MMO.it

Legends of Aria: annunciato il DLC Dark Sorcery, ma il gioco è ancora in Early Access

Legends of Aria: annunciato il DLC Dark Sorcery, ma il gioco è ancora in Early Access

Citadel Studios ha da poco annunciato il primo DLC per Legends of Aria, MMORPG sandbox moddabile a visuale isometrica prima noto come Shards Online, che lo scorso dicembre è diventato free-to-play su Steam.

Intitolato Dark Sorcery, il DLC uscirà questo mese e può già essere preordinato dallo store in-game per $19,99. Chiunque effettuerà il preorder riceverà la mount esclusiva Dark Echo Fox, che non può essere attaccata dai mob nè da altri player. Per l’occasione gli sviluppatori hanno pubblicato il trailer di annuncio, che potete vedere in calce alla news.

Nel profondo delle caverne delle Southern Hill si trova un antico monumento, alimentato da una magia instabile e sede di alcuni dei nemici più pericolosi di Celador. Esplora The Monolith, addestrati nelle vie di un’oscura magia dimenticata e continua la tua ricerca per diventare uno degli esseri più potenti di Celador. Dark Sorcery espande il mondo di Legends of Aria con un nuovo dungeon, un nuovo set di abilità, una nuova serie di nemici e altro ancora.

Come recita il comunicato ufficiale, Dark Sorcery introduce diverse novità, tra cui un nuovo dungeon, nuovi nemici, nuove skill legate alla magia oscura e un bel po’ di loot inedito, da potenti artefatti a oggetti cosmetici. È inoltre presente un nuovo boss, The Watcher, che sembra fortemente ispirato all’omonima creatura mostruosa che si vede ne Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello.

L’annuncio del DLC a pagamento, tuttavia, non è stato ben accolto dalla community. Legends of Aria infatti è ancora in Early Access, e tanti giocatori segnalano che sono presenti tanti bug e problemi di ottimizzazione, che rendono il gioco più pesante persino di Metro Exodus. Il trailer YouTube di Dark Sorcery al momento presenta molti più dislike che like, con decine di utenti che dicono di aver già dato fiducia al progetto pagando 30 euro, e di non avere intenzione di sborsare altri soldi.

Il project lead Derek “Supreem” Brinkmann ha pubblicato una lettera ufficiale, in cui si dice entusiasta per il nuovo DLC. Brinkmann dichiara che sviluppare e mantenere un MMO è costoso, ma promette che continueranno a uscire regolarmente nuovi update gratuiti e che presto verranno svelati i piani per il lancio definitivo del gioco. Ha poi aggiunto che lo studio sta lavorando su Dark Sorcery dallo scorso agosto, da quando il gioco è uscito in Early Access (ecco, questo forse avrebbe fatto meglio a non dirlo).

Ricordiamo che Legends of Aria può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale o da Steam. Se siete curiosi su questo MMORPG sandbox, potete guardare il nostro ultimo streaming su MMO.it.

Voi avete giocato a Legends of Aria? Che ne pensate?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

1
Lascia una risposta

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
EdricWrath Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
EdricWrath
Guest
EdricWrath

Che coraggio! Spero che non lo prenoti nessuno così capiscono che devono pensare al gioco prima.