MMO.it

Diablo 4 avrà una struttura da MMO, video gameplay per un boss open world

Diablo 4 avrà una struttura da MMO, video gameplay per un boss open world

L’annuncio di Diablo 4 all’ultima BlizzCon continua a far parlare di sè. Come vi abbiamo già riportato il gioco sarà always online e offrirà un sistema di microtransazioni cosmetiche. Sono quindi tante le connessioni con il genere MMO, e pare che Blizzard voglia spingere particolarmente su questo aspetto.

Secondo i giornalisti che hanno già avuto modo di provarlo con mano, Diablo 4 presenta a tutti gli effetti una struttura da MMO non lineare. Il mondo di gioco è condiviso (“shared world”), quindi sarà possibile incontrare altri giocatori, i quali potranno allearsi con noi, ignorarci o anche combatterci, se saremo all’interno di una zona in cui è permesso il PvP.

La mappa di Sanctuary sarà composta da cinque regioni, connesse tra loro senza caricamenti. Queste zone saranno molto vaste e liberamente esplorabili, tanto da giustificare l’introduzione delle mount per la prima volta nella serie Diablo. Sono confermati sia il ciclo giorno/notte che il meteo dinamico, mentre Blizzard ha promesso che saranno presenti centinaia di dungeon e tantissimo loot, tra armi, armature e oggetti leggendari.

Esplorando, inoltre, si potranno trovare degli eventi pubblici che potranno essere affrontati da tutti i giocatori connessi in quel mondo, un po’ come avviene in Guild Wars 2. Un esempio è visibile in un nuovo video gameplay pubblicato dalla testata Game Informer. Il filmato, che potete vedere in calce alla news, mostra il combattimento contro Ashava, un potente boss open world. Non sappiamo ancora quale sarà il limite massimo di utenti per istanza (se di istanza si può parlare), ma nel video si vedono più di 10 giocatori collaborare per sconfiggere il drago “pestilente”.

Per quanto riguarda invece l’endgame, i player dovranno trovare le Chiavi dei Dungeon, con cui poter accedere alle sfide più impegnative (e remunerative) del gioco.

Infine, di fronte alle pressanti richieste della community Blizzard ha svelato quando verranno presentati maggiori dettagli su Diablo 4. Con una lettera ufficiale il game director Luis Barriga ha dichiarato che la compagnia ha intenzione di condividere ulteriori informazioni sullo sviluppo e sui progressi del team tramite due aggiornamenti a cadenza trimestrale. Il prossimo sarà quindi nel febbraio 2020.

Il lead systems designer David Kim ha tuttavia aggiunto che alcuni dettagli potrebbero arrivare prima di tale data, già “nel corso delle prossime settimane”. Non appena ci saranno novità vi aggiorneremo qui su MMO.it.

 

 

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

 

Taggato con: , , ,

Placeholder for advertising

2 pensieri su “Diablo 4 avrà una struttura da MMO, video gameplay per un boss open world

Rispondi