MMO.it

World of Warcraft Classic: informazioni sui server e creazione anticipata dei personaggi

World of Warcraft Classic: informazioni sui server e creazione anticipata dei personaggi

Ieri Blizzard Entertainment ha rilasciato l’elenco dei server europei che saranno ufficialmente disponibili al lancio di World of Warcraft Classic, previsto per il 27 agosto 2019:

World of Warcraft Classic server

Purtroppo non saranno presenti server italiani dedicati, come attualmente accade in World of Warcraft: Battle for Azeroth, né il gioco sarà localizzato nella nostra lingua, tornando a tutti gli effetti all’esperienza originale di Vanilla. Detto questo, è possibile che addon come Quest Translator vengano in futuro riadattati per World of Warcraft Classic, permettendo anche a chi non mastica la lingua d’Albione di districarsi fra i famigerati incarichi e viaggi a cui si verrà sottoposti.

Al momento sembra che il server Normale (PvE) scelto dalla maggior parte degli Italiani sia Pyrewood Village e un paio di gilde stanno già reclutando per entrambe le fazioni sull’unico server RP-PvP, Zandalar Tribe. È ancora in fase di deliberazione, invece, la scelta del server “italiano” PvP fra i due disponibili, formato che sembra essere il più quotato, sulla falsariga di Crushridge in Vanilla. Se siete interessati a seguire gli ultimi aggiornamenti sul frangente gilde, potete farlo su questo thread, nei forum ufficiali di World of Warcraft.

Altra importante novità annunciata da Blizzard sta nell’opportunità di poter creare in anticipo il proprio personaggio su World of Warcraft Classic, in modo da prenotarne il nome e non avere poi rogne al lancio. Dalla mezzanotte di martedì 13 agosto, infatti, tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento attivo su World of Warcaft potranno loggare in Classic, scegliere un server e creare fino a tre personaggi, che ovviamente non saranno giocabili fino al 27 agosto. Ricordate che, qualora aveste scelto un server PvP o RP-PvP, i personaggi che creerete dovranno necessariamente appartenere alla stessa fazione.

Se non sapete come scaricare e installare World of Warcraft Classic, abbiamo pubblicato una guida che vi guiderà passo per passo. Blizzard ha, inoltre, rilasciato un ottimo e completo Manuale di Base per prepararsi coscienziosamente all’avventura.

L’opportunità di scegliere in anticipo il server su cui giocare fa indubbiamente pensare ad un tentativo di censimento preliminare da parte di Blizzard che dia un’idea della distribuzione dei giocatori sui server attualmente disponibili, da molti utenti ritenuti insufficienti e con dubbie scelte. Pare, infatti, che ci sia davvero poca gente disposta a giocare sul server RP, laddove i due server PvP saranno sicuramente sovrappopolati. Tutto ciò potrebbe voler dire che dopo il 13 agosto la lista dei server potrebbe subire qualche variazione, ma al momento si tratta solamente di congetture. Continuate a seguirci se volete rimanere aggiornati sulle ultime novità relative a WoW Classic!

Noi siamo in pieno hype! E voi?

 

World of Warcraft Classic Ragnaros

Fonte

 

Placeholder for advertising

Un pensiero su “World of Warcraft Classic: informazioni sui server e creazione anticipata dei personaggi

  1. MFM

    Hype no, diciamo la nostalgia che potrei avere nel rivedere Dragonball pre-Vegeta o Ranma 1/2.
    Potrei anche perderci un po’ di tempo per rigiocare le zone pre-cata (soprattutto il Kalimdor), ma senza sbattimento.

Rispondi