MMO.it

Ashes of Creation: Alpha One in vendita a 500$, mostrati i boss dei raid

Ashes of Creation: Alpha One in vendita a 500$, mostrati i boss dei raid

Ashes of Creation torna a far parlare di sè con un livestream, tenutosi ieri sul canale ufficiale Twitch del gioco, in merito all’Alpha One in sviluppo da Intrepid Studios. Durante la live i developer hanno presentato agli utenti la possibilità di provare in anteprima il gioco già dal 5 maggio al prezzo di 500$ (circa 415€). Con tale cifra il giocatore non avrà solamente l’accesso all’Alpha One del titolo, ma anche un anno di abbonamento, valuta per il cash shop, diversi oggetti di cosmetica, uno slot di prenotazione per il nome e l’accesso garantito alle successive fasi del gioco, dall’alpha alle future beta.

Steven Sharif, creative director del team di sviluppo di Ashes of Creation, ha detto quanto segue: “Non acquistare questo pacchetto se vuoi giocare a un gioco. Con questo pacchetto stai acquistando l’Alpha One per testare il titolo e darci un feedback. Questa è una responsabilità che ci aspettiamo ti stia a cuore.” Subito dopo è intervenuta Margaret Krohn, responsabile del community marketing, con queste parole: “Sul serio, è per le persone che vogliono sostenere il nostro percorso di sviluppo”.

A seguito di ciò la community su Reddit si è divisa in due, tra i sostenitori del progetto che hanno preso a cuore la causa degli sviluppatori e che vogliono mettere mano al gioco il prima possibile, e coloro invece che sono rimasti indignati da tale proposta, arrivando a citare ciò che è successo (e succede tuttora) in passato con il caso Star Citizen.

In ogni caso ricordiamo che l’Alpha One è comunque prevista per questo mese: la fase preview senza NDA durerà dal 14 al 21 maggio, mentre il vero e proprio test Alpha One si terrà dal 1° giugno al 30 giugno.

La live ha poi proseguito oltre mostrando l’anteprima di un raid in cui viene affrontato un Elder Dragon of the Wood. Si è visto come quest’ultimo attacchi i giocatori creando delle pozzanghere di veleno, degli attacchi AoE enormi e a cui gli eroi devono fare molta attenzione. È stato mostrato anche l’incontro casuale con un enorme drago di fuoco.

Nell’Alpha One si potranno affrontare i boss dei raid per ottenere dei buff di cui potrà beneficiare l’intera squadra per meglio affrontare i player delle squadre avversarie. A tal proposito, gli sviluppatori hanno detto che soltanto la squadra che darà il colpo di grazia al boss potrà ottenere i buff, sarà quindi meglio tenere sott’occhio i giocatori nemici in caso questi si avvicinino troppo in tali circostanze.

Sappiate che Ashes of Creation sarà tradotto in italiano e che nei mesi scorsi sono state rilasciate numerose altre informazioni e tante sue particolarità, come la presentazione del Tank, i biomi del mondo, il Mago e i suoi incantesimi, il Chierico e delle sue abilità, il PvP e il sistema di carovane. Da non dimenticare neanche quelle sul sistema di combattimento e gli assedi ai castelli, sui dungeon e il sistema di gathering, nonché le cavalcature acquatiche e la possibilità, da non sottovalutare, che il titolo passi all’Unreal Engine 5.

Infine, se volete restare aggiornati su Ashes of Creation potete entrare nel nostro gruppo Facebook dedicato, mentre qui di seguito trovate il video gameplay sul funzionamento di raid e boss e la replica dell’ultimo livestream condotta dai ragazzi di Intrepid Studios. Voi cosa ne pensate delle condizioni per giocare all’alpha one di Ashes of Creation?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

11
Lascia una risposta

avatar
5 Comment threads
6 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
Miky Samurai77AnonymousDragorossoSenryuAnonymous Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
Anonymous
Guest
Anonymous

attenzione eh! se fa un alfa con 1000 giocatori (numero preso da voi) sono gia 500.000 dollari in saccoccia.
Concordo con il “per niente greedy” cit.

