MMO.it

Sea of Thieves: disponibile il nuovo evento Dark Relics

Sea of Thieves: disponibile il nuovo evento Dark Relics

Un nuovo evento mensile è sbarcato sui server di Sea of Thieves, l’interessante e frequentemente aggiornato gioco piratesco di Rare, che da poco abbiamo inserito nella nostra lista degli attuali migliori MMO sul mercato.

Questo evento è chiamato Dark Relics è piuttosto simile a quello di luglio, Black Powder Stashes. A partire da oggi, infatti, è disponibile un nuovo tipo di viaggi: recandosi da Duke nella taverna si potranno accedere alle missioni, che rispetto a quelle di Black Powder sono più basate sui combattimenti. Invece di cercare i barili di esplosivo, infatti, qui si tratta di andare a caccia di antiche reliquie che interessano all’Ordine delle Anime, protette da scheletri di ogni tipo.

Ma l’update gratuito introduce anche altre novità:

  • Alcune barche a remi spawneranno con un arpione sulla loro prua.
  • I gruppi di barili nell’open world, segnalati da stormi di gabbiani, potranno contenere anche barili di esplosivo, che esploderanno a contatto con lo scafo della nave: occorre ora fare attenzione mentre si naviga in loro vicinanza.
  • Molti scheletri sono stati nerfati, soprattutto in termini di HP: gli sviluppatori hanno ritenuto che il tempo per uccidere uno scheletro fosse troppo alto, specie in late game. Sono rimasti, però, uguali gli HP dei mob delle missioni dei Pirate Legend.

C’è poi questa interessante nuova feature della Reaper’s Chest: un forziere dal notevole valore che spawna randomicamente nell’open world, e viene segnalato da un pilastro di luce che indica la sua posizione. Come già avviene per gli eventi dei teschi, questa feature darà pane per i denti dei PvPer.

Giunge anche la conferma da parte di Rare che eventi come Dark Relics, per quanto non enormi in termini di contenuto, continueranno ad essere aggiunti ogni secondo mercoledì del mese, dando ulteriore varietà al gioco. Ecco il comunicato ufficiale:

A partire dall’aggiornamento di luglio Black Powder Stashes e proseguendo con il rilascio odierno di Dark Relics, Rare si impegna a rilasciare ogni secondo mercoledì del mese nuovi contenuti gratuiti, che si differenzieranno per dimensioni e scopo. L’obiettivo è rendere più chiaro e prevedibile il modo in cui contenuti e aggiornamenti saranno accessibili agli utenti.

Tempi bui sono arrivati in Sea of Thieves: gli scheletri hanno rubato all’Ordine delle Anime molti artefatti pericolosi, appropriatamente chiamati Dark Relics!

Intanto è stato pubblicato il trailer ufficiale dell’evento e un nuovo diario degli sviluppatori. Potete vedere entrambi i video di seguito.

 

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising

Rispondi