MMO.it

Black Desert: nuove informazioni sulla classe del Guardian e nuovi contenuti

Black Desert: nuove informazioni sulla classe del Guardian e nuovi contenuti

Il 22 gennaio arriverà sui server di Black Desert Online la nuova classe del Guardian, una combattente corpo a corpo donna con ascia e scudo, peraltro già disponibile in pre-creazione da una settimana. Recentemente su Reddit è stato tradotto un nugolo di nuove informazioni proveniente dalla Corea, dove la classe del Guardian sbarcherà in anticipo, il 15 gennaio. Queste informazioni, provenienti direttamente da Pearl Abyss, svelano anche alcune novità che giungeranno presto, forse già il 22 gennaio. Per ciò che concerne la Guardian nello specifico, pare che oltre all’ascia e allo scudo avrà anche un’arma ad asta di grandi dimensioni, che vedete nell’immagine. Questa, che dovrebbe essere l’arma awakened, è una sorta di alabarda con una sacra fiamma al centro. Il…

GTA 6: spuntano due presunti leak su mappa e periodo di lancio

GTA 6: spuntano due presunti leak su mappa e periodo di lancio

Che Rockstar Games sia al lavoro su uno o più giochi è fuori di dubbio: c’è chi ha presunto che il prossimo titolo della casa sarà già GTA 6 e chi invece ha visto in quel Project Medieval il vicino futuro della software house. Quale che sia la verità, recentemente è apparso su Reddit un post, poi rimosso, che ha fatto molto discutere, per lunghezza e specificità. L’informatore si è presentato come un QA Tester, che avrebbe provato il titolo sul kit di sviluppo di PlayStation 5 (il devkit). Egli afferma che GTA 6 è già ampiamente sviluppato: i lavori sono infatti iniziati già nel 2014. Rispetto ai precedenti capitoli, GTA 6 dovrebbe avere una mappa…

Black Desert Mobile: live il primo update, nuova regione South Mediah

Black Desert Mobile: live il primo update, nuova regione South Mediah

Il primo update per Black Desert Mobile è giunto sui server e porta con sé la regione di South Mediah, già conosciuta dai giocatori di Black Desert per PC e console. In South Media si trova la città di Altinova, nonchè il Marni’s Lab e alcuni punti utili per i worker, come le Abandoned Iron Mines. Ovviamente, insieme alla regione sono arrivate nuove quest. Il level cap, poi, è stato aumentato fino al 60. Le armi e armature, inoltre, sono ora upgradabili fino a +35, rispetto al +30 precedente. Questo dovrebbe far sì che i giocatori di alto livello abbiano nuovo contenuto a cui aspirare. Come da tradizione di Pearl Abyss, con la patch è anche giunto un nuovo evento, l’Hammer of…

Star Citizen: disponibile l’Alpha 3.8, trailer e dettagli

Star Citizen: disponibile l’Alpha 3.8, trailer e dettagli

Dell’arrivo imminente dell’Alpha 3.8 su Star Citizen avevamo già parlato il mese scorso, e ne avevamo citate le probabili feature nel nostro speciale (scritto e video) dedicato agli MMO più attesi del 2020. Ieri la patch è finalmente arrivata sui server del gioco, corredata da un trailer ufficiale che potete vedere qui di seguito.     Come promesso in precedenza, con la patch 3.8 è arrivato il pianeta ghiacciato microTech, accompagnato, pare, da alcune ottimizzazioni dal punto di vista dello sviluppo che dovrebbero velocizzare la creazione dei pianeti futuri. C’è stata anche una miglioria degli interni delle stazioni spaziali. Ma soprattutto c’è l’implementazione del Server Side Object Container Streaming, o SOCS. Questa è una funzionalità tecnica veramente…

CD Projekt è la compagnia le cui azioni sono salite di più in Europa negli ultimi 10 anni

CD Projekt è la compagnia le cui azioni sono salite di più in Europa negli ultimi 10 anni

Con l’uscita su Netflix della serie televisiva basata su The Witcher, si conclude un decennio impressionante per la saga e soprattutto per CD Projekt, che ha il merito indiscusso di aver portato la saga al grande pubblico internazionale, attraverso alcuni dei giochi di ruolo migliori di tutti i tempi. Il conglomerato CD Projekt, di cui fa parte CD Projekt RED, la casa di sviluppo nello specifico, è infatti stata individuata da Bloomberg come la compagnia il cui valore in borsa è salito di più in assoluto in Europa negli ultimi 10 anni. L’indice considerato è il Stoxx Europe 600, di cui fanno parte le principali 600 imprese del nostro continente. Si parla di numeri da capogiro: il valore è salito del…