Anonymous
Guest
Anonymous

Bho credo che non abbia alcun senso. Tra l’altro dovrebbe essere loro interesse avere il maggior numero di persone sui loro server. Non vedo come un test con 1000 persone possa essere attendibile. Non vedo come il FeedBack di persone che hanno speso 500€ per giocare possa essere attendibile più di tanto.

Senryu
Guest
Senryu

“Non vedo come il FeedBack di persone che hanno speso 500€ per giocare possa essere attendibile più di tanto.”
Ma infatti…
se uno spende 500$ per giocare ad un alpha, è perchè è Talmente disperato per un mmorpg nuovo che prenderebbe qualunque cosa…

Senryu
Guest
Senryu

500$ per giocare un’alpha…
Per Niente greedy eh.

Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

Apocalypse la facevano provare gratis e adesso vogliono 500$ per l’apha 1, direi un bel cambio di rotta…

D’altra parte non ci vedo nulla di così scandaloso, si tratta di un progetto partito col crowdfunding quindi mi sembra anche normale che chiedano soldi alla community per finanziarsi.
Purchè non si superino certi limiti, certo che se al prossimo giro chiedono 1000 invece che 500, allora nn ci siamo… ma onestamente non credo che finirà come Star Citizen, questo sembra un progetto + chiaro, + definito e anche + realistico da realizzare nel tempo.

Sul sito di AoC ci sono anche pacchetti che costano meno, anche so nn danno accesso alla prima alpha ma solo alle fasi di test successive, il + economico mi pare costi 75$.

C’è gente in giro disposta a spendere migliaia di dollari per un mount rara di wow e ormai quasi nessuno si scandalizza più… del resto ognuno fa dei propri soldi quello che gli pare, e nessuno gli punta la pistola alla tempia per spenderli, alla fine son scelte personali per quanto discutibili…

Una cosa è certa: io non gli sgancio neppure un € finché non vedo il gioco finito.

Anonymous
Guest
Anonymous

qui non si parla di una skin opzionale e stiamo parlando di una cosa fondamentale per i programmatori, avere un bacino ristretto di feedback è fallimentare in partenza per un gioco non ancora uscito

Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

Non credo sia un problema, meglio avere meno feedback ma buoni, lo stesso Sharif ha invitato esplicitamente a NON partecipare all’alpha 1 se non si ha intenzione di testare il gioco seriamente, e poi ci saranno anche i test successivi per aumentare il numero dei giocatori.
Secondo me prima del 2023 il gioco non esce, hanno ancora tanto lavoro da fare, di cose da testare ce ne saranno tante nei prossimi 2 anni.

Anonymous
Guest
Anonymous

è proprio questo il problema, non avrai mai il concetto “pochi ma buoni” e per questo che le alfa sono seguite da beta e vengono mandati codici a cottimo per avere feedback

Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

ma i codici a cottimo li manderanno al momento giusto, evidentemente per questa alpha ONE non gli serve testare in maniera così massiva.

il gioco al momento è ancora molto acerbo (solo 2 razze: umani e nani, nodi solo fino al livello 3, open world non ancora del tutto ‘open’… etc.).
Sapranno anche loro quello che fanno, sono mica 4 incompetenti.

Poi se tra un anno non fanno neppure un open beta allora ti dirò anche che avevi ragione.

Dragorosso
Guest
Dragorosso

Come pensavo… gioco fallimentare che ora cerca di fare soldi sul’hype della gente. Questi faranno due spicci chiudono tutto e si va in Messico.

Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

si scappano tutti in Messico, Sharif con tutti i 60-70 dello studio, e magari portano anche le famiglie, praticamente un esodo di massa 😂
Sharif ha contribuito finanziando questo progetto di tasca sua, se fallisse ci rimetterebbe in prima persona, mentre alcuni tizi di ben note aziende in giro incassano centinaia di milioni di buonuscita e poi si che se ne vanno non in messico ma alle hawaii.