MMO.it

Left 4 Dead 3 fu cancellato da Valve nel 2017, ma online spuntano 29 immagini

Left 4 Dead 3 fu cancellato da Valve nel 2017, ma online spuntano 29 immagini

Ribaltato il detto “chi non muore si rivede”. Lo YouTuber Tyler McVicker promette rivelazioni in arrivo su Left 4 Dead 3, gioco che a quanto pare era davvero in sviluppo, ma che Valve cancellò nel 2017.

Tuttavia McVicker ha pubblicato un video contenente 29 immagini della build di lavorazione del titolo: qui si possono notare delle immagini di Dust 2, iconica mappa di Counter Strike: Global Offensive, che a detta di McVicker era stata rivisitata in alcune zone, come ad esempio la Qasba. Lo snodo che ha dato origine a questi leak è riconducibile ad un’early build della mappa nella mod di Left 4 Dead per VR (realtà virtuale).

Analizzando il contenuto dei codici, a quanto pare ci sono prove di una mappa risalente al 2013 in pieno stile Dust 2, ma con una struttura lineare senza corridoi che non permetterebbe un gameplay da multiplayer. Tutti gli indizi fanno pensare proprio a Left 4 Dead 3.

Di certo rimane un velo di mistero sul gioco, a partire dalle ragioni dell’interruzione dello sviluppo. Non ci resta che aspettare e vedere se queste immagini faranno tornare viva la fiamma su uno dei titoli più chiacchierati della scorsa generazione, secondo solo al mitologico Half-Life 3.

Di seguito il video di Tyler McVicker in cui spiega i dettagli della sua ricerca, mentre potete vedere tutti i 29 screenshot in questa galleria ImgurCosa ne pensate di questo leak?

 

 

Fonte

Taggato con: , ,

Placeholder for advertising

Un pensiero su “Left 4 Dead 3 fu cancellato da Valve nel 2017, ma online spuntano 29 immagini

Rispondi