MMO.it

Age of Empires 4 uscirà nel 2021, closed beta in arrivo, nuovi trailer e gameplay

Age of Empires 4 uscirà nel 2021, closed beta in arrivo, nuovi trailer e gameplay

Nel corso del Fan Event che si è tenuto pochi minuti fa, sono finalmente stati svelati moltissimi dettagli su Age of Empires 4, l’atteso capitolo annunciato nel 2007 e seguito di una delle saghe strategiche più celebri di sempre.

L’ambizioso progetto è curato da Relic Entertainment e World’s Edge, due team facenti parte degli Xbox Game Studios. Gli sviluppatori canadesi hanno promesso di voler rendere Age of Empires 4 l’RTS “che ogni appassionato sogna da sempre di giocare”.

Anzitutto è stata mostrata una delle quattro campagne storiche che sarà presente nella modalità single player, ovvero la campagna normanna: questa sarà ambientata nel 1066 durante il conflitto tra Harold, re degli Anglosassoni, e William di Normandia (poi conosciuto come William il Conquistatore), conflitto culminato nella battaglia di Hastings.

Subito dopo sono state presentate due nuove civiltà, quella Cinese e quella del Sultanato di Delhi: entrambe avranno a disposizione proprie unità, edifici unici e potranno godere di un gameplay asimmetrico.

Si è poi arrivati al punto più alto della conferenza, ovvero il nuovo trailer di gameplay, seguito dall’annuncio che Age of Empires 4 uscirà quest’anno: più precisamente il gioco sarà disponibile nel corso dell’autunno su Windows 10, Xbox Games Pass per PC e Steam.

Lo show si è concluso con un teaser di pochi secondi che sembra preludere a una battaglia o un assedio navale. Inoltre è stato promesso che la closed beta di Age of Empires 4 “è in arrivo”: è possibile registrarsi sul sito ufficiale per diventare un Insider e avere la possiblità di partecipare al testing del titolo.

 

 

Ma non è tutto, perché sono giunte novità anche per le edizioni rimasterizzate del secondo e terzo capitolo, ovvero Age of Empires 2: Definitive Edition e Age of Empires 3: Definitive Edition.

La prima ha visto l’annuncio della seconda espansione, intitolata Dawn of the Dukes, che arriverà questa estate e sarà ambientata nell’Europa dell’Est. In aggiunta, entro fine anno Age of Empires 2: Definitive Edition vedrà per la prima volta l’introduzione di battaglie storiche cooperative, che potrete giocare con un amico.

Per quanto riguarda Age of Empires 3: Definitive Edition, martedì 13 aprile uscirà il primo grande update post-lancio, che aggiungerà la civiltà degli Stati Uniti. Questa sarà gratuita per un tempo limitato completando una sfida speciale di 50 stati, oppure potrà essere acquistata su Steam o Windows Store. Entro fine anno, poi, verranno introdotte nel gioco anche le civilità africane.

Come se non bastasse, Microsoft ha annunciato che Age of Empires, Age of Empires 2 e Age of Empires 3 sono ora disponibili su Xbox Game Pass per PC. Insomma, tantissime novità riguardanti sia il quarto capitolo che la Definitive Collection dei titoli storici della saga.

Peccato solo per l’assenza di qualsiasi annuncio relativo ad Age of Mythology, ma durante una sessione di domande e risposte il creative director del franchise Adam Isgreen ha dichiarato: “L’ho già detto e lo ripeto: non ci siamo dimenticati di Age of Mythology. Viene fuori in continuazione. […] Adoro Age of Mythology. Amo la mitologia in generale. Amiamo il franchise. Non stiamo fingendo che non ci sia o qualcosa del genere. Lo sappiamo.”

Il senior executive producer Michael Mann gli ha fatto eco dicendo: “Assolutamente lo sappiamo. Stiamo ascoltando al 100% questa richiesta.” È quindi probabile che anche Age of Mythology: Definitive Edition sia attualmente in sviluppo, solo ci vorrà un po’ più di tempo.

Qui sopra trovate la replica intera del Fan Event, mentre di seguito vi lasciamo tutti i nuovi trailer e video gameplay dedicati ad Age of Empires. Che ne pensate?

 

 

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3, Fonte 4

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar