MMO.it

Black Desert Mobile uscirà l’11 dicembre, Black Desert Online gratis per chi si registra

Black Desert Mobile uscirà l’11 dicembre, Black Desert Online gratis per chi si registra

Pearl Abyss ha annunciato ieri che la versione mobile di Black Desert Online sarà resa disponibile l’11 dicembre. Ma la cosa importante per noi videogiocatori è che preregistrandovi otterrete gratuitamente una copia di Black Desert su PC, PlayStation 4 o Xbox One. La quantità di chiavi che verranno distribuite sembra però limitata: affrettatevi pertanto ad usufruire dell’offerta, anche se non giocherete poi a Black Desert Mobile. Come abbiamo detto e ripetuto un sacco di volte, l’MMO di Pearl Abyss, molto discusso, va provato con mano per capire la sua potenziale deriva pay-to-win e la gradevolezza dello stile di gioco. La versione mobile sarà ovviamente ridotta rispetto a quella PC e console, ma darà comunque ai giocatori la possibilità…

La bufala di YouTube che vi banna se usate AdBlock

La bufala di YouTube che vi banna se usate AdBlock

Oggi sull’internet specialmente italiano si è diffusa per qualche strana ragione una notizia che ha avuto l’unico obiettivo di gettare nel panico un po’ di persone e di invogliarle a cliccare sui link per generare un po’ di ricavi dalle pubblicità. La notizia vorrebbe che YouTube, che ha da poco aggiornato i suoi termini di servizio, bannerà tutti coloro che utilizzano AdBlock sul sito. Consapevolmente o meno, buona parte dei siti di “informazione” ha deciso di cavalcare l’onda dello scandalo. Peccato che le cose non stiano così ed è piuttosto deprimente vedere come quasi nessuno si sia interrogato della veridicità della notizia, e proprio nessuno sia andato a leggere i nuovi termini di servizio di…

Fallout 76 in piena guerra civile, nasce l’aristocrazia dei giocatori paganti contro gli abusi

Fallout 76 in piena guerra civile, nasce l’aristocrazia dei giocatori paganti contro gli abusi

A fine ottobre vi avevamo riportato la curiosa notizia della lotta di classe che si stava accendendo sui server di Fallout 76. Gli utenti che non avevano deciso di aderire al sistema di abbonamento mensile Fallout 1st si erano coalizzati contro i giocatori paganti: il proletariato contro la borghesia. Ne erano seguiti gank, abusi, insulti e molestie a più non posso. Ma era solo questione di tempo prima che gli utenti premium passassero al contrattacco, proprio come nella Rivoluzione russa, rossi contro bianchi. Ed infatti in questi giorni si è formata l’Aristocrazia Apocalittica, che sostanzialmente si comporta esattamente come i gruppi molesti non paganti, solo a ruoli invertiti. I giocatori paganti, facenti parte del Fallout 1st,…

I ricavi di Activision Blizzard scendono per il terzo trimestre dell’anno di seguito

I ricavi di Activision Blizzard scendono per il terzo trimestre dell’anno di seguito

Activision Blizzard continua, economicamente parlando, la sua fase di declino. A partire da maggio, infatti, i ricavi della compagnia sono diminuiti drasticamente, proseguendo nella parabola discendente fino ad oggi. Gli ultimi dati sul terzo quarto del 2019, cioè i mesi di luglio, agosto e settembre, mostrano Activision Blizzard perdere il 16% rispetto allo stesso periodo del 2018. È importante notare che questi dati non tengono conto, per una questione temporale, degli effetti di WoW Classic e della polemica del Blizzardgate. Ma non tutto è negativo: il lancio di WoW Classic ha causato il maggior incremento di abbonati nella storia di World of Warcraft. Al contempo, Call of Duty è stato ben recepito. Questa combinazione di fattori ha portato…

Pearl Abyss annuncia tre nuovi MMO: Crimson Desert, Plan 8 e DokeV

Pearl Abyss annuncia tre nuovi MMO: Crimson Desert, Plan 8 e DokeV

Tempo fa era uscita questa notizia che voleva Pearl Abyss a lavoro su ben quattro nuovi MMO. Ebbene, vera o non vera, esagerata o non esagerata, ieri è arrivato il comunicato ufficiale della casa, che cita tre nuovi MMO in fase di sviluppo. Ecco la lista: Crimson Desert (non è uno scherzo): un MMORPG open world ambientato in un “mondo fantasy epico” dove ci sono “tre tribù che lottano per la sopravvivenza nel continente di Pywell”. Super generico, con un titolo che francamente lascia perplessi (sarà divertente distinguere Black Desert da Crimson Desert…), questo sembra l’MMO più “classico” dei tre. Aspetteremo novità. Plan 8: uno “shooter MMO” con gli esoscheletri, realizzato dal co-creatore di Counter…

