MMO.it

No Man’s Sky Beyond: live l’update 2.0 con multiplayer, taming e VR

No Man’s Sky Beyond: live l’update 2.0 con multiplayer, taming e VR

Come annunciato a inizio mese, da oggi 14 agosto No Man’s Sky: Beyond è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Con questo nuovo aggiornamento gratuito, definito da Sean Murray “il più grande update mai uscito finora per il gioco”, No Man’s Sky entra ufficialmente nella fase 2.0, a tre anni dall’uscita originale.

In occasione del lancio di Beyond, il titolo è ora scontato del 50% su Steam, dove può essere acquistato a 27,49€ fino al 21 agosto.

A conferma della grandezza dell’aggiornamento, Hello Games ha pubblicato le chilometriche patch notes, che potete leggere sul sito ufficiale. Beyond si concentra su tre grandi aree del gioco, ai quali si aggiungono tantissime correzioni minori e migliorie alla quality of life. I tre pilastri sono rappresentati dal supporto al VR, un comparto multiplayer espanso e l’introduzione del taming.

Andiamo per ordine: No Man’s Sky presenta ora un supporto completo alla realtà virtuale su PC (tramite Oculus Rift, HTC Vive e Valve Index) e PlayStation 4 con PS VR.

La novità più interessante per noi di MMO.it, però, riguarda sicuramente l’espansione del multiplayer: ogni pianeta è suddiviso in shard, con una popolazione di massimo 8 giocatori per lobby su console e ben 32 giocatori su PC. Inoltre è stato aggiunto un hub, il Nexus, un’area social situata a bordo dell’Anomalia Spaziale che contiene 16 player su tutte le piattaforme: qui è possibile interagire con gli altri utenti, accettare missioni della community e altre funzionalità. Così Beyond No Man’s Sky diventa dunque “una sorta di MMO“, almeno nel senso più ampio del termine.

La terza grande novità, il taming, riguarda la possibilità di allevare, domare, cavalcare e persino mungere creature aliene. Al taming è collegata l’introduzione della cucina e di oltre 300 ricette: una volta scoperte, queste possono essere consumate per ottenere boost all’Exosuit o vendute ai mercanti in cambio di utili ricompense.

In aggiunta arrivano molte missioni inedite, un nuovo tech tree che mostra tutti i progetti già ricercati e da ricercare, una rinnovata creazione e gestione delle basi con sistemi funzionanti di energia ed elettricità, l’aumentata varietà di biomi, flora e fauna aliene, l’aggiornamento della mappa galattica e una nuova pagina che cataloga le scoperte fatte dal nostro avatar.

Come se tutto questo non bastasse, segnaliamo anche l’aggiunta di nuovi NPC amichevoli che girano per i pianeti, diversi miglioramenti all’ottimizzazione e al dettaglio grafico, una riduzione dei tempi di caricamento e, ultimo ma non per importanza, la gradita possibilità di sedersi sulle sedie.

Di seguito potete vedere il trailer di lancio di Beyond. Infine, se volete saperne di più su questo ambizioso sandbox esplorativo sci-fi, potete leggere la nostra ultima recensione.

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising

Rispondi