MMO.it

Guild Wars 2: annunciata la roadmap del primo quadrimestre del 2020

Guild Wars 2: annunciata la roadmap del primo quadrimestre del 2020

Con un messaggio sul sito ufficiale di Guild Wars 2, ArenaNet ha svelato la roadmap del gioco nel primo quadrimestre del 2020. Com’è possibile vedere nell’immagine, nei primi mesi del nuovo anno ci saranno aggiornamenti riguardanti The Icebrood Saga, ma anche alle modalità competitive e ai festival.

 

Guild Wars 2 roadmap 2020

Gli sviluppatori hanno inoltre descritto alcune peculiarità delle nuove release in arrivo nel 2020.

Cal Cohen, Game Designer – Update Competitivi:

Sarà un grande aggiornamento al bilanciamento del PvP e del WvW . Ne abbiamo parlato un po’ sui forum ma per ribadirlo: il nostro obiettivo principale è rivalutare il livello di potenza nelle modalità di gioco competitivo. Stiamo esaminando tutte le abilità e le caratteristiche del gioco per renderle più in linea con i nostri obiettivi. Questo aggiornamento rappresenterà un grande passo nella direzione in cui vogliamo muoverci. Ci sarà sicuramente più lavoro da seguire e più problemi da affrontare. Questo aggiornamento è previsto per il primo trimestre del 2020, supponendo che tutto vada secondo i piani.

Per quanto riguarda il PvP, abbiamo fatto grandi progressi con i tornei svizzeri. Stiamo pesando un evento beta per testare il sistema su una scala più ampia. I giocatori che parteciperanno ai tornei svizzeri durante l’evento guadagneranno un titolo unico. La beta è prevista per l’inizio del prossimo anno e la versione completa seguirà dopo che tutti i bug in sospeso verranno eliminati.

Per il WvW, stiamo pianificando di affrontare alcuni dei problemi introdotti dal warclaw, la sua velocità di movimento ed la sua elusività. Rimuoveremo la maggiore velocità di movimento sul territorio conquistato e lo sostituiremo con una nuova Mastery che stiamo ancora elaborando. Ridurremo anche la resistenza del warclaw per offrire ai giocatori maggiori opportunità di inseguirlo e forzare il dismount.

Anche i festival riceveranno delle modifiche, primo fra tutti troveremo alcuni cambiamenti nel Lunar Festival.

Joe Kimmes, Content Designer – Lunar Festival:

Il primo festival del 2020 sarà il capodanno cinese, che partirà subito dopo la pausa delle vacanze natalizie. Storicamente, questa celebrazione è stata più piccola rispetto ad altre, ma l’anno prossimo compieremo i primi passi per portarla alla pari con le altre.

Per la prima volta, questo festival otterrà un proprio set di armi e un nuovo pezzo di armatura. Ci saranno le armi Shining Aureate, ottenute completando serie di obiettivi quotidiani. Il nuovo pezzo di armatura continuerà uno standard fissato dal 2019 e sarà accessibile attraverso il meta-obiettivo del festival.

Non accenderete solo fuochi d’artificio, nel 2020 aggiungeremo una nuova attività PvE chiamata Celestial Challenge. Simile alla Dragon Arena del Dragon Bash, questa è un’attività di gruppo in cui sarai messo alla prova in svariati eventi. Guadagna il favore degli animali celesti e premi più tangibili, come le Divine Lucky Envelopes scontate.

In arrivo anche una nuova modalità di gioco chiamata “Vision of the Past”, che desta molta curiosità.

Elijah Miller, Senior Designer – Visions of the Past: Steel and Fire

Rivivi il passato come membro dell’elite Steel Warband di Ryland. Armato con la più raffinata tecnologia charr, il gruppo si dirigerà in mortali tempeste di neve, rovine naniche e persino nelle Darkrime Delves.

Come recluta, dovrai assistere la banda in tanti compiti. Prendi i fucili di precisione per respingere le minacce, raccogli componenti per rafforzare gli alleati e partecipa a gare amichevoli per vedere chi sconfigge il maggior numero di nemici.

Ci sono altri vantaggi nell’essere nella Steel Warband, la truppa è equipaggiata con l’ultimo veicolo blindato. Ci si aspetta che le reclute mantengano il veicolo e raccolgano munizioni. Salterete in uno dei posti dei cannonieri per far piovere una “morte infuocata” su qualsiasi nemico abbastanza sciocco da opporsi a voi.

Ultimo ma non per importanza, ArenaNet ci mostra un teaser trailer del secondo episodio di Icebrood Saga, la Living Season 5 di Guild Wars 2. Dopo Whisper in the Dark il prossimo episodio si chiamerà Shadow in the Ice e arriverà il 28 gennaio 2020. Come dichiarato da Mike Zadorojny a settembre, ci sarà l’occasione per incontrare nuovamente Drakkar, uno dei campioni di Jormag che avevamo lasciato nel primo Guild Wars.

Nell’attesa di queste release vi ricordiamo che fino al 7 gennaio è attivo l’evento del Wintersday, mentre di seguito potete vedere il primo teaser di Shadow in the Ice. Cosa ne pensate della roadmap dei primi quattro mesi di Guild Wars 2?

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising

Rispondi