MMO.it

Dark Age of Camelot è ora free to play con Endless Conquest, ecco il nostro streaming

Dark Age of Camelot è ora free to play con Endless Conquest, ecco il nostro streaming

Finalmente, a quasi due anni dall’annuncio iniziale, Dark Age of Camelot è ora free-to-play grazie all’opzione Endless Conquest e alla Patch 1.126. Giocatori vecchi e nuovi possono così giocare al classico MMORPG del 2001 basato sul Realm versus Realm.

Si tratta di una cosa simile a quanto successo nel 2018 a Ultima Online con l’opzione chiamata Endless Journey. D’altronde entrambi i titoli sono gestiti da Broadsword Entertainment, che ha pubblicato un post sul sito ufficiale:

Endless Conquest è qui! Una volta che i server sono nuovamente live, Dark Age of Camelot potrà essere giocato gratuitamente (con alcune restrizioni) senza limiti di tempo su Ywain e Gaheris. Gli account idonei dovrebbero ricevere un’email entro la fine di domani, ma anche se l’email non è arrivata, qualsiasi account precedentemente abbonato che è stato inattivo per oltre 180 giorni ed è in regola è idoneo a giocare gratuitamente non appena i server ritornano online! […]

Tornare a giocare non è mai stato così facile, con nuove e migliorate ricompense per le quest dei giocatori e l’aggiornata Armatura del Re, liberamente assegnata a tutti i livelli 50!

Broadsword ha confermato su Twitter che i server di gioco sono ora live. Ma quali sono i contenuti accessibili per i giocatori free? Ebbene, i personaggi potranno progredire fino al livello 50, esplorare tutti e tre i reami, affrontare quest PvE ed Epic quest, partecipare al RvR, guadagnare punti Bounty e punti Reame, nonché massimizzare i propri Champion Level e Realm Rank. Si avrà inoltre accesso a tutte le espansioni fino a Labyrinth of the Minotaur, uscita nel 2006.

Sono ovviamente presenti delle limitazioni per gli account free: questi non potranno avere accesso all’housing o allenare le abilità dei Champion Level, inoltre saranno disponibili solo 9 razze sulle 21 totali del titolo.

Il team di sviluppo ha comunque dichiarato che le restrizioni sono state ridotte rispetto alle previsioni iniziali, e che i giocatori non dovrebbero trovare troppo limitante la versione gratuita considerando la quantità di contenuti e meccaniche a disposizione in Dark Age of Camelot. “Gli account Endless Conquest saranno in grado di arrivare al livello massimo del personaggio e del reame, dei livelli Champion e Master, avranno accesso a tutto l’equipaggiamento endgame e molto altro”, hanno promesso gli sviluppatori: dunque nessuna limitazione alla progressione.

Se interessati potete leggere tutti i dettagli sulle limitazioni nelle FAQ di Endless Conquest. Naturalmente noi di MMO.it non potevamo lasciarci sfuggire l’occasione di tornare su questo storico titolo, quindi stasera streaming speciale sul nostro canale YouTube!

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar