MMO.it

The Elder Scrolls Online: svelato Markarth, l’ultimo DLC di Cuore Oscuro di Skyrim

The Elder Scrolls Online: svelato Markarth, l’ultimo DLC di Cuore Oscuro di Skyrim

Nelle scorse ore ZeniMax Online Studios ha realizzato una diretta su Twitch nella quale ha presentato ufficialmente il prossimo DLC di The Elder Scrolls Online, nonché l’ultimo di Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020.

Inizialmente noto come Darkstorm, il DLC è stato rinominato Markarth, probabilmente per maggior chiarezza (era facile confonderlo col DLC di febbraio, Harrowstorm). Questo contenuto uscirà il 2 novembre su PC, Mac e Stadia, mentre il 10 novembre arriverà anche su PlayStation 4 e Xbox One. Come sempre, il pacchetto sarà incluso per tutti gli abbonati all’ESO Plus o potrà essere acquistato singolarmente dal Crown Store.

Markarth porterà i giocatori nell’omonima città situata a Skyrim, nella regione del Reach, che già era possibile esplorare in The Elder Scrolls V. Arriverà quindi una nuova zona, una nuova arena in solo e una nuova storia, che andrà a concludere l’arco narrativo di Dark Heart of Skyrim. Saranno presenti personaggi inediti, ma faranno il loro ritorno anche vecchie conoscenze come Verandis, Sai Sahan e Lyris Titanborn.

Inoltre la quest prologo di Markarth è ora live sui server: tutti i giocatori di ESO possono riscattarla gratuitamente dal Crown Store.

In aggiunta, ZeniMax ha annunciato diversi community event in arrivo nelle prossime settimane, a partire da Lost Treasures of Skyrim, che chiederà di usare il sistema di Antichità introdotto con Greymoor per sbloccare nuovi oggetti.

Ecco il programma di tutti gli eventi che si terranno da qui alla fine dell’anno:

  • Lost Treasures of Skyrim: dal 23 settembre al 5 ottobre
  • Witches Festival: dal 22 ottobre al 3 novembre
  • Undaunted Celebration: dal 25 novembre al 12 dicembre
  • New Life Festival: dal 21 dicembre al 2 gennaio 2021

 

Infine, se volete saperne di più sull’ultima espansione di Elder Scrolls Online potete leggere la nostra recensione di Greymoor, mentre qui di seguito trovate la replica dell’ultimo streaming degli sviluppatori.

Ringraziamo i ragazzi di ESO Italia per la collaborazione.

 

 

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

 

Placeholder for advertising

2
Lascia una risposta

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Lorenzo "Plinious" PliniMiky Samurai77 Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

déjà vieux, al momento non mi attira per nulla