MMO.it

Black Desert Online: nuovi contenuti previsti per i prossimi mesi

Black Desert Online: nuovi contenuti previsti per i prossimi mesi

Pearl Abyss Kakao Games, rispettivamente publisher e sviluppatore di Black Desert Online, hanno svelato la roadmap sui prossimi contenuti in arrivo nel gioco. Tutte le aggiunte saranno disponibili prima della fine del secondo trimestre dell’anno, per cui entro luglio.

Tra le novità figura un nuovo cavallo, Doom, ed una nuova mappa di rovine sottomarine per i giocatori di alto livello, nonché una nuova regione, Star’s End, che introdurrà meccaniche inedite per il gioco in gruppo. A tale proposito, gli sviluppatori hanno lasciato intendere che ci sarà “una nuova esperienza PvE” rispetto allo standard di Black Desert.

Inoltre, verranno apportati piccoli cambiamenti per migliorare la qualità complessiva del titolo: primo tra tutti, un overhaul delle quest di Mediah, criticate da molti giocatori. La quasi totalità delle attività da svolgere in quella regione saranno, pare, rivoluzionate.

Al momento su Black Desert Online si sta svolgendo il Mystical Ellie’s Water Festival, con ricompense interessanti soprattutto per chi volesse pescare: è infatti facilmente ottenibile il Pearl Mullet in buone quantità, pesce dal valore di 500.000 silver.

Infine, segnaliamo l’apertura di una nuova petizione che chiede l’inserimento della lingua italiana di Black Desert Online. Al momento, infatti, il titolo è tradotto solo in inglese, francese, spagnolo e tedesco. La suddetta petizione chiede almeno l’inserimento dei sottotitoli per la lingua nostrana.

Potete firmare la petizione qui, mentre nell’immagine di seguito potete vedere la roadmap del secondo quarto del 2019.

 

Black Desert online

Fonte 1

 

Placeholder for advertising

Rispondi