MMO.it

I 5 MMORPG più giocati a inizio 2021

I 5 MMORPG più giocati a inizio 2021

Un’interessante ricerca condotta da Altarofgaming.com, che prende in rassegna numerose metriche, stila infine la lista degli MMORPG più giocati attualmente, ordinandoli per player attivi. La lista va comunque presa con molta attenzione: malgrado i dati disponibili e la loro unione sia ragionevole, è impossibile sapere con certezza quanti giocatori stanno giocando ad un certo titolo in un dato momento.

Noi la riportiamo perché l’abbiamo giudicata almeno attendibile, anche se esistono alcuni punti critici dei quali discuteremo in corso di trattazione. Non solo: quella che proponiamo qui non è la stessa lista di Altarofgaming.com, dal momento che, come vedremo, ci sono dei punti critici dei quali è opportuno tenere conto, e pertanto è frutto, oltre che della loro ricerca, anche della nostra.

Restano esclusi da questa lista gli MMO non propriamente MMORPG, come Path of Exile, Warframe, The Division 2 o Sea of Thieves.

 

1. World of Warcraft

Con circa 7 milioni di giocatori complessivi, World of Warcraft rimane l’MMO più giocato al momento. Le fonti dalle quali provengono queste informazioni sono principalmente rinvenute su wowrealmpop.com, ma, come fanno notare anche quelli di Altarofgaming.com, sono necessarie alcune riserve: anzitutto sono considerati soltanto i personaggi che hanno messo in vendita all’asta un oggetto nel corso della loro esistenza, e secondariamente, si parla di personaggi e non di giocatori. Un giocatore, ovviamente, può avere molteplici personaggi.

Ci sono poi dati provenienti da WowProgress.com, che si basano invece sugli account attivi e non sui personaggi. Anche qui, comunque, c’è da dire che i dati sono probabilmente obsoleti. Essi si basano sulla scorsa espansione, e considerano soltanto i giocatori dotati di un PG di livello 110 facente parte di una gilda che uccise un qualsiasi mob in una Eroica Tier 20 (item level 915+). Non solo il contenuto è quindi passato, ma anche i dati sono sicuramente incompleti: soltanto una porzione dei giocatori totali fa infatti parte di una gilda che fu in grado di addentrarsi nelle eroiche tier 20. Complessivamente, si conteggiano in questo modo 900.000 giocatori sui reami americani e poco più di un milione sui server europei. Molto indietro quindi rispetto ai circa 7 milioni dichiarati all’inizio.

MMO-Champion è l’ultima fonte citata da Altarofgaming. Questa è definita come la fonte più accurata delle tre citate, poiché prende i dati direttamente dai numeri che Blizzard comunica alla fine di ogni trimestre, quando deve dichiarare i propri guadagni. Stando a tali dati, che sono sicuramente faziosi, World of Warcraft ebbe un picco all’epoca di Cataclysm, con 12 milioni di utenti paganti, mentre oggi si attesta intorno ai 7 milioni.

In ogni caso, quale che sia la reale entità dei numeri, non c’è dubbio sul fatto che attualmente sia ancora l’MMO più giocato. Se siete interessati all’ultima espansione, potete leggere la nostra recensione di Shadowlands.

 

 

2. Black Desert

Considerando le versioni PC e console Black Desert dovrebbe essere il secondo MMORPG più giocato, stando la sua popolazione intorno ai 2 milioni di utenti attivi. È del tutto probabile, comunque, che i giocatori siano in realtà di più: l’assenza di canone mensile ed il mercato orientale con ogni probabilità aumenta – e non di poco – il computo totale.

Le fonti provengono direttamente da Kakao Games, che ha mostrato l’esistenza di 3 milioni di personaggi complessivi tra i server americani e quelli europei. Considerando la natura del gioco, che incentiva fortemente la creazione di alt, i giocatori occidentali devono essere ritenuti molti meno.

Tuttavia il numero totale di account registrati, stando ai dati Pearl Abyss, ammonta a circa 10 milioni. C’è quindi da interrogarsi su questa enorme discrepanza: o esistono circa 7 milioni di account provenienti dall’Estremo Oriente, oppure il numero di 3 milioni di PG europei e americani è decisamente troppo basso.

 

 

3. The Elder Scrolls Online

La popolazione di Elder Scrolls Online è piuttosto difficile da quantificare, mancando il numero di fonti che invece si rinvengono riguardo a World of Warcraft.

