MMO.it

Final Fantasy XIV: è iniziato l’Early Access di Shadowbringers

Final Fantasy XIV: è iniziato l’Early Access di Shadowbringers

È giunto il momento: oggi è iniziato l’Early Access della nuova espansione di Final Fantasy XIV, Shadowbringers, che aggiorna il titolo alla versione 5.0. Square Enix ha pubblicato le patch notes definitive dell’aggiornamento, che potete leggere nel changelog ufficiale.

L’accesso anticipato è disponibile su PC, Mac e PlayStation 4 per tutti coloro che hanno preordinato l’espansione, mentre il lancio ufficiale di Shadowbringers avverrà il prossimo 2 luglio.

Come vi abbiamo riportato nei mesi scorsi l’espansione aggiunge una quantità enorme di feature e contenuti nel mondo di FFXIV, tra cui una nuova regione, le nuove aree Rak’tika Greatwood, Amh Araeng e Il Mheg, la modalità New Game +, il trust system degli NPC, il nuovo Primal, nove dungeon inediti, il secondo raid da 24 giocatori, tre Beast tribe e due razze giocabili, i Hrothgar e le Viera.

Arrivano inoltre un innalzamento del level cap dal 70 all’80, due nuovi job (il Gunbreaker e il Dancer) e un profondo rinnovamento delle abilità di ogni classe, come visibile nella nuova pagina di supporto. La storia principale dell’espansione vedrà il nostro Warrior of Light trasformarsi nel Warrior of Darkness.

Ricordiamo inoltre che per giocare a Shadowbringers è necessario avere il gioco base (A Realm Reborn) e le precedenti espansioni, Heavensward e Stormblood.

Infine, Sony Pictures Television e Hivemind hanno annunciato di essere al lavoro su una nuova serie TV in live action dedicata proprio al mondo di Final Fantasy XIV. Vi terremo aggiornati appena ne sapremo di più.

Di seguito potete rivedere il trailer di lancio di Shadowbringers. Siete pronti a diventare il Warrior of Darkness?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Un pensiero su “Final Fantasy XIV: è iniziato l’Early Access di Shadowbringers

  1. MFM

    Non è necessario avere né HW né stormblood, l’ultima espansione le sblocca entrambe.
    La nuova città è enorme, c’è una invasione di coniglie, la storia procede bene.

Rispondi