MMO.it

New World: nuovi dettagli su fazioni, gameplay e server

New World: nuovi dettagli su fazioni, gameplay e server

Da vari portali e testate internazionali ci arrivano molte informazioni inedite su New World, l’MMORPG open world in uscita a maggio. A inizio anno Amazon Game Studios ha infatti invitato nel suo studio a Irvine diversi giornalisti per provare l’ultima versione del gioco e parlare con gli sviluppatori.

L’embargo è scaduto oggi, quindi la rete è stata inondata di nuovi articoli sullo stato attuale dell’MMO, di cui segnaliamo ad esempio l’hands-on di PC Gamer. GameStar ha inoltre pubblicato una video intervista con Leya Jankowski, che potete vedere in calce all’articolo. il video è in tedesco, ma mostra diversi minuti di gameplay inedito.

Ecco alcuni dei dettagli più interessanti che sono emersi, come riporta il sito NewWorldFans.com:

  • il combattimento ricopre un ruolo fondamentale e viene citato come uno dei punti forti del gioco: il combat system è action e si ispira a quello di Dark Souls.
  • Guadagnando XP si livella ed è possibile aumentare i propri attributi.
  • È possibile sbloccare tre diversi quick-slot per le armi.
  • Tra le armi sono confermate la spada a una mano e a due mani, lo scudo, la lancia, l’ascia a una mano e a due mani, il martello a una mano e a due mani, l’arco, il moschetto, il manganello e il bastone da mago. Prima del lancio potrebbero arrivarne delle altre.
  • Nuove quest ed elementi PvE sono stati introdotti nel gioco dopo l’ultima alpha e le relative modifiche al PvP, ma questi vengono descritti come noiosi, banali e poco originali, insomma le tipiche fetch quest fatte con lo stampino.
  • Sono presenti le classiche quest date dagli NPC con un punto esclamativo sopra la testa, ma sono poche e concentrate soprattutto nelle fasi iniziali del gioco. Una volta che si costruisce un insediamento, tuttavia, molte quest arrivano dai progetti cittadini.
  • Come svelato nell’ultimo developer diary, le tre fazioni NPC sono i Perduti (in inglese Lost), la Terra Iraconda (Angry Earth) e gli Antichi (Ancients).
  • Ci sono tre fazioni a cui i giocatori potranno unirsi: questi sono i Marauder (fazione militare che governa con la forza), i Syndicate (fazione segreta che opera nell’ombra) e i Covenant (fazione spirituale a tema religioso che considera eretici gli altri esploratori). L’appartenenza ad una fazione darà accesso a missioni ed equipaggiamento esclusivo.
  • Durante l’assedio di un forte, gli attaccanti devono catturare e tenere diversi obiettivi per conquistare la fortezza.
  • New World presenterà diversi sistemi di progressione: tra questi vengono citate le Weapon Mastery, le Trade Skill, la Faction Reputation, il Territory Standing e l’Elder Game, che dovrebbe corrispondere all’endgame PVP.
  • Usando attivamente un’arma si sale nella relativa Weapon Mastery e si sbloccano nuove abilità: ci sono 30 skill da sbloccare per ogni arma.
  • Faction Reputation e Territory Standing si ottengono semplicemente giocando in una determinata zona: queste sbloccano ricompense specifiche per quella regione, come XP aggiuntiva mentre si è in quel territorio, una riduzione delle tasse sul commercio ecc.
  • Confermata l’assenza di dungeon e raid al lancio.
  • Non ci saranno neanche mount nè battaglie navali, ma potrebbero essere aggiunte in futuro se i giocatori lo chiederanno.
  • È possibile acquistare una casa al livello 20, un’altra al 40 e un’altra al 60.
  • Gli sviluppatori puntano ad avere server con una capienza di 1000-2000 utenti al lancio.
  • Non sarà possibile avere più personaggi di diverse fazioni sullo stesso server.
  • L’economia è interamente gestita dai giocatori, anche se non è ben chiaro cosa questo voglia dire concretamente.

 

Ricordiamo che New World sarà disponibile dal 26 maggio 2020 su Steam e sarà tradotto in italiano. Se volete saperne di più, potete vedere la nostra video anteprima dedicata. Infine vi invitiamo a partecipare al nostro esclusivo giveaway, che mette in palio un codice per la Deluxe Edition dal valore di 49,99€: oltre che al gioco completo, essa darà accesso anche alla closed beta che si terrà ad aprile.

Ringraziamo i ragazzi di New World Italia per la collaborazione.

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Taggato con: , , ,

Placeholder for advertising

1
Lascia una risposta

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Miky Samurai77 Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

Il pve sarebbe noioso? e c’era da aspettarselo…

Ho la sensazione che al lancio questo gioco non avrà molti contenuti e che il Lore avrà poca profondità.

Poi vedremo come e quando aggiungeranno altro, probabilmente dipenderà molto da quanto successo avrà il gioco nei primi mesi… speriamo non faccia la fine di Fallout76 e Anthem…