MMO.it

Sea of Thieves: live il nuovo update Legends of the Sea

Sea of Thieves: live il nuovo update Legends of the Sea

Una volta concluso il Festival of Giving, l’evento natalizio di Sea of Thieves, ieri gli sviluppatori di Rare hanno reso disponibile sui server PC e Xbox One un nuovo update gratuito intitolato Leggende del Mare (in inglese Legends of the Sea).

Per l’occasione sono state pubblicate le patch notes e il trailer ufficiale, che potete vedere qui di seguito. Legends of the Sea, che pesa 4,9GB su Xbox One e 7,8GB su Xbox One X e Windows 10, introduce diverse aggiunte e interessanti novità in questo sandbox piratesco.

 

 

Anzitutto Duke è tornato dopo una lunga assenza, e può nuovamente essere trovato nella taverna di ogni avamposto. Anche se Stitcher Jim sembra essere scomparso nel nulla, Duke ora offre dei viaggi eccezionali, i Gilded Voyage. Questi consentono di arraffare preziosi tesori con cui ottenere oro e reputazione in quantità presso le Compagnie di commercio, ma ogni pirata può selezionare solamente un viaggio eccezionale. Una volta trovati i tesori, inoltre, i giocatori verranno posti di fronte a una scelta: sarà possibile consegnare tutto agli NPC delle varie fazioni, come al solito, oppure si potranno portare i tesori al Rifugio del Mietitore; così facendo si rinuncerà a incrementare la propria reputazione presso le Compagnie, ma si otterrà il doppio della quantità di oro prevista come ricompensa. Occhio però al PvP con le altre ciurme assetate di loot!

Compare poi un nuovo misterioso personaggio, Umbra: costei si definisce una “cercatrice di verità” e si è stabilita a Lagoon of Whispers. Umbra fornirà ai giocatori una serie di indizi sui pirati più celebri dei sette mari, indicazioni che porteranno a completare nuove onorificenze e a sbloccare affascinanti tatuaggi.

In aggiunta arrivano altri Tomi cinerei, ricompense cineree e i nuovi Forzieri della Taglia del mietitore, mentre non mancano nuove skin, armi, vele, cannoni ed equipaggiamento vario da acquistare tra il mercato nero e l’Emporio dei Pirati (il cash shop di Sea of Thieves).

Come al solito, infine, gli sviluppatori hanno implementato numerosi bugfix e migliorie alla quality of life, che potete leggere in dettaglio nelle release notes dell’aggiornamento.

Sea of Thieves ha recentemente superato i dieci milioni di giocatori e il supporto per il titolo continuerà ancora a lungo. Per celebrare il traguardo la software house britannica ha annunciato su Twitter che chiunque effettuerà il login in-game entro il 22 gennaio riceverà gratuitamente le emote e il set di vele “‘X’ Marks the Spot” nel mese di febbraio.

Ringraziamo i ragazzi di Sea of Thieves Italia per la collaborazione.

 


Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

 

Placeholder for advertising

Rispondi