In Cina sarà vietato per i minorenni giocare ai videogiochi dalle 22 alle 8

In Cina sarà vietato per i minorenni giocare ai videogiochi dalle 22 alle 8

Che la Cina non fosse proprio un paese favorevole per la libera espressione del videogioco lo si era già capito da tempo. Seguendo il solco del passato autoritario, il governo cinese ha annunciato “nuove misure contro la dipendenza da videogioco“, che sembra aver colpito numerosissimi giovani cinesi. I giocatori minorenni (anche in Cina la maggiore età si raggiunge ai 18 anni) non potranno giocare ai videogiochi dalle 22 alle 8 del mattino. Ulteriormente, potranno giocare soltanto 90 minuti al giorno nei giorni feriali e 3 ore nei giorni festivi. Sono stati dati anche limiti di spesa per questi videogiocatori: 200 yuan (25€ circa) al mese per gli under 16 e 400yuan (circa 51 euro) al mese…

Red Dead Redemption 2: lancio disastroso su PC, numerosi bug per un porting non all’altezza

Red Dead Redemption 2: lancio disastroso su PC, numerosi bug per un porting non all’altezza

Red Dead Redemption 2 è stato rilasciato per PC ufficialmente l’altro ieri, il 5 novembre. L’atteso prodotto di Rockstar Games sta, com’era prevedibile, facendo parlare di sé. Ma non in modo positivo, purtroppo. La versione PC infatti soffre di numerosi problemi, che peraltro abbiamo anche avuto modo di vedere noi stessi durante il nostro streaming del gioco. Intanto, per tutta la giornata di ieri e dell’altro ieri i server Rockstar hanno fatto i capricci. Numerosi errori hanno piagato gli utenti, alcuni dei quali non sono neppure ancora riusciti a far partire il gioco. Sembra infatti che esso abbia delle incompatibilità strane, e c’è chi su Reddit suggerisce di downgradare perfino il BIOS e di aggiornare…

Red Dead Redemption 2 è ora disponibile su PC

Red Dead Redemption 2 è ora disponibile su PC

Come annunciato a ottobre Red Dead Redemption 2 è ora disponibile su PC, e tutti gli utenti della master race hanno la possibilità di fruire del prodotto western Rockstar Games, comprensivo di molti moglioramenti tecnici e grafici, nonchè di nuove feature. La versione PC del gioco può essere acquistata su Rockstar Games Launcher, Epic Games Store, Green Man Gaming, GameStop, Humble Store e altri rivenditori digitali. A dicembre il titolo approderà anche su Steam.   Miglioramenti grafici e tecnici Migliorata la distanza visiva. Migliorata l’illuminazione globale e l’occlusione ambientale, sia di giorno che di notte. Aggiunto il supporto a risoluzioni 4k e superiori, configurazioni multischermo, formati ultrawide, frequenze di aggiornamento 144hz e oltre. Aumentata la risoluzione delle…

Diablo 4 avrà le microtransazioni ma non l’asta reale, nuovi dettagli sul mondo condiviso

Diablo 4 avrà le microtransazioni ma non l’asta reale, nuovi dettagli sul mondo condiviso

Recentemente abbiamo riportato la notizia che Diablo 4 sarà always-online, e richiederà una connessione ad internet continua per essere fruito – un po’ come un MMO. Alcuni giocatori hanno espresso perplessità riguardo a questa caratteristica del gioco, non tanto perchè è richiesto avere una connessione (siamo pur sempre quasi nel 2020…), ma perché essere sempre collegati con altri giocatori può rovinare l’immersione di un titolo che si preannuncia tetro e solitario. Ecco dunque che Joe Shely, lead designer di Diablo 4, e Allen Adham, co-fondatore e produttore di Blizzard, hanno risposto ad alcune domande di PC Gamer per ciò che riguarda il modo con cui sarà strutturato questo “shared world”, o mondo condiviso. Non esisteranno livelli…