Malgrado la ricerca di Altarofgaming ponga il titolo al secondo posto, sembra più probabile che stia al terzo, fosse anche per una mancanza di informazioni precise. In ogni caso, in termini assoluti di utenti attivi è del tutto probabile che The Elder Scrolls Online se la giochi con Black Desert.

Nel febbraio del 2017 Matt Firor, game director di ESO, aveva dichiarato a MMORPG.com che il gioco aveva venduto un totale di 8,5 milioni di copie. In seguito, il titolo ha festeggiato le 10 milioni di copie vendute, anche tramite un evento in-game.

ESO-Database, che registra le statistiche dei giocatori che hanno installato un mod, riporta un totale di 900.000 personaggi. Gli account attivi, quindi, dovrebbero essere molti meno (almeno su PC).

Non ci sono altri dati certi riguardanti la popolazione di ESO, che comunque si pone di certo tra gli MMO più giocati, ed è questione di intuizione (e forse simpatia) volerlo porre al secondo o al terzo posto di questa lista. Ricordiamo che a giugno uscirà Blackwood, la nuova espansione della stagione annuale Gates of Oblivion.

 

the elder scrolls online mmorpg piu giocati 2021 eso mmo piu giocati 2021

4. Guild Wars 2

Occorre ammettere che Guild Wars 2 non se la sta passando proprio benissimo: la community, come abbiamo riportato numerose altre volte, è un po’ stanca degli aggiornamenti sempre uguali che sono stati proposti nel corso del tempo da parte degli sviluppatori di ArenaNet.

In ogni caso il titolo mantiene una sana e costante popolazione, aiutata in grande misura dal fatto che il gioco non richiede un canone mensile e soprattutto è facilmente fruibile ad intermittenza. In molti pertanto smettono di giocare a GW2 per poi tornare, settimane o mesi dopo, e riprendere da dove avevano interrotto.

Lo studio più attendibile sul numero complessivo di giocatori di GW2 è datato a inizio 2018 e proviene da Reddit. Un utente, attraverso calcoli relativamente semplici, aveva stimato il totale dei giocatori a 3,3 milioni. Tempo dopo, il numero era stato sindacato da In An Age, che aveva svolto una ricerca abbastanza approfondita, giungendo al computo finale di 1,5 milioni di giocatori attivi.

Considerando la parabola discendente del titolo, che speriamo comunque si interrompa a seguito della release della terza espansione, End of Dragons, si può essere abbastanza sicuri nel porre Guild Wars 2 sotto The Elder Scrolls Online.

 

 

5. Final Fantasy XIV

Il titolo di Square Enix potrebbe essere legittimamente piazzato sopra Guild Wars 2, non fosse che richiede un canone mensile e non possiede quella formula favorevole al gioco “a intermittenza” invece tipica di GW2.

I dati di FFXIV sono blindatissimi: soltanto FFXIV Census può essere usato come fonte, ed esso effettivamente parla di numeri molto alti: ben 12 milioni di personaggi totali creati nel gioco, ma di questi soltanto 500.000 sono attualmente attivi. Per considerare un account attivo, FFXIV Census pone la condizione di avere la mount Yol della versione 4.0 del gioco.

A ciò si deve aggiungere la considerazione che il numero di pre-order per tutte le espansioni ha superato un totale di oltre 650.000 unità.

Complessivamente, sembra che il computo totale di giocatori sia pertanto inferiore a quello di Guild Wars 2, ma, se contiamo soltanto gli utenti attivi, i numeri paiono simili.

 

Final Fantasy XIV MMORPG più giocati Final Fantasy 14 MMO più giocati

Fonte

 

Placeholder for advertising

2
Lascia una risposta

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
AnonymousAnonymous Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
Anonymous
Guest
Anonymous

Il problema è che per ora di mmorpg ” di concezione nuova e fresca”” non ve ne sono… Difatti se vediamo bene 4 di questi 5 sono diciamo giochi nati in bel po’ di tempo fa.. Quindi a un utente non resta che scegliere uno di questi o passare ripetutamente dall’uno all’altro per spezzare la noia

Anonymous
Guest
Anonymous

Non mi sorprende che il genere stia morendo, non perchè ci siano pochi giocatori, ma l’offerta in europa/america è davvero ridicola rispetto al sol levante. Non sono i 5 più giocati, stanno solo questi.