MMO.it

Path of Exile: annunciata la nuova espansione Legion, in arrivo a giugno

Path of Exile: annunciata la nuova espansione Legion, in arrivo a giugno

Puntuale come un orologio svizzero, a distanza di tre mesi dal reveal di Synthesis Grinding Gear Games ha annunciato la nuova espansione di Path of Exile con un trailer, che potete vedere in calce alla news.

Legion, questo il titolo, uscirà il 7 giugno su PC e il 10 giugno su Xbox One e PlayStation 4. L’espansione (gratuita, come da tradizione del gioco) uscirà insieme all’aggiornamento 3.7.0, che porterà una lunga serie di novità.

Anzitutto arriverà una nuova lega, in cui si potranno trovare dei misteriosi Timeless Monolith (Monoliti Senza Tempo): attivandoli, essi riveleranno una battaglia tra due eserciti del passato di Wraeclast. I giocatori potranno interagire con questi eventi congelati nel tempo, un po’ come se fossero in Prince of Persia, e liberare i vari mob presenti nella mappa: ovviamente i mostri con il loot migliore saranno anche i più letali e pericolosi, per cui bisognerà valutare attentamente i rischi e le possibili ricompense. Sconfiggendo i mob della Legione si potranno ottenere oggetti ed equipaggiamenti unici.

A tal proposito verrà introdotta una nuova zona, il Domain of Timeless Conflict (Dominio del Conflitto senza tempo), dove si svolgerà la battaglia tra le cinque armate di Wraeclast con i loro generali.

A livello di gameplay, la novità più grossa riguarda forse il revamp del combattimento corpo a corpo. In pratica il sistema di combattimento melee verrà profondamente rinnovato e raffinato: tutte le abilità di movimento partiranno istantaneamente, verrà migliorato il range di ogni abilità melee e il feedback dei colpi, verrà aggiunto l’animation cancelling e verranno introdotte nuove animazioni più fluide e precise. Inoltre, tutte le skill melee e le classi Ascendancy saranno ribilanciate, così come i mostri presenti nelle aree iniziali del gioco.

Non mancheranno nemmeno nuovi gioielli legati alla Legione, miglioramenti alla mappa di Atlas e due archetipi inediti: il Blood and Sand Gladiator e il Rage Berserker.

Non è tutto: il director di Grinding Gear Games Chris Wilson ha anche svelato dei succosi dettagli sul futuro di Path of Exile, e non ci è andato giù leggero.

“Per quanto ci riguarda, la prossima espansione terrà testa a Diablo 4“, ha sentenziato Wilson in un’intervista a PCGamesN. “È la prossima generazione di action RPG e rappresenta un grande aggiornamento per Path of Exile. E così la mostreremo all’Exilecon, e i giocatori avranno un po’ di tempo per provarla, il che dovrebbe essere davvero emozionante”.

Ricordiamo che l’ExileCon è l’evento dedicato a Path of Exile, che si terrà il prossimo novembre. Tuttavia l’atteso update 4.0.0 non uscirà prima di un anno e mezzo, a detta del team. Chissà se allora Blizzard avrà annunciato Diablo 4

Di seguito potete vedere il trailer ufficiale e il commento degli sviluppatori su Legion. Che ne pensate?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Rispondi