MMO.it

Albion Online si prepara al passaggio al free-to-play

Albion Online si prepara al passaggio al free-to-play

Si avvicina il passaggio al free-to-play per Albion Online. Come annunciato a marzo, infatti, l’MMORPG fantasy di Sandbox Interactive diventerà gratuito il prossimo 10 aprile.

Gli sviluppatori hanno dichiarato che l’update Oberon uscito il mese scorso è stato l’aggiornamento di maggior successo rilasciato finora, con un gran numero di utenti che sono tornati a giocare. La prima patch di Oberon ha introdotto i dungeon randomizzati, nuove creature, shrine e quest, insieme a un tutorial rinnovato e vari miglioramenti alla quality of life.

Intanto anche la seconda parte di Oberon è live sul test server, portando modifiche ai portali e al bilanciamento generale. Con questa patch Fort Sterling, Lynnhurst, Thetford e Bridgewatch avranno ognuno due portali di uscita, mentre Martlock ne avrà tre e Caerleon, la capitale del regno, quattro. In aggiunta, ognuna delle quattro città reali (Fort Sterling, Thetford, Martlock e Bridgewatch) avrà un portale per le Outland.

Inoltre anche il sistema Adventurer’s Challenge ha ricevuto alcuni cambiamenti: ora i daily bonus ricompenseranno i giocatori con un Tome of Insight. Quando il gioco diventerà F2P gli utenti free potranno completare le daily challenge, ricevendo in cambio 10 learning point. I bonus settimanali e mensili resteranno invece appannaggio dei soli giocatori premium.

Da notare che i giocatori che completeranno l’Hunter Challenge di aprile otterranno una mount speciale, la Black Panther, che potete vedere nell’immagine di seguito.

Nel frattempo le gilde di Albion si stanno preparando per l’inizio della sesta stagione GvG, che partirà il 20 aprile e durerà fino al 13 luglio, con due mid-season (e relativi reset) previsti per il 18 maggio e il 15 giugno.

Se volete conoscere il nostro verdetto sul gioco, potete leggere la recensione finale che abbiamo pubblicato nel 2018. Giocherete ad Albion Online quando diventerà gratuito?

 

Albion Online free to play

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

 

Placeholder for advertising

Rispondi