GTA Online e Red Dead Online: la neve arriva sui giochi Rockstar

GTA Online e Red Dead Online: la neve arriva sui giochi Rockstar

Rockstar Games da alcuni anni ha sempre aggiornato GTA Online intorno a questo periodo dell’anno rivoluzionando la mappa di gioco ed aggiungendo la neve. Anche quest’anno non ha fatto eccezione, con l’unica differenza che questa lodevole iniziativa si è spostata anche su Red Dead Online, sempre di Rockstar. L’idea di modificare l’ambiente di gioco in concomitanza con le stagioni reali è sicuramente un buon proposito. Alcuni giochi, come Forza Horizon 4, ne hanno fatto addirittura una caratteristica principale. A seguito della patch, in entrambi i giochi sono riscattabili ricompense gratuite per invogliare ulteriormente i giocatori a riprendere in mano questi prodotti sotto le feste.   La neve su GTA Online Per ciò che riguarda GTA, la mappa di Los…

World of Warcraft: in arrivo a gennaio la patch 8.3, Visioni di N’zoth

World of Warcraft: in arrivo a gennaio la patch 8.3, Visioni di N’zoth

Lo scorso ottobre Blizzard ha presentato la patch 8.3 di World of Warcraft, chiamata Visions of N’Zoth (in italiano Visioni di N’zoth), che sarà l’ultima del ciclo di aggiornamenti di Battle for Azeroth. Dopo questo annuncio non sono più giunte grosse novità, complice anche il reveal alla BlizzCon 2019 della prossima attesa espansione, Shadowlands. Dopo più di due mesi, adesso abbiamo finalmente una data: Visioni di N’zoth sarà disponibile sui server europei dal 15 gennaio 2020. La patch conterrà diverse novità, la principale delle quali è rappresentata dal nuovo raid da 12 boss a Ny’alotha, che vedrà nientemeno che N’Zoth come boss finale. L’incursione aprirà però una settimana dopo l’uscita della patch, il 22 gennaio, in…

Black Desert Online: in arrivo la nuova classe del Guardian

Black Desert Online: in arrivo la nuova classe del Guardian

L’attesa classe del Guardian per Black Desert Online arriverà sui server ufficiali il 22 gennaio, ma sarà possibile, com’è costume di quel gioco, creare un personaggio in anticipo, dal 24 dicembre. La pre-creazione del PG permette di sperimentare in lungo e in largo con l’eccellente editor del gioco, e garantisce la presa del nome. Dal punto di vista del gameplay, il Guardian è una combattente donna, proveniente dalle montagne e seguace dell’antico drago Omua. Le sue armi sono un’ascia da battaglia ed uno scudo e, come il Berserker, può afferrare i nemici, aiutandosi anche con lo scudo. Malgrado il nome di Guardian, la classe sembra più simile ad un barbaro tradizionale piuttosto che ad un simil-paladino. Tuttavia non è da…

Inferna è un nuovo MMORPG indie in arrivo in Early Access su Steam

Inferna è un nuovo MMORPG indie in arrivo in Early Access su Steam

Un nuovo MMO si affaccia sulla scena: si tratta di Inferna, un MMORPG fantasy free-to-play sviluppato proprio da Inferna Limited, piccola software house a matrice tedesca, che il 20 dicembre raggiungerà Steam in Early Access. Stando alle dichiarazioni degli sviluppatori, Inferna non presenterà wipe a partire dall’Early Access: “Il gioco è ufficialmente rilasciato, ma non lo riterremo completo fino a che non avrà tutte le feature che intendiamo realizzare”. Le informazioni rilasciate fanno molta leva sulla potenziale influenza che la community avrà sullo sviluppo del titolo: pare che ad essa spetterà un ruolo di primo piano nel decidere la direzione che il gioco prenderà a seguito della release in accesso anticipato. I player potranno scegliere tra…

La nuova console di Microsoft si chiamerà semplicemente Xbox, non Xbox Series X

La nuova console di Microsoft si chiamerà semplicemente Xbox, non Xbox Series X

Il nuovo Xbox è stato svelato, come saprete, durante i Game Awards 2019. Inizialmente nota con il nome di Xbox Scarlett, la nuova console di Microsoft è stata poi ufficialmente presentata come “Xbox Series X“: un nome francamente impronunciabile che avrebbe dato un sacco di grattacapi. Così, Business Insider ha deciso di approfondire la faccenda: era impensabile immaginare che un’impresa della grandezza di Microsoft incappasse in un errore comunicativo tanto eclatante (o forse no?). Sta di fatto che un rappresentante di Microsoft ha confermato che il nuovo Xbox si chiamerà semplicemente Xbox. Un rebrand, sostanzialmente, che torna alle origini, un po’ come va di moda oggi. L’Xbox Series X va invece inteso come la nuova serie di console…