MMO.it

The Division 2: le spedizioni sono ora live per tutti i giocatori

The Division 2: le spedizioni sono ora live per tutti i giocatori

Tutti i giocatori di Tom Clancy’s The Division 2 possono ora giocare a Spedizione nei Sobborghi di D.C., il primo degli Episodi post-lancio previsti per il titolo di Massive, già disponibile dal 23 luglio per i possessori del Pass Anno 1.

Spedizione nei Sobborghi di D.C. aggiunge nuove missioni e una nuova modalità, facendo proseguire la trama del gioco oltre la sconfitta del boss finale di Tidal Basin.

Ubisoft ha pubblicato un video di panoramica dell’Episodio 1, che potete vedere in calce all’articolo. Ecco le principali novità del DLC:

  • Due nuove missioni principali
    – Accampamento White Oak: Gli Agenti della Divisione eseguono un’operazione d’attacco ben pianificata contro l’accampamento presidenziale, con l’obiettivo di consegnare alla giustizia il presidente traditore Andrew Ellis.
    – Zoo Nazionale Manning: Emeline Shaw, leader degli Outcast, ritiratasi dopo la sconfitta subita a D.C., è ora rintanata nello Zoo per recuperare le forze. Gli Agenti sono sulle sue tracce, pronti a reprimere la ripresa degli Outcast sul nascere.

 

  • Nuova esperienza di gioco: Spedizioni
    In questa nuova esperienza, i giocatori accederanno al Kenly College, luogo in cui sono stati persi i contatti con un convoglio militare carico di risorse di vitale importanza. Quando ricevono quella che sembra essere l’ultima trasmissione del convoglio, gli Agenti organizzano una spedizione per trovare i superstiti. Le Spedizioni saranno divise in 3 Ali. Ciascuna ala avrà un tema specifico e un tono, e sarà distribuita su base settimanale. Completando tutte le ali i giocatori accederanno a una stanza dei tesori esclusiva ricca di ricompense.

 

  • Nuove armi ed equipaggiamenti:
    – Un’arma esotica: Fucile Testuggine
    – Un pezzo di equipaggiamento esotico: Guanti cablati BT
    – Due armi: LMG Stoner e Carbine 7

 

  • Incarichi Classificati: Gli Agenti potranno completare due incarichi classificati nel Central Aquarium di Washington e nel NSA Site B13 (Disponibile esclusivamente per i possessori del Pass Anno 1).

 

In aggiunta ai nuovi contenuti, Episodio 1 introdurrà degli aggiornamenti basati sui feedback dei giocatori:

  • Nuova difficoltà Scoperta per il Raid “Operazione Ore Buie”
    La nuova difficoltà Scoperta, insieme a un’opzione di matchmaking, permetterà a un numero maggiore di giocatori di affrontare tutti i contenuti di The Division 2. Mentre le ricompense esotiche per il completamento di Ore Buie saranno disponibili solo a difficoltà Normale, gli Agenti che affronteranno il Raid alla difficoltà Scoperta potranno aspettarsi ottime ricompense, mentre si allenano per completare la missione a difficoltà normale.

 

  • Miglioramenti al crafting
    I giocatori potranno costruire il proprio equipaggiamento fino al Punteggio Equipaggiamento 500 e potranno trasferire i progetti tra i personaggi. Inoltre, è ora possibile ricalibrare le armi costruite alla stazione fai da te.

 

  • Bilanciamento armi e abilità
    In risposta ai feedback della community, i bilanciamenti delle abilità e delle armi richiesti saranno inclusi nel prossimo aggiornamento.

 

The Division 2, comunque, verrà aggiornato ancora nel corso del tempo: gli Episodi 2 e 3 sono previsti rispettivamente per l’autunno di quest’anno e l’inizio del prossimo. Il titolo, già promettente, sta proseguendo bene la sua genesi.

Potete leggere la nostra recensione a questo link, comprensiva di videorecensione, mentre qui di seguito potete vedere il trailer italiano dell’Episodio 1.

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising

Un pensiero su “The Division 2: le spedizioni sono ora live per tutti i giocatori

Rispondi