MMO.it

Daybreak su EverQuest 3: “prima o poi faremo qualcosa con l’IP”

Daybreak su EverQuest 3: “prima o poi faremo qualcosa con l’IP”

In questi giorni sui portali d’informazione americani è tornata alla ribalta un sessione di domande e risposte che si è tenuta a inizio giugno con diversi sviluppatori di Daybreak Games, la software house prima nota come Sony Online Entertainment.

In questa intervista, pur non facendo alcun annuncio ufficiale, i membri del team sono tornati ad accennare a un possibile EverQuest 3, o comunque a un nuovo gioco del franchise.

Daybreak ha detto di voler restare il più possibile con le labbra cucite, ma al tempo stesso dare un po’ di speranza ai fan. In particolare l’executive producer Holly Longdale ha dichiarato:

Longdale ha continuato dicendo che il team “vuole migliorare ulteriormente questo franchise”, ma non intende iniziare a creare hype finché “non siamo sicuri che la promessa di un gioco può essere realizzata”.

Già nel dicembre 2017 si vociferava di un nuovo EverQuest segretamente in sviluppo da parte di Daybreak Games, tuttavia da allora non se ne è ancora saputo nulla. Anche queste ultime dichiarazioni, vaghe e poco convinte, sicuramente non scaldano il cuore dei fan, soprattutto se consideriamo l’importanza epocale che ha avuto per il genere MMO EverQuest, che ha compiuto vent’anni a marzo.

Purtroppo, quando si parla dello studio che ha ucciso Star Wars Galaxies, che ha cancellato EverQuest Next e chiuso Landmark, che ha abbandonato H1Z1: Just Survive, che ha assunto dei tester non retribuiti e che ultimamente si è fatta notare per aver già rinviato due volte il suo nuovo battle royale, è meglio non farsi troppe illusioni.

 

daybreak games come sauron

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Rispondi