MMO.it

Star Citizen: Squadron 42 rinviato ancora una volta

Star Citizen: Squadron 42 rinviato ancora una volta

Cattive notizie per chi attende spasmodicamente Star Citizen: la versione single player del titolo, Squadron 42, è stata infatti posticipata al terzo quarto del 2020.

Che Squadron 42 dovesse uscire entro il 2020, peraltro, era già stato annunciato da Chris Roberts al CitizenCon 2018, anche se lì si prometteva “l’alpha a inizio 2020 e la beta a metà 2020”. Staremo a vedere se queste scadenze saranno effettivamente rispettate: sulla carta, il titolo dovrebbe comunque uscire nel 2020, come previsto.

Il team di sviluppo ha giustificato la decisione di far uscire Squadron 42 a fine 2020 basandosi sul concetto di “staggered developement” seguito in fase di creazione del gioco.

In poche parole, lo staggered developement è un sistema di gestione del personale che divide il team di sviluppo in sottocategorie, ciascuna indipendente e non legata ad una precisa versione del gioco. Questo permette di avere maggiore compatibilità tra le diverse aggiunte, specie se il codice è lo stesso (per esempio il team di Squadron 42 può permettersi di attingere immediatamente ai progressi fatti dal team di Star Citizen e viceversa), ma ha come punto negativo l’aumento dei tempi di sviluppo e dei cicli di developement, che passano da 3 mesi a 6.

Cloud Imperium Games ha pubblicato delle FAQ ufficiali, di cui vi riportiamo un estratto:

Naturalmente avrete notato che la data prevista per il lancio della beta di Squadron 42 è stata posticipata di 12 settimane nell’aggiornamento alla roadmap, ma questo è un passo necessario come risultato di un cambiamento generale del ritmo di sviluppo, che ci aspettiamo porti a risultati positivi nella realizzazione e nell’esperienza di Squadron 42.

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

3 pensieri su “Star Citizen: Squadron 42 rinviato ancora una volta

  1. Miky Samurai77

    Non mi meraviglierei se posticipassero ancora l’uscita al 2021…
    Quanti anni sono che ci stanno lavorando? 8? 9? …
    A questo punto un anno prima o dopo non fa molta differenza…
    Io son fiducioso, aspetto più S42 che il multiplayers.

    Certo con tutto il tempo trascorso, mi viene da pensare chi sa quanta gente, dopo aver finanziato il gioco, è passata a miglior vita… e non lo potrà mai vederlo finito … -.-
    Personalmente ho sempre stimato che un progetto così ambizioso avrebbe richiesto come minimo una decina di anni di lavoro… come minimo… :)

    1. Daniele

      Attenzione, stiamo parlando della data di uscita della BETA di Squadron 42, non del gioco definitivo. Questo significa che, salvo ulteriori ritardi, per la versione definitiva sarà sa attendere ancora un annetto, quindi tra il 2021-2022.
      Per quanto riguarda il multiplayer, invece, manco a parlarne. Non danno nemmeno più una data

      1. Spidersuit90

        Bhè, il multy ci sta che non abbia una data. Mi spiego: siccome le cose da aggiungere sono ancora molte, sistemi stellari in primis, dare una data sarebbe ridicolo, dato che pare ovvio ormai come stanno procedendo con lo sviluppo. Appena hanno una cosa di pronto, che sia una nave, un pianeta, o altro, e questa funziona abbastanza decentemente, la caricano da far scaricare. Una data per avere il multy completo e funzionante? Altri 10 anni dico io: solo solo i sistemi stellari, 100, ognuno fatto di pianeti, lune e stazioni spaziali, non credo possano essere create in poco tempo. La vera questione è quella relativa ai wipe: fintanto che non li eliminano (e io spero lo facciano anche durante questa fase di pre-rilascio) non starai mai “giocando” perchè metti che ad ogni inserimento di nuovi sistemi stellari fanno il wipe… ora della release avrai 100 wipe in cui dovresti ricominciare a farmare per rifarti l’equipmente e le navi… follia.
        Tralasciamo poi l’inserimento degli alieni, delle diverse fazioni/corporazioni ecc ecc… per ora, e per molto tempo ancora, sarà un prodotto puramente sandbox, alla stregua di Life is Feudal.

Rispondi