streaming sviluppata da Microsoft la cui fase di beta arriva finalmente per sette paesi dell’Europa Occidentale. Oltre che in Italia, il servizio è disponibile anche in Belgio, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Norvegia, Spagna e Svezia. I requisiti minimi per poter partecipare alla fase di beta sono: possedere un account Microsoft e un Xbox gamertag uno smartphone o tablet con sistema operativo Android 6.0 o versioni successive con bluetooth 4.0 un controller wireless per Xbox One con bluetooth accesso al Wi-fi (consigliata connessione 5Ghz) o connessione dati mobile capace di sopportare download di 10Mbps.   È possibile registrarsi alla fase di anteprima di Project xCloud dal sito ufficiale Xbox. Il…

Guild Wars 2: trailer e data d’uscita dell’Episodio 3, No Quarter

Guild Wars 2: trailer e data d’uscita dell’Episodio 3, No Quarter

ArenaNet ha pubblicato il trailer del terzo episodio di The Icebrood Saga di Guild Wars 2. Si chiamerà No Quarter, arriverà il 26 maggio e sarà gratuito per tutti i possessori di Path of Fire. Come abbiamo scritto in una news precedente No Quarter uscirà senza doppiaggio, ma appena possibile una patch riporterà le voci ai protagonisti del nuovo episodio. Le novità in arrivo per questa release sono tante e alcune di queste erano già state descritte qualche tempo fa in un messaggio di Andrew Gray. Stiamo parlando della nuova mappa Drizzlewood Coast, che sarà suddivisa in settori e che ricalcherà alcune delle dinamiche della modalità World vs World. Questa sarà lo scenario di una…

Mike Morhaime, ex presidente Blizzard, parla di World of Warcraft e del declino degli MMO

Mike Morhaime, ex presidente Blizzard, parla di World of Warcraft e del declino degli MMO

In un’intervista al GamesBeat Summit 2020, l’ex presidente e co-fondatore di Blizzard Mike Morhaime ha avuto modo di trattare alcuni temi interessanti, tra i quali spicca il percepito declino attuale degli MMO intesi come genere, e la sua carriera, che lo portò all’apice del successo con una delle case più famose dell’industria videoludica. Ricordiamo che Morhaime ha lasciato Blizzard Entertainment nel 2018, dopo 27 anni alla guida della compagnia, come anche Chris Metzen. Prima di tutto, l’intervista verte su World of Warcraft, che quando uscì nel 2004 rivoluzionò l’approccio al genere massivo. Così si esprime Morhaime: Ricordo quando stavamo lavorando su WoW. Una delle cose che mi lasciò più stupito fu l’incredibile popolarità immediata del gioco. Pensavo…

Star Wars Day: grandi sconti e novità su tanti titoli della serie

Star Wars Day: grandi sconti e novità su tanti titoli della serie

Il quattro maggio (May the 4th) è considerato, dai fan di Star Wars, un giorno di festa in cui celebrare la cultura legata alla saga creata da George Lucas. Anche sul fronte videoludico sono spuntati diverse novità e molti sconti interessanti per tutti i palati. Steam, GOG e Origin hanno deciso di festeggiare la ricorrenza scontando i migliori titoli della saga per PC. Tra i tanti prodotti scontati fino al 7 maggio vale la pena di citare Star Wars Jedi: Fallen Order scontato del 40%, mentre al prezzo di 2,86€ è possibile trovare i due Knights of the Old Republic, Jedi Knight: Jedi Academy e Jedi Knight II: Jedi Outcast, Republic Commando e Battlefront 2…

DayZ: chiuso lo studio di Bohemia Interactive a Bratislava

DayZ: chiuso lo studio di Bohemia Interactive a Bratislava

Bohemia Interactive, la software house dietro a DayZ, ha annunciato ufficialmente su Twitter che il suo studio di Bratislava, in Slovacchia, è stato chiuso. La decisione è stata presa con il consenso dei direttori dello studio e del management. A Bratislava lavoravano a Survivor GameZ, una sorta di spin-off di DayZ, che mirava ad essere “un’esperienza PvP potenziata” rispetto all’originale. Il gioco è entrato in open alpha a luglio 2019, ma è stato poi chiuso ad ottobre dello stesso anno. In questi giorni in molte fonti su internet si riportava erroneamente che era proprio lo studio di DayZ ad essere chiuso. Seppure le cose non stiano così, è lecito interrogarsi su quale possano essere le conseguenze…

Clash Royale: novità e bilanciamento in arrivo con la Stagione 11

Clash Royale: novità e bilanciamento in arrivo con la Stagione 11

Il prossimo 4 maggio inizierà la nuova Stagione 11 di Clash Royale, la Stagione dei Draghi. Questa aggiungerà diverse novità e varie modifiche al bilanciamento, che saranno attive dal giorno dopo, 5 maggio. Per festeggiare i 10 anni di Supercell verrà implementata una nuova emote, che potrà essere riscattata al Tier 1 del nuovo Pass Royale. Inoltre arriverà la nuova arena DragonSpa, che avrà come nuove skin delle torri con un tema di Drago. Con la Stagione 11 verranno apportate esattamente 11 modifiche di bilanciamento: queste avranno un grande impatto sulle strategie esistenti in seguito ai ritocchi dati a carte come la guaritrice guerriera, la mini P.E.K.K.A e il Tornado. Ecco tutte le modifiche in arrivo:…

Chronicles of Elyria: il CEO Jeromy Walsh assicura che il gioco è ancora in sviluppo

Chronicles of Elyria: il CEO Jeromy Walsh assicura che il gioco è ancora in sviluppo

Come saprete vi avevamo portato, un mesetto fa, la triste notizia della morte di Chronicles of Elyria, l’ambizioso (forse troppo) MMORPG sandbox che, dopo otto milioni di dollari ricevuti su Kickstarter, ha visto licenziato il suo team di sviluppo e chiuso lo studio. Ma poi Jeromy Walsh, il CEO dell’ormai fu Soulbound Studios, aveva pubblicato una lettera nella quale diceva che, malgrado tutto, “si sarebbero cercate strade alternative” per continuare lo sviluppo del gioco – soprattutto dopo che molti utenti, in primis su Reddit, si erano coalizzati nel tentativo di interpellare le vie giudiziali tramite il Washington Attorney General, una sorta di procuratore noto per le sue precedenti lotte in difesa dei consumatori. Le cose non sono finite…