MMO.it

World of Tanks Blitz: Giancarlo Fisichella presenta i nuovi carri europei

World of Tanks Blitz: Giancarlo Fisichella presenta i nuovi carri europei

Ventata di novità su World of Tanks Blitz, la versione mobile, adattata poi anche ai sistemi fissi, del celebre gioco di guerra multiplayer sui carri armati prodotto dai bielorussi di Wargaming. Da domani 18 settembre, infatti, sarà disponibile la cosiddetta Nazione Europea, dotata di un albero tecnologico esclusivo composto da ben dieci nuovi carri provenienti da diversi membri dell’Unione Europea, dal Tier I al Tier X, elencati di seguito:

Finlandia:

  • Vickers Mk.F, Tier I carro armato leggero

Polonia:

  • 10TP, Tier II carro armato leggero
  • 14TP, Tier III carro armato leggero

Svezia:

  • Lago, Tier IV carro armato leggero
  • Strv m/42, Tier V carro armato leggero

Italia:

  • P.43 bis, Tier VI carro armato medio
  • P.43 ter, Tier VII carro armato medio
  • P.44 Pantera, Tier VIII carro armato medio (con autoricarica)
  • Prototipo Standard B, Tier IX carro armato medio (con autoricarica)
  • Progetto M40 mod. 65, Tier X carro armato medio (con autoricarica)

 

 

Come si può notare nei tre carri italiani di grado più elevato, anche in Blitz è stata introdotta la meccanica dell’autoricarica, già presente in World of Tanks: si tratta di un ibrido fra il cannone a ricarica manuale e quello automatico che permette di ricaricare il tamburo anche quando non è completamente vuoto, o di interrompere il processo di ricarica quando lo si ritiene opportuno, fornendo al giocatore un grande grado di flessibilità nella scelta di come gestire uno scontro a fuoco. A contraltare di ciò vi è il fatto che, nei suoi singoli aspetti, un cannone autoricaricatore è meno performante rispetto ai suoi corrispettivi più “specializzati” e il tamburo viene ricaricato tanto più lentamente quanto più è vuoto.

In occasione dell’esordio di così tanti carri italiani si è affiancato a Wargaming, in qualità di brand ambassador, l’illustre pilota automobilistico Giancarlo Fisichella:

“Sono un appassionato di corse e di tutto ciò che riesca a darmi una scarica di adrenalina come questi veicoli che portano lo stile di guida italiano nel gioco. La mia prima scelta è stata il Progetto con l’autoricarica; combina potenza e praticità, tecnologie storiche e moderne, cosa che trovo fantastica. […]
Conoscevo il gioco prima ancora di siglare questa partnership; è un gioco che richiede ragionamento, strategia e scegliere la tattica giusta per ogni situazione. Proprio come le corse, non è mai facile – è qualcosa di più profondo rispetto al semplice puntare e sparare sui veicoli nemici.”

World of Tanks Blitz è disponibile in formato free-to-play su PC, Mac, Android e iOS ed è, dunque, gratuitamente scaricabile da Steam, Microsoft Store, Mac App Store, Google Play e App Store.

Di seguito potete vedere il filmato che annuncia la collaborazione con Giancarlo Fisichella. Siete presi bene dall’idea di portare distruzione con i nuovi carri italiani?

 

 

Fonte 1: comunicato stampa, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Rispondi