MMO.it

The Elder Scrolls Online: in arrivo Scalebreaker e miglioramenti alle performance

The Elder Scrolls Online: in arrivo Scalebreaker e miglioramenti alle performance

Dal palco della QuakeCon 2019 sono giunte molte novità, riguardanti non solo Fallout 76, ma anche il sempre giocatissimo The Elder Scrolls Online.

Innanzitutto ZeniMax ha annunciato su Twitter che Scalebreaker, il nuovo DLC in arrivo dopo Elsweyr, uscirà il prossimo 12 agosto su PC e Mac, mentre i giocatori PlayStation 4 e Xbox One dovranno aspettare il 27 agosto.

Come vi abbiamo riportato nella nostra precedente news, Scalebreaker sarà un classico dungeon pack che introdurrà due nuove istanze PvE, Moongrave Fane e Lair of the Maarselok. Contemporaneamente uscirà anche l’Update 23, nuovo aggiornamento gratuito per tutti i giocatori di ESO. Esso introdurrà numerose feature di quality-of-life, tra cui miglioramenti ai Battleground, un revamp delle Undaunted Key e relative ricompense, varie modifiche al bilanciamento, il multi-guild trader e il multi-crafting, funzionalità molto richiesta che permetterà di creare, decostruire e raffinare più oggetti con un solo click.

Non è tutto: alla fine della conferenza Building Tamriel, ZeniMax ha anche svelato una roadmap dei miglioramenti alle performance su cui stanno lavorando gli sviluppatori. Questi arriveranno rispettivamente con l’Update 24 (in uscita nell’ultimo trimestre del 2019), l’Update 25 (previsto per il primo trimestre del 2020) e l’Update 26 (secondo trimestre del 2020).

Si tratta di miglioramenti tecnici che dovrebbero rendere molto più piacevole l’esperienza di gioco, come una riduzione dei tempi di caricamento, una completa riscrittura del Looking for Group, server più stabili, miglioramenti alle abilità di combattimento e un’ottimizzazione delle prestazioni che dovrebbe garantire maggiori FPS.

Qui di seguito potete vedere l’immagine della roadmap e la replica della conferenza dedicata al futuro di The Elder Scrolls Online.

 

The Elder Scrolls Online roadmap 2019 ESO scalebreaker

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Rispondi