MMO.it

Editoriali e rubriche

THE MINIMALIST – MOBILE WARCRAFT

THE MINIMALIST – MOBILE WARCRAFT

Abbiamo visto il film di Warcraft. Stiamo per giocare il Demon Hunter, disponibile a giorni. A fine mese arriverà Legion. Blizzard è sempre presente nei nostri cuori e sui nostri computer, anche in un periodo dove trovare Snorlax o il Pokémon ultra raro preferito è diventata la priorità. Cosa mancherebbe? Ovviamente dominare anche l’ultimo settore del mercato rimasto, ovvero proprio quello mobile. Eh già, perché pare che una versione mobile sia in beta in alcuni paesi del mercato asiatico e che presto sarà lanciata in tutto il mondo. Conoscendo bene la maniacalità della software house americana, ci aspetteremmo un prodotto che dovrebbe facilmente surclassare i vari cloni alla Order & Chaos, decenti ma non fenomenali, oltre che…

PLINIOUS EX MACHINA – E SE LA SALVEZZA ARRIVASSE DALL’ORIENTE?

PLINIOUS EX MACHINA – E SE LA SALVEZZA ARRIVASSE DALL’ORIENTE?

Io me lo ricordo Dark and Light. Ricordo che su un numero del 2006 di Giochi per il Mio Computer vi era un trafiletto dedicato proprio a lui, anche noto come Savage Horizon, affiancato da una ben più corposa anteprima di The Burning Crusade. Presentato nel 2004, Dark and Light era un promettente MMORPG sandbox, in un’epoca (quella dell’uscita del colosso di Blizzard) in cui il termine “sandbox” non era certo usato e abusato come lo è oggi. Al tempo era anche riuscito a destare un certo hype, proponendo feature quali PvP con controllo territoriale, sistema di caccia e crafting, housing, sistema politico e ciclo delle stagioni. Ma il grande vanto di Dark and Light,…

GIOCARE DI RUOLO AL CONTRARIO – SPECIALE

GIOCARE DI RUOLO AL CONTRARIO – SPECIALE

Il gioco di ruolo è uno dei generi videoludici più vecchi in assoluto. Anzi, qualcuno potrebbe obiettare che buona parte del pubblico iniziale dei videogiocatori era proprio lo stesso di coloro i quali giocavano spesso di ruolo nella vita reale, e che giochi da tavolo come Dungeons & Dragons abbiano dato il via alla concezione di pensiero che si è poi affermata videogiocando. Se poi si pensa all’atto del giocare di ruolo, questo è vecchio come l’uomo, ma grazie alle moderne tecnologie è possibile avere tangibilmente davanti agli occhi ciò che per molti secoli è stato relegato solo alla fantasia. È proprio grazie ai mondi virtuali che il roleplay ha raggiunto il suo apice, facendo percepire…

THE MINIMALIST – REALTA’ AUMENTATA

THE MINIMALIST – REALTA’ AUMENTATA

La realtà aumentata su dispositivi mobili sta dilagando con Pokémon GO, e questo è sotto gli occhi di tutti. Molto è dovuto al brand che risultando talmente popolare prevarica la “nuova” tecnologia, e quindi qualsiasi prodotto che si presentasse sul mercato con questo nome, avrebbe sicuramente successo. Sta di fatto che questo tipo di videogame non è comunque nuovo. Nel recente passato, ad esempio, abbiamo giocato un ottimo prodotto che ci permetteva di scatenare l’inferno tra le vie della nostra città in una guerra fra maghi di fazioni opposte. Si chiamava Shadow Cities, ma ha avuto vita breve chiudendo rapidamente i battenti. Peccato, perché era decisamente accattivante, anche se un po’ ripetitivo. Sulla stessa linea…

