MMO.it

Black Desert: nuove informazioni sulla classe del Guardian e nuovi contenuti

Black Desert: nuove informazioni sulla classe del Guardian e nuovi contenuti

Il 22 gennaio arriverà sui server di Black Desert Online la nuova classe del Guardian, una combattente corpo a corpo donna con ascia e scudo, peraltro già disponibile in pre-creazione da una settimana.

Recentemente su Reddit è stato tradotto un nugolo di nuove informazioni proveniente dalla Corea, dove la classe del Guardian sbarcherà in anticipo, il 15 gennaio. Queste informazioni, provenienti direttamente da Pearl Abyss, svelano anche alcune novità che giungeranno presto, forse già il 22 gennaio.

Per ciò che concerne la Guardian nello specifico, pare che oltre all’ascia e allo scudo avrà anche un’arma ad asta di grandi dimensioni, che vedete nell’immagine. Questa, che dovrebbe essere l’arma awakened, è una sorta di alabarda con una sacra fiamma al centro.

Il mondo di gioco verrà poi ampliato con l’aggiunta del Thorn Tree Castle come nuova località, e ci sarà una nuova categoria di armatura, la Black Star Armor.

C’è poi un’interessante paragrafo sul progetto di un seasonal system. In Corea gli sviluppatori di Black Desert Online si stanno interrogando su come risolvere un annoso problema: la barriera all’ingresso del gioco troppo elevata. Molti giocatori, infatti, sono reticenti a iniziare questo MMO perchè ritengono che ci sia un divario troppo grande tra chi ha giocato da tempo e chi ha appena intrapreso il titolo. Per questo motivo Pearl Abyss vuole introdurre meccaniche che consentano di agevolare i neofiti a raggiungere un buon livello, senza però scontentare i veterani, che si sentirebbero privati della giusta ricompensa rispetto allo sforzo impiegato e al tempo profuso.

Una scommessa potrebbe essere l’introduzione di un seasonal system, cioè una sorta di sistema a stagioni in qualche modo simile a quelli di Diablo 3 o Path of Exile, che crei un terreno di gioco più equilibrato per tutti. In realtà, non si tratterebbe ovviamente di un sistema chiuso con azzeramento dei progressi tra l’una e l’altra season, ma i giocatori in Corea hanno già fatto aspramente sapere di non essere per nulla d’accordo con l’idea.

Infine segnaliamo diversi eventi attivi in occasione delle festività sulla versione PC di Black Desert, tra cui il New Year’s Surprise e Piku the Yeti, che durerà fino all’8 gennaio 2020.

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Rispondi