MMO.it

Inferna: svelata la roadmap del 2020

Inferna: svelata la roadmap del 2020

Inferna è un MMORPG fantasy indie e free-to-play, da molti considerato come il successore spirituale di Metin2. Uscito in formula Early Access su Steam lo scorso dicembre, il titolo ha avuto un lancio con molti problemi, tra cui bug ed errori di bilanciamento.

Adesso gli sviluppatori hanno rilasciato, come avevano anticipato già a gennaio, la roadmap per il 2020, nella quale (in modo molto stringato, per la verità) dichiarano le loro intenzioni per quest’anno.

La roadmap divide l’anno in trimestri e associa a ciascuno di esso alcune novità che verranno portate:

  • Nel primo trimestre i giocatori potranno aspettarsi nuove skin e nuove lootbox, ma soprattutto migliorie alle animazioni, tre nuovi dungeon e due nuove mappe, più una grande quantità di quest inedite ed un sistema per i loghi di gilda, nonché nuove traduzioni di Inferna in altre lingue.
  • Nel secondo trimestre uscirà anche la versione mobile di Inferna, e verrà innalzato il level cap al 70. Saranno aggiunti tre nuovi dungeon e una nuova mappa, e nuove opzioni di customizzazione del personaggio.
  • Nel terzo trimestre, poi, Inferna uscirà su Xbox e PlayStation 4. Contestualmente a ciò arriverà il supporto al controller anche su PC (chi d’altra parte non ha mai desiderato di giocare a un MMORPG col controller rispetto al mouse e la tastiera…). Sarà aggiunto un “house and farming system” per le gilde, nuove animazioni, nuove quest.
  • Nell’ultimo trimestre del 2020, infine, si innalzerà il level cap all’80 e saranno aggiunti nuovi contenuti endgame: tre nuovi dungeon, nuove armi ed equipaggiamento.

 

Al momento Inferna presenta 1078 recensioni su Steam, il 57% delle quali sono positive. Il mese scorso il gioco è stato protagonista di un nostro streaming MMO-Disagio, che potete rivedere qui di seguito.

 

 

Fonte: comunicato stampa, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar