MMO.it

Albion Online: tutte le novità di Rise of Avalon, in arrivo ad agosto

Albion Online: tutte le novità di Rise of Avalon, in arrivo ad agosto

Continua la strada del miglioramento per Albion Online, il MMORPG dei tedeschi Sandbox Interactive: alla luce del grande successo del Queen Update, uscito all’inizio di quest’anno, è stato annunciato per agosto il lancio del prossimo major update, intitolato Rise of Avalon.

Si conferma la presenza di molte delle novità che vi avevamo anticipato con l’annuncio della roadmap del 2020, di cui ora conosciamo dettagli più specifici. L’aggiunta più consistente e rilevante è data, senza dubbio, dalle Avalonian weapon, a detta degli sviluppatori “la più grande espansione nel combattimento dall’introduzione degli artefatti di livello 3”. Si tratta di 15 nuove armi (una per weapon tree), più 3 offhand, con incantesimi e abilità inediti, che porteranno grandi mutamenti nel bilanciamento del gioco e nell’attuale meta. Ciascuna Avalonian weapon sarà disponibile dal Tier 4 al Tier 8, per un totale di ben 90 nuovi modelli di armi.

Nel video a fondo articolo ne vengono mostrate alcune, come l’Inner Shadow, una Cursed Staff che evoca uno spettro d’ombra con effetti unici sulla base del tipo di armatura del personaggio che viene preso di mira, oppure la Line Breaker, una lancia che permette di caricare, immuni agli effetti di CC, i nemici, facendo loro danni e purgandoli di tutti i buff attivi. Queste armi potranno essere craftate utilizzando le Avalonian Shard, un materiale che potrà essere trovato nelle nuove zone introdotte con le Road of Avalon.

Proprio queste ultime rappresentano un’altra delle novità di Rise of Avalon e forniranno scorciatoie per viaggiare e commerciare, nonché opportunità di scoprire nuovi NPC, risorse e posizioni per stabilire Hideout.

Verranno introdotti anche i Corrupted Dungeon, ovvero delle istanze infestate da demoni pensate per giocatori in solitaria, in cui sarà, però, possibile essere invasi da un altro giocatore, portando a delle emozionanti battaglie PvP 1v1 nel mezzo di orde di mob infuriati.

L’aggiornamento inoltre modificherà il funzionamento della Destiny Board, suddividendo gli artifact specialization node in un singolo node per artefatto, tanto per il combattimento quanto per il crafting. Anche i requisiti di Fame verranno adeguati per garantire che ciascun artifact specialization node si livelli allo stesso ritmo di un node regolare.

Infine, ricordiamo che nel 2019 Albion Online è diventato free-to-play: il client per PC Windows, Mac, Linux o Android può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale o via Steam.

Di seguito potete visionare il trailer ufficiale di Rise of Avalon e il video sulle Avalonian weapon che abbiamo citato prima, mentre se siete interessati potete leggere la nostra recensione di Albion.

 

 

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar