MMO.it

Riot Games: molte novità per League of Legends e i giochi mobile

Riot Games: molte novità per League of Legends e i giochi mobile

Riot Games ha annunciato tramite un livestream, che trovate in calce all’articolo, varie novità che verranno implementate durante la stagione 2021 per League of Legends, League of Legends: Wild Rift, Teamfight Tactics e Legends of Runeterra. Vediamole insieme.

League of Legends

Tra le tante novità, quella di maggior rilievo è l’ambientazione e il filo conduttore della narrazione in arrivo con Rovina. Questo nuovo filone narrativo introdurrà in-game un nuovo personaggio giocabile, Viego, il Re in Rovina, fino ad ora solo citato tramite alcuni oggetti.

 

 

Viego è un Jungler: egli verrà inserito prima sul PBE, e più tardi questo mese nel gioco. Oltre al Re in Rovina, i prossimi tre personaggi ad essere aggiunti saranno tutti legati all’ambientazione di Rovina.

Il team di sviluppo di Riot Games ha annunciato che il primo campione ad essere pubblicato dopo Viego sarà un Mago AP, creato apposta per la corsia superiore. La scelta di un personaggio atipico è stata fatta per aumentare la varietà di personaggi e situazioni nella Top Lane. Infine gli altri due personaggi saranno una maga cupa e un tiratore: quest’ultimo, come Senna, non ricoprirà una posizione tradizionale.

La stagione 2021 non prevede soltanto nuovi campioni, ma anche vari rework di quelli esistenti. Il primo personaggio che subirà delle modifiche sia estetiche che al proprio kit sarà Dr. Mundo. Dopo di lui saranno i giocatori a poter votare il prossimo personaggio che necessita di un update. La scelta è tra Quinn, Udyr, Skarner, Shyvana e Nocturne.

 

 

Ulteriori modifiche e novità riguardano il negozio e gli oggetti. Il negozio ora consiglia ai giocatori quali oggetti comprare in base alla composizione del team nemico e al loro equipaggiamento. Per quanto concerne gli oggetti, alcuni sono stati eliminati o modificati affinché la descrizione fosse il più attinente possibile agli effetti, ed infine sono stati aggiunti gli equipaggiamenti Mitici. Questi nuovi oggetti sono molto potenti e possono influenzare il modo di giocare un campione, perciò se ne può comprare solo uno a partita.

Per quel che riguarda le partite classificate, queste sono già disponibili e, a differenza delle stagioni passate, in questa i giocatori manterranno un punteggio vicino a quello della fine della scorsa stagione. Ciò permette ai giocatori in Master e Challengere di giocare le classificate fin da subito per ottenere più PL possibili e scalare di conseguenza la classifica.

Infine, gli sviluppatori di Riot Games hanno affermato di voler rilasciare ben 140 nuove skin. Alcune saranno basate su vecchie tematiche, come le skin PROGETTO o Accademia di Battaglia, mentre altre saranno inedite e basate su nuovi eventi, come quella annunciato di Lunar Beast, Year of the Ox.

 

League of Legends: Wild Rift

Per quanto concerne la trasposizione mobile di League of Legends, nel 2021 il team si impegnerà nella creazione di nuovi eventi e sul rilascio di vari personaggi. Come già avvenuto per la versione PC, su Wild Rift verranno lanciati in media due campioni ogni mese, incominciando da Katarina e Rammus.

Oltre ai nuovi personaggi, Riot Games è al lavoro per sviluppare la modalità ARAM, un tutti contro tutti in una corsia centrale con personaggi casuali. Inoltre è già disponibile un nuovo evento, Spedizione Yordle, che vede come protagonisti Lulu, Teemo, Korki e Tristana.

 

Teamfight Tactics

Anche Teamfight Tactics, l’auto-battler basato su League of Legends, riceverà un corposo update. Questo mese infatti arriverà l’aggiornamento di metà set di Destini, che introdurrà una nuova arena classificata, nuovi campioni, tratti e Mini Leggende.

Attualmente sono disponibili le qualificazioni regionali, e in primavera si disputerà il Campionato dei Destini. Alla fine della primavera arriverà il quinto set di TFT che vedrà una battaglia tra bene e male in una versione corrotta della Convergenza.

Infine, verrà introdotta una nuova modalità di TFT più veloce, nella quale la partita va conclusa in entro 20 minuti.

 

Legends of Runeterra

Legends of Runeterra, il gioco di carte basato su League of Legends, riceverà un costante supporto durante il 2021.

La prima novità, in arrivo a febbraio, è l’aggiunta di un nuovo campione, Aphelios. Oltre a questo nuovo personaggio verrà introdotta una nuova regione, Shurima: questa verrà pubblicata in tre espansioni diverse che consentiranno ai giocatori di esplorarne il passato ed il futuro.

Il team sta poi lavorando a nuovi sistemi per introdurre altri eroi, a varie nuove meccaniche, al miglioramento dell’approccio ai campioni ed infine alle funzioni social. Come per gli altri titoli, anche Legends of Runeterra è votato al competitivo, con la prossima competizione che avrà inizio a fine febbraio.

Qui di seguito trovate il livestream integrale in inglese. E voi, siete contenti di come Riot continua ad aggiornare League of Legends e i suoi altri giochi?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar