MMO.it

Annunciato Mortal Online 2, non sarà free-to-play

Annunciato Mortal Online 2, non sarà free-to-play

Sta succedendo. Con queste parole a sorpresa Star Vault ha annunciato ufficialmente Mortal Online 2, sequel del titolo disponibile su Steam di cui vi abbiamo già parlato in passato.

Uscito nel lontano 2010, Mortal Online è un MMORPG sandbox open world con una forte enfasi sul PvP full loot. Il secondo capitolo manterrà tutti questi aspetti caratteristici ed espanderà la formula con un nuovo mondo e una tecnologia rinnovata.

Gli sviluppatori dicono tuttavia che Mortal 2 sarà “un nuovo gioco solo in parte”, lasciando intendere che potrebbe mantenere molte delle strutture del già citato Mortal Online.

Ecco la traduzione integrale del comunicato pubblicato sul forum ufficiale dal CEO Henrik Nystrom:

Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto con Mortal, un gioco con ben poca concorrenza. Ma la tecnologia è andata avanti ed è giunto il momento di passare all’Unreal Engine 4 con una grafica molto migliorata, piena compatibilità al VR e molte altre funzionalità avanzate. Fare questo creerà ciò che è in parte un nuovo gioco. E questo è un buon momento per riaffermare la nostra visione di ciò che vogliamo che Mortal sia.

Abbiamo in programma di creare un altro mondo, per l’avventura e vivere un’altra vita. Che questo mondo sia internamente coerente e logico, “realistico” se non in molti modi come la realtà! Ci sarà full PvP e full loot. Ma non è perché stiamo creando un simulatore di combattimento. Questa è una parte ragionevole della vita del mondo e non prevediamo che il PvP sia tutto, o anche la parte più importante di ciò che il gioco ha da offrire. Abbiamo in programma di rendere il mondo di gioco molto più grande di prima, per rendere l’esplorazione e la scoperta più significative e aggiungere un elemento strategico più grande al conflitto.

Siamo sempre stati duri sul cheating, ma non è sufficiente che si faccia giustizia, bisogna vederla. Intendiamo pubblicare i nomi dei personaggi bannati per aumentare la vostra fiducia.

Intendiamo anche continuare la nostra politica di giustizia per i giocatori. Non consentiremo ad alcun elemento “pay to win” di entrare nel nostro gioco. La correttezza sarà sempre il nostro principio guida più importante. Laddove possibile, manterremo immutate le regole del gioco, aggiungendo contenuti e miglioramenti, ma lasciando un equilibrio nel gioco. Le persone che avranno successo potranno godere dei frutti del successo. Allo stesso modo questo non è un gioco completamente nuovo e le persone che hanno ottenuto ricchezza e successo in Mortal le troveranno trasferita nel nuovo gioco in una nuova forma. Allo stesso modo le persone che hanno pagato un abbonamento a vita per Mortal lo manterranno con il suo successore.

Vorremmo limitare tutti i giocatori a un personaggio e un account. Volevamo farlo all’inizio, e vedremo di nuovo se questo può essere fatto nel nuovo gioco. Questa cosa conserva il mistero e la magia. Se vuoi andare in terre lontane dovrai viaggiare fin lì, non semplicemente comprare un nuovo personaggio. Riteniamo che più personaggi siano una variante del pay to win e speriamo di riuscire a farne a meno. Allo stesso modo rimuoveremo l’elemento free to play da Mortal 2.
Questo ha richiesto il rifacimento del nostro sistema di abilità per adattarlo ad un personaggio per account.

Il lore del mondo è una parte vitale del nostro gioco. Intendiamo pubblicare di più e assicurarci che il lore si rifletta nella struttura e natura del mondo di gioco. Il lore non è solo una ciliegina sulla torta, è il cuore di ciò che è il mondo e del perché le cose sono come sono.

Verranno aggiunte delle patch a Mortal Online mentre ci giochiamo oggi, le quali verranno trasferite anche a MO2. Quindi continueremo a supportare MO fino a quando MO2 non sarà live.

Il team di sviluppo ribadisce quindi la sua ferma presa di posizione contro il pay-to-win e qualsiasi tipo di vantaggio sleale. Inoltre Mortal Online 2 non sarà free-to-play, ma probabilmente seguirà una formula ad abbonamento come il suo predecessore.

Sebbene presentasse molti bug e problemi tecnici, Mortal Online era un titolo estremamente coraggioso e interessante nel panorama MMO. Vi terremo dunque aggiornati sullo sviluppo di questo seguito qui su MMO.it.

Avete mai giocato a Mortal Online? Che ne pensate di questo annuncio?

 

Mortal Online 2

Fonte

 

Placeholder for advertising

Un pensiero su “Annunciato Mortal Online 2, non sarà free-to-play

  1. thered72

    Profonda stima a quei “2” sviluppatori di Star Vault….gioco passato quasi inosservato negli ultimi anni ma che meritava tanto di più. Il 2 lo proverò senza esitare,

Rispondi