PLINIOUS EX MACHINA – POKEMON GO E LA PAURA DEL NUOVO

PLINIOUS EX MACHINA – POKEMON GO E LA PAURA DEL NUOVO

Bentornati su una nuova puntata di Plinious Ex Machina. Oggi mi aggiungo anch’io alla già nutrita mischia di chi vuol dire la sua su Pokèmon GO. In questi giorni ho provato l’app di Niantic (puro interesse mediologico naturalmente). Inoltre ieri ho anche partecipato a un ritrovo/evento reale tenutosi a Torino. No, non sono finito sotto una macchina. A parte questo, in questi giorni ho letto tutta una serie di critiche e polemiche di carattere sociale rivolte al gioco che trovo populiste e pretestuose. Qui di seguito elencherò le principali dichiarazioni e cercherò brevemente di spiegare perchè secondo me non hanno senso. – “Ma in Pokèmon GO si combatte contro altri allenatori. Quindi in questo gioco c’è…

NOLVA VS WORLD – POKEMON RIDERS

NOLVA VS WORLD – POKEMON RIDERS

Tu chiamala estate. Più che la E maiuscola dovremmo considerare l’ipotesi di usare tutti una bella P come iniziale, visto che i Pokèmon sono finalmente tra noi. O meglio. Niantic sta facendo di tutto per non riuscirci, eppure l’esperienza nei giochi di realtà aumentata non è nuova alla software house, visto l’ottimo Ingress. Ma qui si è ancora in iper alpha, per quanto riguarda la gestione dei server, e l’errore è stato quello di “ascoltare il mercato” e buttare negli store virtuali un prodotto ancora in rodaggio. Sta di fatto che la batteria dello smartphone per ora va giù solo perché cerca di connettersi, ma purtroppo fallisce spesso e volentieri. Al di là di tutte…

MMO-QUESTION: VI STA PIACENDO RIDERS OF ICARUS?

MMO-QUESTION: VI STA PIACENDO RIDERS OF ICARUS?

Nuova puntata di MMO-Question, oggi dedicata a Riders of Icarus. Il nuovo action MMORPG di Nexon, che fa del suo forte la cattura di enormi draghi che possono essere usati per volare attraverso il mondo di gioco e combattere i nemici, è in open beta da otto giorni esatti e può essere scaricato gratuitamente da Steam. Sicuramente la gente non è mancata, al punto da spingere Nexon ad aprire subito un nuovo server europeo. Non è tutto rose e fiori però, come dimostra il fatto che solo il 60% degli utenti che hanno provato il gioco sulla piattaforma Valve ne hanno lasciato una recensione positiva. Molte di queste recensioni parlano di problemi ai server, quest ripetitive e…

THE MINIMALIST – ALLA RICERCA DELL’EPICITA’ PERDUTA

THE MINIMALIST – ALLA RICERCA DELL’EPICITA’ PERDUTA

Mi ricordo la prima volta che affrontai un dungeon in Lord of the Rings Online. Emozione: un’immersione d’epicità decisamente importante. E così la prima volta che affrontai Azeroth senza quest helper, ma giusto per sottolinearlo, perché quello che si respirava era la sensazione di un qualcosa che ti rendeva protagonista “dall’interno”. Ed anche essere un barbaro in Age of Conan fu mitico, cavalcare da cimmeri quelle nevi solcate dal sangue dei nemici (un po’ Manowar come descrizione, ma ci sta). Ora invece i MMORPG paiono essere colpiti dalla sindrome della piattezza del copione, come se fossero stati contaminati dallo sciopero degli sceneggiatori che colpì Hollywood qualche anno fa. Tecnicamente niente da eccepire, a livello di…

PLINIOUS EX MACHINA – ANCHE TURBINE ABBANDONA GLI MMO, È LA FINE DI UN’ERA?

PLINIOUS EX MACHINA – ANCHE TURBINE ABBANDONA GLI MMO, È LA FINE DI UN’ERA?

Qualcuno potrebbe dire che la notizia dei nuovi licenziamenti in casa Turbine, per quanto triste, non sia niente di così clamoroso o inaspettato. Alla fine simili ondate di licenziamenti c’erano già state nel 2014 e nel 2015, ed era da anni che Turbine non faceva più niente di davvero importante, tant’è anche il suo ultimo sfortunato titolo, Infinite Crisis, era più un MOBA che tentava di inseguire l’esplosione vissuta dal genere in questi anni che un MMO fatto e finito. Warner Bros assicura che Lord of the Rings Online e Dungeons & Dragons Online continueranno a operare. Tuttavia questa volta non si tratta di una semplice ondata di licenziamenti ma di una vera transizione della software house, che sta…